Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Macalli: la rivoluzione dei calendari, «La nuova formula funziona, gli stadi non sono vuoti»

Mario Macalli

Ai microfoni di Tuttolegapro.com, il presidente della Lega Pro Mario Macalli ha commentato la rivoluzione dei calendari, ora suddivisi su più giorni e non solo la domenica: «Per me la formula sta funzionando - ha sottolineato il massimo dirigente - ci sono centinaia di persone che si recano allo stadio per vedere le partite. È il primo anno e c'è la collaborazione delle società per questa che è una novità assoluta per il panorama. Ovviamente qualche problema o disagio c'è, ma noi rispettiamo tutti e cercheremo di trovare una soluzione. Fra un mese avremo dei risultati e tutti potranno capire i risultati, crediamo in questo progetto e con l'aiuto dei club e dei presidenti speriamo di far bene e realizzare profitti per loro e per la lega».

Con la diretta web degli incontri, la Lega Pro ha fatto un importante passo in avanti: «Tantissimi tifosi sono contenti perché possono vedere le trasferte della loro squadra comodamente da casa. La gente che vuole andare allo stadio ci va senza pensare se l'incontro è trasmesso o meno sullo schermo di casa. Mi sono accorto, inoltre, osservando i vari match, che non c'è nessuna perdita di spettatori ma anzi un aumento. Il calcio si evolve». La suddivisione dei gironi per grandi aree geografiche ha riequilibrato i campionati: «Sono tre gironi di grande levatura con un tasso tecnico molto alto e partite che sono tutte molto interessanti. Ci sono piazze che stanno richiamando un grande pubblico e per fare questo, oltre al bacino, devi fare risultati importanti. Gli stadi non sono vuoti e si vedono grandi partite e sono tutte molto godibili».

fonte: tuttoreggianaweb.it

Pubblicato il 2/10/2014 alle 13.23 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web