Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Pareggio casalingo per il Lecco fermato dal Viareggio sullo 0-0 - leccosportweb.it




Pareggio casalingo per il Lecco fermato dal Viareggio sullo 0-0. Una gara condizionata dal maltempo e dal terreno di gioco pesante, con le due squadre stremate al triplice fischio finale. In difesa si rivede dal primo minuto Galeotti in coppia centrale con capitan Villagatti, mentre sulle corsie esterne agiscono Guglieri e Bartolucci. SOlito centrocampo con Cortese, Arrigoni, Calzi e Antonioni, mentre in avanti agiscono Sau e Ciano.

La gara stenta a decollare nelle fasi iniziali, e cosi il primo fatto di cronaca lo procura Ciano quando, al 10' viene sostituito per infortunio da Giannone. Passa un minuto ed ecco il primo pericolo di marca bluceleste con Cortese che mette in mezzo per Sau, ma il suo tentativo viene messo in angolo da un difensore. Sulla battuta dello stesso numero dieci è il portiere ospite a rinviare la minaccia smanacciando. Al 20' azione insistita per il Lecco che porta Giannone a servire una gran palla per Sau in profondità, ma l'attaccante perde l'attimo buono per la conclusione aspettando troppo e quando finalmente calcia, il suo tiro viene deviato in angolo. Passano 5 minuti e si vede il Viareggio in contropiede con un tiro da fuori che si spegne a fil di palo.
Lecco in attacco al 28' con Arrigoni che ruba palla alla difesa ospite, ma dal limite calcia male sul fondo. Al 38' Giannone serve orizzontalmente Calzi che libera al tiro Cortese dal vertice destro dell'area, la palla termina sopra la traversa. Prima dell'intervallo altra buona occasione per il Lecco. Corner di Sau e testa di Giannone, il portiere ospite è attento e respinge ma l'azione prosegue con il tentativo di Antonioni che viene messo nuovamente in calcio d'angolo. Sugli sviluppi è ancora Antonioni ad alzare troppo la mira della battuta a rete.

Nella ripresa il Lecco inizia come aveva chiuso la frazione, cioè cercando di spingere alla ricerca del Vantaggio. Al 9' esce Cortese per far spazio a Parodi che subito si mette in luce servendo un bel pallone dal fondo per Sau a centro area, ma anche in questo caso la punta perde l'attimo giusto per colpire. La palla arriva poi dietro a calzi che si vede parare a terra il suo tentativo dal limite. Dopo il primo quarto d'ora di predominio bluceleste, il Viareggio alza il proprio baricentro provando a farsi vedere in avanti, ma di veri pericoli non riesce a crearne e così le sue azioni finiscono sempre con un cross o un passaggio sbagliato.
Si arriva al 28' quando Giannone dalla destra calcia un corner sul secondo palo dove Villagatti schiaccia bene di testa, la palla rimbalza prima per terra e poi contro la traversa. Due minuti dopo corner di Sau dalla parte opposta e sul secondo palo è Galeotti in scivolata, da distanza ravvicinata, a non trovare l'impatto con il pallone. Al 34' ci prova Barollo per gli ospiti da fuori, mentre al 36' Guglieri dal fondo serve Calzi che conquista l'ennesimo corner grazie ad una deviazione sulla sua conclusione. Nel finale le squadre sono lunghe e provano a pungere con lanci lunghi che non portano però pericoli ai due portieri.

Claudio Zubani



Pubblicato il 29/11/2009 alle 20.9 nella rubrica Lecco.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web