Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Lecco fermato 2-2 sul campo del Figline - leccosportweb.it




Finisce 2-2 la sifda di questo pomeriggio tra il Lecco ed il Figline. Trasferta toscana che sembrava poter regalare il terzo successo consecutivo ai blucelesti, capaci di portarsi in vantaggio per ben due volte, ma alla fine il pareggio accontenta comunque tutto l'ambiente lecchese che continua a mantenersi lontano dalle zone pericolose della classifica. Mister Magoni deve fare a meno di Corrent e così trova una maglia da titolare il bellanese Arrigoni. Per il resto tutto confermato rispetto a sette giorni fa. Il primo spunto di cronaca della gara lo forisce Antonioni che al 7' va via, forse con un fallo, in fascia e mette in mezzo per Ciano; la punta non ci arriva e sul secondo palo è l'accorrente Cortese a colpire l'esterno della rete. Risponde il Figline al 15' con un servizio di Chiesa per Fioretti che, contrastato da Mateo, si fa respingere la conclusione dalla gambe di Pansera.
Al 18' Ciano va a segno, ma l'arbitro aveva appena fischiato ravvisando un fuorigioco. Passano tre minuti e Pansera deve smanacciare in angolo un croos errato di Redoni che per poco non si infilava in rete. Il vantaggio bluceleste arriva al 37': corner di Ciano, la difesa locale non riesce a rinviare e di prima intenzione Bartolucci trova lo spiraglio giusto per siglare il suo secondo gol stagionale. Prima dell'intervallo è barvissimo Ciano a salvare sulla linea di porta un colpo di testa di Bettini su azione d'angolo.
Nella ripresa brivido al 3' per un disimpegno errato di Guglieri che per poco non consente al Figline di farsi pericoloso. Poco dopo lo stesso centrocampista prova a farsi perdonare con una conclusione da fuori che non inquadra la porta. Al 7' clamorosa palla gol sciupata da Fioretti a due passi dalla porta, ma il pareggio è nell'aria e si materializza purtroppo tre minuti più tardi. Lo stesso Fioretti viene steso in area da Guglieri. Calcio di rigore che Chiesa insacca spiazzando Pansera.
Magoni inserisce poi Giannone al posto di Sau, nel tentativo di mettere forze fresche in avanti e al 24' ci pensa Arrigoni (nella foto) con un gran tiro da fuori a riportare avanti il Lecco. Immediato però il pareggio di Redoni che sfrutta un'altra disattenzione della retroguardia bluceleste. Ci prova poi Cortese che si invola sulla destra dopo un trinagolo con Giannone, ma il tuo tiro viene murato da un difensore.
Alla mezz'ora è attento Pansera a bloccare il tentativo di Fregliani. Passa un minuto e Guglieri calcia sul fondo da fuori area.Al 44' corner per il Lecco sventato dalla retroguardia di casa, pronto contropiede del Figline su cui è bravo Calzi a rinviare la minaccia. Allo scadere colpo di testa di Fregliani e pansera mette in angolo sancendo il 2-2 finale. Domenica prossima si torna al Rigamonti-Ceppi per affrontare il Monza e continuare la striscia di risultati positivi.

fonte: leccosportweb.it

Pubblicato il 25/10/2009 alle 17.39 nella rubrica Lecco.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web