Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Figline, debutto sfortunato in Prima divisione in casa con il Novara - calciotoscano.it


Enrico Chiesa (foto asfigline.it): per la sua squdra debutto sfortunato in Prima divisione
Enrico Chiesa (foto asfigline.it)

23/08/2009 18:49
Testo:Michele Bossini
As figline

Un gol in avvio del Novara condiziona la prova degli uomino di Torrricelli, che all fien devono alzare bandiera bianca.  


A.S. FIGLINE – NOVARA 0-2


FIGLINE: Pardini, Mugnaini (42st Sanni), Pasquini (33st Redomi), Peruzzi, Consumi, Bettini, Cosentini (26st Frediani), Campolattano, Fioretti , Chiesa, Fanucchi. All.Torricelli.

NOVARA: Ujkani, Coubronne, Tombesi, Lisuzzo, Ludi, Juliano, Porcari, Motta (3st Kurbegovic), Rubino (36 st Centurioni), Rigoni (23st Ledesma), Bertani. All.Tesser.

Arbitro: Di Paolo di Avezzano, assistente Cinque di Sulmona e Leonetti di Avezzano.

Marcatori: 3pt Rubino (N); 41st Bertani (N).

Ammoniti: 4st Campolattano (F) per gioco falloso, 16st Juliano per gioco falloso

Note: spettatori 750 circa, angoli 6-1, recupero 1+3, a causa dell'indisponibilità causa lavori di adeguamento dello stadio “Goffredo del Buffa” di Figline si è giocato allo stadio “Virgilio Fedini” di San Giovanni valdarno.


Comincia con una sconfitta l'avventura in Prima divisione del Figline, che dal debutto col Novara esce battuto 2-0. E' stata una partita condizionata pesantemente dal gol in avvio degli ospiti, che poi sono riusciti sempre ad arginare le folate degli uomini di mister Moreno Torricelli fino a trovare poi il raddoppio nei minuti finali.

Dopo nemmeno tre minuti i piemontesi vanno in vantaggio: gran lavoro di Motta sulla destra, che prima dribbla Pasquini, poi accentra per Rubino che di testa insacca la rete dell'1-0. 

Al sesto minuto il Figline reclama un calcio di rigore per presunto tocco di mano di Iuliano, Di Paolo fa cenno che si può proseguire. I gialloblu di Torricelli quasi pervengono al pareggio al primo affondo vero e proprio: al settimo minuto Chiesa su calcio di punizione mette in movimento Peruzzi, quest'ultimo serve Fioretti, che di testa batte Ujkani, ma l'arbitro annulla per posizione non regolare di Peruzzi. 

I padroni di casa si fanno di nuovo pericolosi al tredicesimo, con Fanucchi che ci prova dalla lunga distanza senza trovare però, per pochi centimetri, lo specchio della porta.Bella iniziativa del Novara al ventesimo minuto con Bertani, la cui conclusione si spegne sul fondo.

IL Figline termina il primo tempo in crescendo: al trentaquattresimo ci prova Campolattano, sfera sul fondo, il minuto dopo sponda di testa di Fioretti, Chiesa fa sudare freddo i sostenitori del Novara presenti al “Fedini”, al trentanovesimo ancora Campolattano da lontano prova a sorprendere l'estremo piemontese. Allo scadere è sempre Campolattano, la cui sfera, ben indirizzata verso la porta avversaria, viene deviata fuori da un difensore.

La prima occasione della ripresa ce l'ha il Figline al sesto con Fioretti, la cui botta termina alta di poco.

Il Figline prova a costruire gioco per pervenire al pareggio mentre il Novara si limita a controllare e prova ad addormentare la partita. Al sedicesimo Chiesa su punizione, da posizione defilata sulla sinistra, obbliga Ujkani alla presa a terra .

Gli uomini di Torricelli ci credono e poco dopo il ventesimo è il turno di Cosentini a provare a cercare il pareggio, la sfera non trova però la porta.

Al ventiseiesimo il tecnico gialloblu decide di dare più peso al reparto avanzato, sostituendo Cosentini con Frediani.

Poco dopo la mezzora il Novara si rifà vivo dalle parti di Pardini con Bertani dalla distanza, l'estremo gialloblu di rifugia in angolo.

Occasione d'oro, la più ghiotta di tutta la partita per il Figline, al trentasettesimo: Chiesa, ben smarcato, a tu per tu col portiere ospite si fa ipnotizzare a calcia addosso a Ujkani.

Le leggi non scritte del calcio ci dicono che a gol sbagliato corrisponde gol subito e al quarantunesimo il Novara mette il gol del 2-0: su un lancio lungo non si intendono Mugnaini e Consumi, Bertani ne approfitta per battere Pardini e e mettere nel sacco la rate del raddoppio.

Non succede altro:il Novara espugna il “Virgilio Fedini” di San Giovanni mentre il Figline rimanda ad altra data l'appuntamento con la prima vittoria in Prima divisione.

fonte: calciotoscano.it

Pubblicato il 23/8/2009 alle 19.26 nella rubrica Figline.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web