Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Abete commissario LNP. Approvate norme di ammissione ai campionati - figc.it

http://www.figc.it/Assets/contentresources_2/ContenutoGenerico/12.$plit/C_2_ContenutoGenerico_21313_upiImageNewsTop.jpg

Approvate le norme per l’ammissione ai campionati professionistici 2009/2010 e i criteri dei ripescaggi; il presidente Abete nominato Commissario straordinario della Lega Nazionale Professionisti. Nuovo Direttore generale della Figc è Antonello Valentini, attuale Capo ufficio stampa e Relazioni esterne. Confermato il segretario federale Di Sebastiano. Sono queste alcune delle decisioni adottate dal Consiglio federale riunito a Roma. 

RIPESCAGGI - Le società che già abbiano usufruito del lodo Petrucci non potranno beneficiare di ripescaggi. Le società ripescate dovranno inoltre fornire una garanzia ulteriore: una fideiussione bancaria a prima richiesta, a favore della Figc, a garanzia degli stipendi dovuti a tesserati, dipendenti e collaboratori per tutta la stagione. Sono stati fissati i costi per la procedura del lodo Petrucci: 1.200.000 euro per la Prima divisione e 600.000 euro per la Seconda. Per di più, chi vorrà iscriversi alla serie D in seguito a mancate iscrizioni in campionati superiori dovrà versare 300.000 euro. 

AMMISSIONE AI CAMPIONATI - L’impianto complessivo si muove in linea di continuità con la disciplina in vigore. In particolare, per le società che si iscriveranno alla Serie B, l’attestazione dell’avvenuto pagamento di tutti gli emolumenti dovuti ai tesserati deve riferirsi a tutto il 31 marzo, mentre per le altre categorie professionistiche il termine è fissato al 30 aprile; per le società di Prima e Seconda Divisione, le necessarie garanzie da fornire in sede di ammissione ai Campionati saranno individuate da un Regolamento che la Lega Pro emanerà entro il 10 giugno prossimo. Il Regolamento sarà sottoposto a ratifica del Consiglio federale. 

ABETE COMMISSARI LNP - Il Consiglio ha nominato Commissario straordinario della Lega Nazionale Professionisti il Presidente federale Giancarlo Abete il quale, nel prossimo Consiglio in programma entro metà giugno, relazionerà sulla situazione della LNP e provvederà a proporre la nomina dei vice Commissari che lo affiancheranno nell’incarico. “La situazione che si è venuta a creare a Milano – ha dichiarato Abete in conferenza stampa - è obiettivamente complessa, perchè frutto di cinque assemblee che non hanno dato esito e di una spaccatura di politica sportiva. Il commissario è il commissario della Lega nazionale professionisti, quindi deve cercare di garantire un normale funzionamento della Lega, cosa importantissima visto che si tratta di un organo fondamentale per lo sport italiano. Si deve lavorare insieme. Si possono portare avanti idee diverse, come quelle delle società di serie A che vogliono costituire un nuovo soggetto associativo,come prevede e consente lo Statuto della Figc.. Poichè quest'evento non potrebbe avere luogo prima del 1° luglio 2010, bisogna dire che un anno e un mese è un periodo lungo. Il primo obiettivo è quello di garantire il regolare funzionamento della Lega e verificare se sussistono le condizioni per un progetto comune”. Nessuna sfida e nessuna contrapposizione,ha detto Abete. 
La scelta dei vice commissari è rinviata :”Lo Statuto da tutti votato nel gennaio 2007 – ha ricordato Abete - ha determinato una modifica: i vicepresidenti devono essere individuati all'interno del consiglio e sono espressione delle componenti. Abbiamo un sistema un po' ibrido perché i vicepresidenti sono espressioni delle componenti, ed è come se fosse prevista l'esistenza di una maggioranza e di un'opposizione. E' una situazione complessa”. 

NOMINE DI COMPETENZA - All’unanimità, su proposta del Presidente, il Consiglio federale ha nominato Direttore generale della FIGC il dott. Antonello Valentini, attuale Capo ufficio stampa e relazioni esterne. Ha confermato nella carica di Segretario federale il dott. Antonio Di Sebastiano. Nell’intervento introduttivo del Consiglio federale, il presidente Abete ha ringraziato a nome di tutto il Consiglio il vice presidente Albertini per l’impegno profuso e gli ottimi risultati ottenuti, insieme a tutto lo staff federale, nell’organizzazione della Finale di Champions League 2009; Abete ha quindi riassunto l’attività delle ultime settimane. In particolare, i prossimi impegni delle Squadre Nazionali; le iniziative delle varie componenti federali a favore dei terremotati dell’Abruzzo; il progetto di sviluppo del Museo del Calcio. Il Consiglio ha quindi approvato il bilancio consuntivo 2008 sul quale ha svolto la relazione e dato parere favorevole il Collegio dei Revisori dei conti.

fonte: figc.it

Pubblicato il 29/5/2009 alle 17.34 nella rubrica Generiche.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web