Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Pari di ghiaccio tra Potenza e Paganese da calcionapoletano.it

7200.gifIn un clima polare e su un terreno di gioco più adatto per una partita di hockey su ghiaccio, la Paganese ottiene il suo quinto risultato utile consecutivo, portando a casa un prezioso pareggio.

La gara inizia con circa 10 minuti di ritardo a causa delle inclementi condizioni atmosferiche. Il Potenza falcidiato dagli infortuni, deve fare a meno di Mangiapane, Di Bella e Patarini. Mister Arleo schiera un 4-3-1-2 con la coppia Cozzolino e l’ex Cantoro in avanti. Capuano dal canto suo, dopo la bella prestazione di domenica scorsa, dà fiducia a Bacchi a sinistra, preferendo Lasagna in attacco come partner di Zarineh.
Nel primo tempo è il Potenza a fare la partita cercando ripetutamente il vantaggio. Cozzolino è una vera e propria spina nel fianco della retroguardia azzurrostellata, che spesso soffre le sue iniziative. Al 13' è proprio l’attaccante ex cremonese a servire a Sarno una buona palla, che quest’ultimo fortunatamente calcia debolmente verso la porta difesa da Pantanelli. La Paganese agisce di rimessa con lanci lunghi, cercando di sfruttare le sponde di Zarineh. Gli azzurrostellati si affacciano dalle parti di Groppioni dapprima al 19' con Bacchi, il cui tiro finisce di poco a lato, e successivamente al 42' con una combinazione Lasagna-Zarineh. Il Potenza va vicino al gol in chiusura di tempo ancora con Cozzolino che da posizione defilata impegna Pantanelli. Dopo due minuti di recupero il primo tempo termina con il risultato di 0-0.
Nella ripresa ancora una volta Capuano opera una doppia sostituzione con Fanasca e Iraci che prendono il posto di Zarineh e Bacchi.
Il match continua a non entusiasmare, anche a causa della fitta nevicata che rende il campo sempre più pesante. Le trame di gioco sono quasi nulle e si assite ad un continuo batti e ribatti da una parte all’altra. Al 60' però il Potenza sfiora la marcatura, ma Pantanelli è ancora superlativo negando la gioia del gol ancora a Cozzolino. Arleo allora cerca di dare nuova linfa in attacco e sostituisce prima uno spento Cantoro con Nolè e poi Suppa con Berretti. Neanche i cambi riescono a scuotere il match ma ci pensa la Paganese a complicarsi la vita. Al 83', Caracciolo protesta nei confronti del direttore di gara e viene espulso, Il Potenza si getta in avanti cercando di sfruttare la superiorità numerica.
La gara ha un sussulto nei minuti di recupero quando dapprima Iraci sfiora la traversa con un tiro da fuori e poi con Berretti che dopo essere entrato in area paganese tira alto. Dopo 5' minuti di recupero l’arbitro manda tutti sotto la doccia bollente. La Paganese a denti stretti mette un altro mattoncino sul quel muretto chiamato salvezza…

IL TABELLINO

POTENZA: Groppioni, Dei, Pires (56' Porcaro), Sabatino, Cuomo (K), Lolaico, Sarno, Suppa (77' Berretti), Cozzolino, Cammarota, Cantoro (64' Nolè).
A disposizione: Tesoniero, Volpe, Scardini, Fucci. All. Arleo

PAGANESE: Pantanelli, Chiavaro, Bacchi (46' Iraci), Caracciolo, De Giosa (K), Taccola, Esposito, Berardi, Zarineh (46' Fanasca), Lasagna (84' Capodaglio), Cucciniello.
A disposizione: Melillo, Imparato, Legittimo, Sodinha. All. Capuano

Arbitro: Sig. Aurelio Cafaro Panico della sez. di Cassino
Assistenti: Sigg. Vittorio Antico di Palermo e Sergio Roccosalvo di Catania
NOTE: Spettatori 1500 con 300 tifosi azzurrostellati
RECUPERO: 2' + 5'
ANGOLI: 2 - 4
AMMONITI: Taccola (Pa), Chiavaro (Pa), Berardi (Pa), Lasagna (Pa), Caracciolo (Pa), Nolè (Po)
ESPULSI: Al’ 83' Caracciolo (Pa) per proteste

fonte: calcionapoletano.it

Pubblicato il 16/2/2009 alle 8.26 nella rubrica Paganese.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web