Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Foligno-Pistoiese, la Pistoiese espugna Foligno col punteggio di 2 a 1.

fonte: tuttomercatoweb.com

Foligno-Pistoiese, la voce dei protagonisti

21.12.2008 18.49 di Giuseppe Bruni  articolo letto 89 volte
Nella diciassettesima giornata del Girone B di Prima Divisione, l'ultima d'andata, la Pistoiese espugna Foligno col punteggio di 2 a 1. Partita maschia ed equilibrata, sbloccata dall'autorete di Friuzzi e dal pari di Coresi su rigore allo scadere di tempo. In mezzo, Cipolla fallisce un penalty calciando alto. Nella ripresa, la premiata ditta Ripa-Friuzzi si addormenta al limite dell'area su un lancio in verticale e Cipolla ne approfitta realizzando a porta sguarnita la rete decisiva. Per Indiani, quarta sconfitta in sette gare e penultima posizione a quota 14. Per gli arancioni il primo successo esterno ed un natale pieno di speranze, a braccetto col Foligno sul cammino che porta alla salvezza.

FOLIGNO

In preda allo sconforto, il tecnico Paolo Indiani analizza con serenità la quarta sconfitta della sua gestione: "Dispiace per il risultato, non meritavamo di perdere anche se loro hanno fatto qualcosa in più in attacco. Soprattutto, aver preso il secondo goal in quella maniera ha vanificato quanto di buono fatto nel primo tempo. Purtroppo è un'annata storta, la prima rete ne è l'esempio. La pausa natalizia arriva nel momento giusto, alla ripresa dovremo rimboccarci le maniche se vogliamo rimanere in questa serie. Credo ci siano tutte le possibilità per raggiungere questo traguardo".

Scuro in volto, il capitano Paolo Guastalvino non cerca alibi ed invita la squadra a ricaricare le batterie in vista del girone di ritorno: "Certamente, la sconfitta di oggi non ci voleva, avremmo voluto vincere, non solo per la classifica ma anche per il morale e per i nostri tifosi. Questo risultato, comunque, arriva al termine di una gara sfortunata per certi versi, abbiamo preso due goal in modo assurdo, specie il primo. La salvezza? Possiamo farcela, i mezzi per far bene ci sono, bisogna crederci. Per fortuna, tutto è ancora possibile".

PISTOIESE

Raggiante per il primo successo esterno, il tecnico Salvatore Polverino si gode lo scherzo natalizio rifilato alla diretta concorrente: "Vincere qui è un passo importante verso la luce. Sappiamo cosa possiamo dare, se ci metteremo sempre la stessa attenzione e determinazione raggiungeremo l'obiettivo senza problemi. I tre punti di oggi valgono doppio, siamo pienamente in corsa ed a gennaio dovremo ripartire con la stessa voglia di far bene. I ragazzi sono in splendida forma, spero continuino così".

Il capitano e man of the match, Giovanni Cipolla, analizza i pro ed i contro della vittoria al Blasone: "Oggi abbiamo dimostrato carattere e voglia di far bene. Devo ammettere che siamo stati fortunati in occasione dei due goal, sul secondo ho visto il portiere ed il difensore fermi ed ci ho provato. È andata bene, sono felicissimo anche perché mi è dispiaciuto moltissimo aver fallito il rigore. Diciamo, che mi sono fatto perdonare. Ora viene il bello, dovremo crederci sempre e dare tutto in ogni gara così come oggi"

Pubblicato il 21/12/2008 alle 20.18 nella rubrica Foligno.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web