Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Pro Sesto, un punto davvero importante su un campo ostico come quello di Novara

fonte: acprosesto.it

NOVARA - PRO SESTO 1-1
Alla rete di Matteassi replica ancora Lambrughi; un pareggio meritato contro una delle migliori squadre del girone

Una zampata di Lambrughi ad un quarto d´ora dalla fine permette alla Pro Sesto di ottenere un punto davvero importante su un campo ostico come quello di Novara. Risultato meritato perché i biancocelesti ci hanno creduto sino all´ultimo, subendo spesso l´iniziativa dei piemontesi ma non cedendo mai terreno. L´avvio di gara è a favore del Novara, che dopo cinque minuti è già in vantaggio: lancio di Gallo per Matteassi che salta Lambrughi e con un preciso diagonale supera Offredi. La Pro fatica a giocare e nella prima frazione gli azzurri locali sfiorano più volte il raddoppio, ma Offredi in almeno tre occasioni è strepitoso sulle conclusioni di Rubino, Sinigaglia e Bertani. Nella ripresa la Pro sale di tono, l´inserimento di Bamba rende la squadra più pericolosa e, dopo un palo colpito da Rubino, Bedin e compagni si affacciano sempre più minacciosi dalle parti di Brichetto. Al 30´ ecco il pareggio: in seguito a calcio di punizione battuto da Boisfer, la palla arriva a Bamba che la difende; il più lesto di tutti è Lambrughi che da due passi fa secco il portiere. Il Novara cerca di reagire ma è la Pro a sfiorare il clamoroso vantaggio con un tiro di poco alto di Fracassetti. Finisce con i giocatori della Pro a raccogliere il meritato applauso sotto la curva dei tifosi propri tifosi.
NOVARA (4-3-2-1): Brichetto; Morganti, Lorenzini, Gheller, Maggiolini; Porcari (Evola dal 10´ pt.), Gallo, Matteassi (Brizzi dal 34´ st.); Bertani, Sinigaglia (Chiappara dal 37´ st.); Rubino. A disposizione: Berti, Perego, Amato, Piraccini. Allenatore sig. Notaristefano.
PRO SESTO (4-3-3) : Offredi; Fracassetti, Preite, Perfetti, Lambrughi; Koné (Tursi dal 24´ st.), Boisfer (Marinoni dal 37´ st.), Bedin; De Filippis (Bamba dal 15´ st.), Beretta, Bertolini. A disposizione: Russo, Predko, Di Quinzio, Torre. Allenatore sig. Sala.
ARBITRO: De Faveri di San Donà di Piave (Preti, Avellano).
MARCATORI: Matteassi al 5´ pt., Lambrughi al 30´ st.
NOTE:Spettatori 2.100 circa. Ammoniti Brizzi, Bertolini, Koné, Bedin; angoli 12-4; recuperati 7' (3' + 4').

Fotoexpress vi offre le immagini di questa gara.


Pubblicato il 8/12/2008 alle 8.57 nella rubrica Pro Sesto.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web