Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Pescara, Eurocat Sa, contenitore stracolmo o totalmente vuoto?

fonte: forzapescara.com


Tutti ne fanno parte e tutti ne sono fuori, tutti sono stati più o meno accostati e tutti, chi più chi meno, hanno smentito.
Parliamo della Eurocat Sa che al momento attuale può essere definito un contenitore stracolmo o vuoto a seconda da quale angolazione la si voglia inquadrare.
Guardandola con gli occhi di Valentino Rizzuto, il deus ex machina dell'intera operazione, nella società anonima svizzera convergono gli interessi di innumerevoli imprenditori.
Rizzuto in sequenza ha parlato di Zanè, di Fella, di Gaucci ed in ultimo di Vincenzo Silvestrini(ex patron del Perugia che ha venduto la società umbra all'attuale proprietario Covarelli).
Guardandola con gli occhi dei su citati, invece, la Eurocat Sa sembra un contenitore totalmente vuoto. Fella e Zanè hanno palesato la loro estraneità alla vicenda, Alessandro Gaucci addirittura la non conoscenza di Rizzuto, mentre per ultimo Vincenzo Silvestrini ai nostri microfoni qualche giorno fa ha dichiarato:"Sono fuori dal calcio, mi è bastata l'avventura di Perugia. Ho chiuso. Non conosco De Luca, so chi è Rizzuto ma non ci ho mai avuto a che fare, garantisco per Ercoli, persona seria ed affidabile".
Dov'è la verità? E' nostro posizionarla nel mezzo e questa situazione, assolutamente non chiara, dovrebbe mettere in allerta tutti.
Intanto c'è un termine perentorio indicato nel 31 ottobre per pagare Irpef ed Enpals. Un solo minuto di ritardo farebbe scattare un paio di punti di penalizzazione.
Di questo il Rizzuto pare di non esserne a conoscenza dato che ha indicato tale pagamento entro il 4 o il 5 del mese di novembre.
Della situazione dello sforamento del budget con relativo punto di penalizzazione ormai si parla pochissimo e sembra sia dato praticamente per scontato.
Per quanto riguarda la rata dell'Iva, se non corrisposta, c'è l'escussione sulla fidejussione che a quanto ci consta è ancora di Gerardo Soglia.
Il tutto mentre, pare sia stato saldato il conto al Centro Vestina, indetto un Cda straordinario per domani e siano state fornite rassicurazioni ai calciatori circa il pagamento di mensilità due tra venerdì e martedì.
Domani, infine, con inizio alle ore 18 ci sarà, a Palazzo di Città, un Consiglio Comunale Straordinario sulla situazione della Pescara Calcio.

 

28 10 2008 alle 11:58:23 da Donato Giampietro


Pubblicato il 28/10/2008 alle 14.24 nella rubrica Pescara.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web