Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Foggia - Sorrento

fonte: tuttalac.it

Foggia - U.S. Foggia: Bremec, Colombaretti, Pezzella(16' st Colomba)
Pecchia, Lisuzzo, Rinaldi, Piccolo(13' st Troianiello)Coletti, Mancino(48'
st Trezzi) Salgado, D'Amico

A Disp. Coscia, Burzigotti, Germinale, Mattioli. All. Novelli

Sorrento: Botticella, Vanin, Panarelli, Nicodemo, Minadeo, Lo Monaco(35' st
Iorio) Fialdini, Agnelli, Biancone, Giampaolo(7' st Myrtaj) La Vista(33' st
Angeli)

A Disp. Spadavecchia, Maiorano, Strambelli, Ferrara. All. Simonelli

Arbitro Sig. D'Alessio di Forli
Assistente Sig Scarano di Taranto
Assistente Sig De Falco di Isernia
Ammoniti:Rinaldi(FG) Troianiello(FG) Fialdini(Sr)Minadeo
(SR)Angeli(SR)Iorio(SR)
Espulsi: Fialdini Doppia ammonizione

Molto sofferta la vittoria del Foggia sul Sorrento, secondo successo
consecutivo per i rosso neri dopo quello contro il Gallipoli.
Bella prestazione da parte dei rosso neri foggiani nel primno tempo un
Foggia esaltante ha messo alle corde un Sorrento mai domo, nel secondo tempo
un calo fisico naturale e venuto fuori il Sorrento ci ha pensato il cileno
Salgado autore di una tripletta.
Il tecnico Novelli deve fare a meno dello squalificato Del Core e del
difensore Zanetti infortunato, tanti gli ex di turno in campo quest'oggi
allo Zaccheria, questa la cronaca: per segnalare laprima azione di gioco
bisogna aspettare 6' minuti cross di Salgado in area per Mancino il suo
colpo di testa sfiora il palo, passa un solo minuto cross di Pezzella per
Pecchia che di testa impegna Botticella, al 13' Lancio di Coletti a
scavalcare il centrocampo palla per Mancino che la limite dell'area viene
anticipato da Botticella, dopo solo un minuto lo stesso Mancino ci prova
dalla distanza palla di poco al lato, al 16' ci prova Pecchia dal limite
palla di poco fuori, 17' cross di Salgado in area un difensore devia la
traiettoria la palla termina sui piedi di D'Amico che perde l'attimo buono
per calciare, 22' alla prima incursione del Sorrento in area foggiana il
difensore Lisuzzo commette fallo su Fialdini, l'arbitro decreta il calcio di
rigore sul dischetto ci va La Vista che si fa respingere il tiro da super
Bremec.
Passano 3'minuti il Sorrento si fa rivedere in area foggiana con un colpo di
testa la palla scavalca Bremec sulla linea salva Pezzella, 28' cross di
Mancino in area la palla termina a Salgado che concretizza al meglio il
cross infilando l'incolpevole Botticella Foggia in vantaggio, 29' tiro di
Salgado para Botticella, 31' scambio Salgado Pecchia quest'ultimo dal limite
fa partire un tiro che sfiora l'incrocio dei pali, 32' cross di Colombaretti
in area per mancino che tutto solo calcia la volo sulla sua strada trova un
super Botticella che respinge il tiro, 36' ci prova Piccolo in area con un
tiro a giro la palla sfiora la traversa, 39 Pezzella dalla distanza palla di
poco sopra la traversa, non succede più nulla neanche dopo il minuto di
recupero termina la prima frazione di gioco con il Foggia in vantaggio.
Comincia la ripresa e il Sorrento si fa più vivace, al 4' Piccolo dalla
distanza palla che sfiora il palo, al5' ci prova Coletti dalla distanza para
Botticella, al 7' combinazione Agnelli Vanin quest'ultimo si presenta solo
contro Bremec il sorrentino fa partire il tiro Bremec devia la palla si
avvia verso la porta Giampaolo la spinge in porta in posizione di off side
l'arbitro annulla per netto fuori gioco dello stesso attaccante, al 13'
calcio di punizione per il Foggia calcia Coletti palla in area di testa
Colombaretti impegna Botticella che blocca e fa sua la palla, al 15' altra
occasione per il Sorrento cross in area di Fialdini la palla termina sulla
testa di Vanin tutto solo manda la lato, al 19' arriva il pareggio del
Sorrento triangolazione al limite dell'area la palla termina a La Vista che
tutto solo contro Bremec lo trafigge, non si fa attendere la reazione del
Foggia al 21' ci prova Mancino il suo tiro termina di poco la lato, 27'
sempre Mancino dalla distanza palla fuori, al 28' angolo per il Sorrento
palla che danza pericolosamente in area e termina sui piedi di Agnelli che
prova la conclusione a botta sicura Pecchia respinge di schiena, al 29' il
Sorrento si complica la vita si fa espellere  Fialdini già ammonito commette
un brutto fallo su Pecchia l'arbitro gli mostra il secondo cartellino giallo
per lui doccia anticipata, 37' Cross in area sorrentina il difensore Angeli
devia il cross con la mano calcio di rigore netto l'arbitro decreta il
calcio di rigore sul dischetto ci va il cileno Salgado che segna e porta in
vantaggio il Foggia, al 40' sempre Salgado dal limite tenta il pallonetto la
palla termina di poco alta sulla traversa, 41' ci prova D'Amico il suo tiro
termina al lato, al 43' penetrazione in area di Troianiello che dribbla tre
avversari Minadeo lo stende e l'arbitro decreta il secondo rigore, sul
dischetto sempre il cileno Salgado che spiazza Botticella mettendo fine alla
partita, al 46' si fa vedere il Sorrento sugli sviluppi di un calcio di
punizione la palla termina in rete con l'ultimo tocco di Panarelli l'arbitro
annulla per un fuorigioco netto dello stesso difensore, al 49 l'arbitro
decreta la fine delle ostilità, il Foggia vince e incamera tre punti
importanti consolidando il terzo posto in classifica, prossimo impegno
domenica a Caserta campo neutro contro la Real Marcianise.
Queste alcune dichiarazioni dei protagonisti in campo.
Bremec: il merito e di tutta la squadra io ho fatto semplicemente quello che
deve fare il portiere, siamo in netta crescita bisogna continuare cosi.
Biancone: Ammetto che tornare allo Zaccheria mi ha regalato una bellissima
emozione specialmente il saluto dei tifosi, auguro al Foggia ed ai suoi
tifosi di raggiungere un traguardo importante.
Simonelli: Faccio i complimenti ad entrambe le squadre, hanno giocato un
buon calcio, siamo andati meglio nella ripresa dopo il pari potevamo fare
bene invece gli episodi ci hanno condannati, complimenti al Foggia che gioca
un buon calcio ed ha delle buone individualità.




Francesco Scopece


Pubblicato il 19/10/2008 alle 19.33 nella rubrica Foggia.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web