Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Foligno-Crotone 0-2

fonte: tuttalac.it

Doveva e poteva essere la partita del rilancio per il Foligno,per riassaporare le zone alte della classifica e per riagganciare lo stesso Crotone,e a dire il vero, per i primi 30 minuti della partita i locali hanno più volte sfiorato il meritato vantaggio,poi è salito alla ribalta l’arbitro della partita sig. Merchiori della sezione di Ferrara che al 32° del primo tempo,tra lo stupore generale,caccia dal campo De paula fino a quel punto uno dei migliori “falchetti” reo(si suppone)di aver detto una parola di troppo.Probabilmente il giocatore ha sbagliato,ma rovinare una bella partita per una parola di troppo,ci sembra eccessivo,anche perché se si seguisse lo stesso metro per ogni gara sicuramente si finirebbe per giocare in 2.Oltretutto da quel punto in poi la partita è diventata “cattiva” e la terna non è più riuscita a tenerla in pugno.

Per la cronaca il Foligno già al 2° minuto va vicino al gol con Turchi,che servito dal fondo da Petterini colpisce male da buona posizione e manda sul fondo,al 10° tiro alto di un soffio da fuori area di Mandorlini,al 14° azione travolgente di Turchi che per linee centrali si beve due difensori serve De Paula che appoggia per Furiani due metri entro l’area di rigore,tiro immediato ed è bravissimo il portiere ospite Concetti a deviare in angolo,al 15° è ancora Turchi a colpire di testa ancora su cross di Petterini ma la palla è parata dal portiere ospite,al 17° azione corale dei ragazzi di mister Cevoli con tiro finale di Turchi servito da De Paula para ancora Concetti,si vede il Crotone al 20° con un cross di Paponetti colpisce di testa il capitano Rossi e Ripa si supera alzando sopra la traversa.al 26° tiro alto di Mandorlini da fuori area,al 32°, come detto sopra, l’espulsione di De Paula ed al 35° il Foligno con Furiani sfiora il gol con un bel tiro dal limite fuori di pochissimo,al 38° si rivede il Crotone con Basso che costringe Ripa alla parata in angolo.Dalla bandierina salta altissimo Espinal e schiaccia in rete alla sinistra del portiere.Finisce qui il primo tempo.Alla ripresa del gioco applausi di scherno di tutto lo stadio al direttore di gara che,come le prime donne,rientra per ultimo in campo.

Parte subito bene il Foligno che nel tentativo di recuperare mette in campo tanto cuore,ma non sempre assistito dalla necessaria lucidità,in più l’esperto Crotone è abilissimo nello sfruttare le debolezze dell’arbitro tanto che nei primi 5 minuti commettono 8 falli sistematici senza l’ombra di un cartellino.Al 4° punizione dal limite di Petterini para il portiere,al 7° tiro di Bassi su punizione dal limite palla alta sulla traverza,al 20° Signori viene atterrato,cade prende il pallone con entrambe le mani,lo rimette in terra e prosegue senza che il direttore di gara intervenga(Assurdo!!!!)Da qui in poi si spengono le velleità del Foligno di recuperare ed il Crotone sfiora più volte il raddoppio a cui si oppone magistralmente il capitano Guastavano ed il migliore in campo Ripa,ma in pieno recupero al 47° nulla possono su Espinal che raddoppia dopo una azione personale FOLIGNO:Ripa,Baldanzeddu,Petterini,Cotza,Fiuzzi,Guastalvino,Mandorlini(dal 8° st Signori) ,Furiani(dal 29° st Iadaresta),Turchi,Sciani(dal 10° st Coresi),De Paula.All Sig.Cevoli

 

CROTONE:Concetti,Galeoto,Morleo,Galardo,Rossi,Borghetti,Basso,Pacciardi,Paponetti(dal 16 st Aurello),Espinal,Petrilli(dal 38 st Figliomeni).All Sig.Moriero

RETI:38°pt e 47° st Espinal

AMMONITI:Baldanzeddu,Furiani,Sciani( F ),Pacciardi ( C )

ESPULSI:De Paula ( F )

ANGOLI:4-6

RECUPERO:0-4

ARBITRO:Sig.Merchiori,assistenti,Raimondi,Evangelista

Massimo Bulletti


Pubblicato il 19/10/2008 alle 19.24 nella rubrica Foligno.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web