Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Arezzo - Pistoiese 3-0, manifesta superiorità degli amaranto, ora soli al comando

fonte: arezzonotizie.it




Arezzo - Pistoiese 3-0, manifesta superiorità degli amaranto, ora soli al comando
Baclet protagonista
Sarebbe sbagliato pensare che l’Arezzo abbia vinto una partita facile contro un avversaria facile. E’ vero che la Pistoiese aveva fino ad oggi vinto una sola partita e pareggiate due, ma un altro segnale della forza dei ragazzi di Cari è proprio quello di aver rispettato il pronostico. Le partite divengono facili soltanto dopo averle giocate e vincere tre a zero contro chi aveva subito in tutto quattro gol non era così scontato.
Dopo un inizio nel quale gli amaranto dominavano il campo macchiando la supremazia con un numero importante di errori in fase di ultimo passaggio o giù di lì, ci ha pensato Baclet a domare un campanile in area come meglio non si poteva (a qualsiasi livello calcistico). La sua rovesciata volante ha sbloccato la situazione ed ha strappato un paio di minuti di applausi spontanei ad un pubblico incredulo. Da lì la partita dell'Arezzo è stata in discesa. La Pistoiese non ha mai veramente impensierito la retroguardia dei padroni di casa che, viceversa, hanno raddoppiato nel secondo tempo con il solito Terra di testa (sugli sviluppi del solito calcio di punizione di Bondi). Il terzo gol ben realizzato da Chianese, il piccolo centravanti campano lo deve principalmente a Cari, che non lo ha sostituito proprio in attesa della sua segnatura (Chianese non era in gran forma e Martinetti sedeva in panchina).
Quella contro la Pistoiese è stata ancora una partita nella quale l’Arezzo ha manifestato tutta la sua forza straripante, assolutamente disarmante per le avversarie.
Gallipoli e Ternana hanno perduto le rispettive partite, per cui la classifica degli amaranto è davvero esaltante. Diciannove punti in sette incontri sono davvero tanti e il vuoto che hanno cagionato lo dice chiaramente: Arezzo 19, Gallipoli 16, Foggia 13 e Crotone 12 sono le prime posizioni…

Domenica prossima l’Arezzo sarà ospite a Gallipoli, in un incontro importante che gli amaranto potranno giocare con la calma di chi comanda la classifica. Un pareggio sarebbe il benvenuto…

Le pagelle amaranto:

Marconato 6 - pochissimo impegnato, si disimpegna bene
Bricca 7 - il soldatino sta diventando un colonnello…
Terra 7 - bravo in difesa, dove una volta perde Falomi, implacabile in zona gol
Fanucci 6,5 - bravo e sicuro, anche lui una volta perde Falomi
Grillo 6,5 - Bella partita, volitiva, alla fine cede ai crampi
(Cavagna 6,5 - entra, brillante, nel finale)
Bondi 7,5 - Ancora una gran partita per il brasiliano ritrovato
Beati 6,5 - ordinato, distribuisce buoni palloni
(Doga 6 - sufficiente da esterno sinistro difensivo)
Matute 6 - Si dà un gran daffare, ma non sempre lucidamente
(Miglietta 6 - più ordinato)
Croce 6 - A lungo in ombra, autore di molti errori nel passaggio e nei controlli, con il trascorrere dei minuti cresce vistosamente. L’impegno c’è, ma la condizione può migliorare
Baclet 8 - Il suo gol resterà impresso nelle retine degli spettatori del Città di Arezzo; per il resto solita partita volitiva, condita da giocate preziose e qualche ingenuità
Chianese 6,5 - Meno brillante di altre volte, gioca molti palloni e alla fine tira fuori la zampata giusta per il 3-0

Cari 8 – Cosa gli si può chiedere di più? Vedendo come gioca la sua squadra cresce il rimpianto per lo scorso campionato…

Gianni Brunacci

DOMENICA 12 OTTOBRE 2008 17:43 - Gianni Brunacci

Pubblicato il 12/10/2008 alle 18.0 nella rubrica Arezzo.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web