Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

L'anteprima della 7a giornata

fonte: biancoscudati.net

venerdì 10 ottobre 2008
ImageLanciatissima, la Pro Patria cerca il settimo sigillo consecutivo in casa della Cremonese. Tra i big match di giornata, spiccano il derby di lunedì tra Padova e Venezia, un interessante Novara-Reggiana ed il confronto tra Lumezzane e Spal, importante banco di prova per la formazione ferrarese.

 

Il girone A di Prima Divisione entra nel vivo. Sono diversi, infatti, i big match in programma nella settima giornata di un torneo che ha incoronato già in avvio la sua protagonista principale. Parliamo della Pro Patria di Franco Lerda, ovviamente; una compagine (ripescata dopo la retrocessione della passata stagione) in grado di inanellare la bellezza di sei vittorie in altrettante gare di campionato. Logica conseguenza è quindi la leadership del torneo con addirittura sette lunghezze di vantaggio sulle inseguitrici.
Domenica i bustocchi saranno di scena in casa della Cremonese. Potrebbe essere l’occasione per il settimo sigillo, in un match che metterà di fronte ai bustocchi una delle deluse di questo torneo. I grigiorossi di Ivo Iaconi, infatti, sono reduci da due capitomboli consecutivi, che hanno visto la Cremo soccombere al Portogruaro tra le mura amiche e quindi al “Rigamonti-Ceppi” di Lecco. Due sconfitte pesanti, che hanno finito col mettere in discussione la panchina dell’ex tecnico di Frosinone e Ascoli. Non dovesse centrare un successo significativo, la dirigenza dei grigiorossi potrebbe anche optare per un cambio di tecnico.
Sarà un posticipo succoso, quello che vedrà il Padova ospitare il Venezia lunedì. Si tratta un derby di fondamentale importanza per gli uomini di Sabatini, che dovranno però affrontare una formazione per nulla remissiva ed apparsa solida nonostante gli auspici di inizio stagione non fossero i migliori. Prova difficile, quindi, per la Spal, appaiata al Padova in seconda posizione. Il Lumezzane, infatti, non ha ancora perso in campionato, dimostrando grande compattezza soprattutto nella fase difensiva.
Tra le altre gare giudicate più interessanti, quindi, spicca Novara-Reggiana. I padroni di casa cercheranno di invertire il trend negativo delle ultime due giornate; i granata di Mister Pane, invece, dovrà cercare un’inversione di tendenza dopo la sconfitta interna contro la Spal nel derby di domenica scorsa.
Si attende una vittoria anche in casa Cesena. I romagnoli allenati da Bisoli sono reduci dal pareggio di Legnano e cercano i tre punti al “Manuzzi” contro il Pergocrema. Discorso simile può essere fatto per il Verona. Al “Bentegodi”, i gialloblu ospiteranno un Ravenna che cerca di risalire la china.
C’è voglia di riscatto anche in casa Portogruaro. Dopo l’1-3 di Padova, i granata possono tornare al successo contro la Sambenedettese. Chiudono il quadro due derby lombardi: Monza-Lecco offrirà l’occasione ai brianzoli di vincere per la prima volta in stagione, mentre tra Pro Sesto e Legnano si attende un match combattuto e sostanzialmente alla pari.

Marco Lorenzi – marco.lorenzi@biancoscudati.net


Pubblicato il 10/10/2008 alle 18.58 nella rubrica 1a Div/A.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web