Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Derby vietato ai tifosi perugini. La società protesta

fonte: amarantomagazine.it


Scritto da: Andrea Avato, venerdì 10 ottobre 2008
Visto: 102 volte.

Image
i tifosi del Perugia
Niente derby per i tifosi del Perugia. Il Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive (CASMS), seguendo una linea ormai diventata abituale, ha infatti vietato ai sostenitori biancorossi di seguire la squadra a Terni il prossimo 19 ottobre. E questo, oltre a scontentare i supporters perugini, ha provocato anche il risentimento della società, che tramite un comunicato ufficiale pubblicato sul suo sito web, ha preso posizione sulla vicenda. Il testo: "Il Perugia Calcio S.p.A., in seguito alla decisione della CASMS, del 7 Ottobre 2008, con la quale viene proibito ai tifosi del Perugia di assistere al derby Ternana – Perugia del 19 p.v., esprime il più profondo dissenso e manifesta la propria incredulità. La tifoseria perugina è conosciuta e rispettata in tutta Italia per la sua sportività e correttezza; si fa presente, inoltre, che gli ultimi derby tra Ternana e Perugia si sono svolti senza incidenti di rilievo. Tale provvedimento oltretutto appare ancor più assurdo dopo la “Campagna congiunta contro la violenza negli stadi”, promossa dalla Regione dell’Umbria, dal Comitato Umbro della Federcalcio, dai Comuni di Perugia, Terni e Foligno e dalle tre società calcistiche umbre, diretta a diffondere a livello nazionale il messaggio di un calcio diverso, fondato sulla sicurezza negli stadi, sulla non violenza e sul ritorno ai sani ed autentici valori del tifo sportivo, come per altro già dimostrato nel recente derby Ternana – Foligno. Nei prossimi giorni il Perugia Calcio si adopererà, insieme alle istituzioni locali e regionali, per tutelare i propri tifosi e per far modificare questo provvedimento. Non ha senso organizzare dei campionati privilegiando i derby e poi negarli ai tifosi".

Pubblicato il 10/10/2008 alle 13.47 nella rubrica Perugia.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web