Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Il Punto sulla Prima Divisione, Girone B - 6ª giornata: Arezzo e Gallipoli salutano tutti e prendono il volo

fonte: goal.com

Già cinque punti di vantaggio delle due lepri sulla Ternana, terza.


Il Punto sulla Prima Divisione, Girone B - 6ª giornata: Arezzo e Gallipoli salutano tutti e prendono il volo

Corrono... come corrono... Arezzo e Gallipoli sembrano non conoscere ostacoli e si avvantaggiano sulle inseguitrici. La squadra toscana conquista la sua quinta vittoria su sei incontri, la terza consecutiva fuori casa, il miglior attacco del campionato con il soprendente Baclet già a quota quattro reti. La vittoria sul campo del Lanciano è la sintesi del "Cari's Team"; pressing a tutto campo, gran gioco sulle ali, e due punte che sanno far male. La squadra rossonera tiene un tempo, va pure in vantaggio, ma nulla puo' sulla reazione della squadra aretina (con Chianese che fallisce anche un rigore) e perde la sua terza partita con Eusebio Di Francesco che, per bocca della Presidentessa Maio, resta saldo al suo posto (ma rischia una lunga squalifica per la reazione avuta dopo l'espulsione comminatagli dall'arbitro Ruini)

Se l'Arezzo ha il miglior attacco, il Gallipoli ha la miglior difesa... come dire, ecco due modi diversi per conquistare il primato. La squadra di Giannini vince contro la Paganese grazie alla doppietta di Ginestra e ad una prodezza di Mounard; pratica chiusa già nel primo tempo con il doppio vantaggio, poi la squadra pugliese si limita a controllare la reazione dei campani che accorciano le distanze con Taccola; la seconda marcatura di Ginestra, a tempo scaduto, serve al popolo gallipolino per aprire i festeggiamenti. Perde ulteriormente terreno la Ternana che viene sconfitta a Benevento; la squadra umbra era passata in vantaggio con il quinto centro stagionale di Scappini, ma la reazione campana è veemente e la doppietta di Bueno ribalta il risultato per una vittoria che lancia i giallorossi nelle posizioni di vertice.

Nulla di fatto tra Taranto e Pescara, due squadre che non stanno viaggiando secondo le previsioni; il pareggio è scaturito da una partita mediocre, un tempo a testa, con il momentaneo vantaggio abruzzese con Felci ed il pari, nella ripresa, siglato da Dionigi (3 gol). Ennesima sconfitta esterna del Crotone (tre su tre) che non fa piu' notizia; la Juve Stabia  (prima vittoria casalinga) va subito in gol con Biancolino e poi si limita a controllare una inconsistente squadra pitagorica che a questo punto deve davvedo porsi il quesito di come possa esserci una trasformazione cosi' radicale quando la squadra gioca in trasferta. Ottimo l'esordio di Morgia nella panchina stabiese.

Torna alla vittoria il Perugia e Maurizio Sarri festeggia i suoi primi tre punti nella panchina umbra; il Potenza passa in vantaggio con un rigore di Cozzolino, ma la reazione del Perugia non lascia scampo alla formazione di Gautieri ed i gol di Ercolano e Cutolo fissa il punteggio sul due a uno. Il Potenza è ultimo con zero punti, e la situazione comincia ad essere da allarme rosso. Pistoiese e Foggia si prendono un punto per ciascuno in una partita in cui si registrano le espulsioni degli arancioni Mareggini e Fiasconi e del foggiano Zanetti. La Cavese non riesce a superare una coriacea Marcianise, che ha giocato ed ottenuto il pari prefissato; la squadra di Camplone non è riuscita ad essere incisiva ed è mancata quella velocità necessaria per mettere in difficoltà la squadra casertana. Pari salomonico tra Foligno e Sorrento, con il botta e risposta nel giro di 5 minuti; al vantaggio umbro di De Paula risponde Giampaolo per i sorrentini.

Domenica prossima impegno delicato per il Gallipoli che andrà a fare visita ad un Foggia tonico, per uno Zaccheria che sarà pieno per il match contro la capolista. L'Arezzo giocherà il derby casalingo contro la Pistoiese, squadra arcigna che segna con il contagocce ma riesce a difendersi bene, anche se sarà messa a dura prova dal migliore attacco del girone. La Ternana cercherà di riprendere il passo delle prime giornate anche se l'avversaria, il Taranto, non sarà della stessa opinione.

Riccardo Bonelli

Risultati:
Benevento-Ternana 2-1; Cavese-R. Marcianise 0-0; Foligno-Sorrento 1-1; Gallipoli-Paganese 3-1; Juve Stabia-Crotone 1-0; Lanciano-Arezzo 1-3; Pistoiese-Foggia 1-1; Potenza-Perugia 1-2; Taranto-Pescara 1-1

Classifica:
Arezzo, Gallipoli 16; Ternana 11; Benevento, Foggia 10; Crotone 9; Sorrento, Cavese, Taranto, Foligno 8; R. Marcianise, Pescara 7; Juve Stabia (-2), Paganese, Perugia 6; Pistoiese, Lanciano 5; Potenza (-3) 0

Pubblicato il 7/10/2008 alle 21.36 nella rubrica Generiche.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web