Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Legnano-Cesena: il commento dei protagonisti...

fonte: aclegnano.it

PIPPO RESTA (presidente del Legnano): “Sono contento di com’è andata la partita, il Cesena ha avuto qualche occasione in più di segnare, ma noi alla fine con Albanese abbiamo sfiorato il gol vittoria. Ogni partita è una storia a sé, forse oggi avevamo in mente ancora la partita di Novara. Siamo partiti per salvarci e ogni punto guadagnato è un passo in avanti verso il raggiungimento dell’obiettivo. Guardando la classifica mi dispiace che oggi non abbiamo vinto perché coi tre punti avremmo scalato notevolmente la graduatoria. La Pro Patria ormai sta facendo una gara a sé ed è difficile stargli dietro per tutti”.

ATTILIO LOMBARDO (allenatore Legnano): “E’ stato un pareggio importante, non bisogna mai lamentarsi in questi casi. Abbiamo ottenuto un punto fondamentale contro un’ottima squadra che Bisoli mette in campo davvero molto bene. L’importante è mantenere una continuità nei risultati per muovere la classifica, comunque se le cose dovessero andare male la colpa sarebbe solo mia. Non voglio guardare le partite precedenti ma guardo sempre avanti e quello che conta è che la squadra sta crescendo e sta lavorando bene durante la settimana. E’ ovvio che si vorrebbe sempre vincere ma lavorando un passo per volta si possono ottenere grandi risultati ed io per ora sono contento della squadra. Ho fatto i complimenti ai ragazzi, sanno dove hanno sbagliato ma stiamo cercando di migliorarci giorno per giorno. La partita di coppa contro il Varese mi darà la possibilità di far giocare chi non ha ancora avuto occasione, dando un po’ di respiro ai titolari e ci sarà molto probabilmente anche il ritorno di Romeo. Ci sarà bisogno anche di qualche ragazzo della Berretti e qualcuno partirà già dal primo minuto”.

PIERPAOLO BISOLI (allenatore Cesena): Sono deluso, ho visto una squadra che ha giocato bene ma che ha sbagliato troppo. Oggi avevamo molti giovani in campo che hanno dimostrato di essere all’altezza, il gioco l’abbiamo sempre tenuto in mano noi ma ci è mancata un po’ di cattiveria in più per finalizzare le tante occasioni che abbiamo avuto. I ragazzi hanno fatto tutto quello che si poteva fare e non so quante squadre a Legnano potranno giocare così bene come noi. Oggi abbiamo trovato degli avversari che volevano giocare, quindi abbiamo avuto maggiori spazi per manovrare e sicuramente sul piano del palleggio siamo stati più bravi. Faccio i miei complimenti anche all’ex Ceccarelli che ha saputo interpretare il suo nuovo ruolo andando anche al tiro senza però trovare lo specchio della porta.

MATTEO BERTOLI (capitato Legnano): “Abbiamo fatto la nostra partita cercando di giocare un buon calcio. Abbiamo avuto qualche piccola disattenzione ma paradossalmente per la prima volta in campionato non abbiamo subito gol. Comunque è importante fare sempre punti e continuare a lavorare bene e seriamente. Per la gara di mercoledì deciderà il mister se impiegarmi o meno, io sono pronto anche perché di Varese ho un ottimo ricordo.

GIACOMO CHIAZZOLINO (centrocampista Legnano): “Alla fine è giusto così, abbiamo avuto alcune occasioni noi ed anche loro hanno avuto la possibilità di segnare. A legnano mi trovo bene, l’ambiente è sereno, il gruppo è unito e ci aiutiamo a vicenda”.

LUCA CECCARELLI (centrocampista Cesena ed ex lilla): “Sono contento di avere incontrato alcuni amici con i quali ho giocato l’anno scorso. Ho ottimi ricordi di Legnano e della sua gente, però avrei preferito ottenere i tre punti oggi. Secondo me, viste le numerose occasioni da rete avute, il pareggio ci sta stretto”.

Branca-Olgiati

Pubblicato il 5/10/2008 alle 20.41 nella rubrica Legnano.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web