Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Foligno, Falchetti: gara attenta, battuto il Foggia 1-0



Scritto da redazioneFC.it   
Domenica 21 Settembre 2008 17:57
(in foto: Turchi, suo il gol partita con una splendida palombella di testa)

(in foto: Turchi, suo il gol partita con una splendida palombella di testa)

Nella gara odierna al Blasone di Foligno, Cevoli ha a disposizione l'intera rosa, mentre mister Novelli deve fare i conti, oltre che con l'assenza di Pecchia e Rinaldi, anche con le non perfette condizioni fisiche di Del Core.
I satanelli si presentano pertanto con Bremec tra i pali, Colombaretti e Pezzella sulle corsie difensive esterne, Lisuzzo e Zanetti al centro, Coletti nel ruolo di centrocampista centrale, laterali D’Amico e Mancino, Troianello viene scelto per affiancare la coppia Salgado-Del Core.
Roberto Cevoli cambia modulo e schiera la difesa a 4 con Ripa in porta, centrali Guastalvino e Fiuzzi, esterni Petterini a sinistra e Baldanzeddu a destra, a centrocampo Cotza davanti alla difesa, Signori e Furiani sulle fasce e Coresi dietro alla coppia d'attacco formata da Turchi e De Paula.
Nel primo quarto di gara, praticamente non succede nulla, con le squadre impegnate a studiarsi a vicenda. Poi è l'ex di turno De Paula a rendersi pericoloso, ma viene anticipato di un soffio dall'uscita di Bremec. Al 21' bella azione rossonera con Mancino che serve un invitante pallone in area a Del Core, ma Fiuzzi lo anticipa deviando in corner. Da seguente azione d'angolo Mancini conclude in diagonale verso la porta, ma il tiro è neutralizzato da un attento Ripa.  Il Foligno è guardingo, mira intanto a non prenderle, per non ripetere gli errori commessi a Gallipoli e soprattutto nella gara interna con il Taranto di 14 giorni fa. Cotza e Signori a centrocampo sembrano trovarsi finalmente a loro agio, la manovra appare fluida, anche se le conclusioni verso lo specchio della porta stentano ad arrivare.
Al 40' Signori da destra crossa verso il centro ma un difensore foggiano anticipa l'accorrente Turchi, deviando la sfera in corner. Batte l'angolo Coresi per Pippo Petterini che prova la conclusione da fuori col sinistro ma la traiettoria è alta sopra la traversa.
Primo tempo quindi equilibrato, con i falchetti che esercitano una certa supremazia territoriale.
Ad inizio ripresa, il Foligno appare più convinto: ci prova Turchi a portare in vantaggio i suoi, ma Bremec è sempre attento. Matteo Coresi riesce a farsi spazio fra la difesa avversaria e tira un bolide da fuori area che però termina alto sulla traversa.  Al 14´ punizione insidiosissima calciata dallo stesso numero 10 folignate, ma Bremec fa un mezzo miracolo respingendo alla grande con i pugni. Al 25' il Foggia risponde, sempre su punizione, con Mancino ma il tiro è respinto con i pugni da Ripa.  Mister Novelli richiama poi dalla panchina uno spento Salgado per far posto a Mattioli, ma poco cambia. Anzi è la sostituzione di Cevoli a nove minuti dal termine a cambiare volto alla gara. Al 36' infatti Furiani lascia il posto in campo a Mandorlini ed è proprio dai piedi di quest'ultimo che parte il cross, al 38',  per la testa di Turchi che, con un'incredibile palombella di testa, beffa l'esperto Bremec. Falchetti meritatamente in vantaggio. Il Foggia reagisce solo nei minuti finali: allo scadere Piccolo (subentrato all' 80' a Troianello) riesce a concludere finalmente in porta, ma Ripa para sicuro a terra. Dopo 5 minuti di recupero il sig. "fischiatutto" Del Giovane decreta chiusi i giochi.
I falchetti con una gara attenta nella prima frazione e più incisiva nella seconda conquistano i primi 3 punti casalinghi di questo campionato, il Foggia di Novelli invece non ha mantenuto le attese della vigilia ed è apparsa oggi una squadra spenta, forse poco determinata e stranamente evanescente in avanti.

http://www.folignocalcio.it/

Pubblicato il 22/9/2008 alle 7.5 nella rubrica Foligno.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web