Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Il commento alla 2a giornata Prima Divisione B

Prima fuga di stagione?

C’è già una mini fuga nel girone B della Prima Divisione grazie alle tre squadre che hanno bissato la vittoria di domenica scorsa. Ternana, Gallipoli ed Arezzo sono rimaste a punteggio pieno non senza qualche sorpresa. Il colpaccio della settimana è sicuramente la vittoria della Ternana a Castellamare di Stabia con i padroni di casa in vantaggio grazie ad un rigore di Biancolino e poi crollati sotto i colpi della squadra di Giorgini. 
Era difficile ipotizzare una sconfitta in casa della Juve Stabia dopo il bel colpo esterno della scorsa settimana a Taranto, ma questo ci conferma l’equilibrio e la difficoltà di questo campionato ma anche la forza della Ternana (ancora senza il neo-acquisto Riganò!). Fuori casa ed in rimonta si impone anche il Gallipoli sul campo di un Potenza decisamente in difficoltà sia tecniche che societarie. 
A completare il terzetto di testa c’è l’Arezzo che espugna il difficile campo del Sorrento (partita disputata a Pagani ed a porte chiuse) che schierava quasi tutti i nuovi acquisti che hanno per il momento deluso il tecnico Simonelli. Si conferma un girone “allergico” ai pareggi , infatti anche questa domenica si è caratterizzata da 5 vittorie interne e 4 esterne. 
La quarta vittoria esterna è stata quella del Taranto a Foligno, una partita dai due volti con la squadra di Delli Santi travolgente nel primo tempo dove segna 3 gol e il ritorno del Foligno nella seconda parte della gara. Bella partita! 
Vincono in casa e si riscattano le due formazioni che avevano un po’ deluso nella prima giornata: Pescara e Benevento si impongono su Foggia e Lanciano e in modo netto grazie ad un gol di Bazzani per gli abruzzesi e tre gol per i sanniti con la prima rete di Clemente. 
Il Benevento riesce a registrare la difesa grazie al rientro di Landaida, soffre sugli esterni ma ha un Gigi Castaldo in gran forma. Peccato per De Liguori che subisce un infortunio che lascia i giallorossi con gli uomini contati a centrocampo. Vittoria pesante per la Cavese che sconfigge di misura un Perugia che delude i tifosi dopo la bella prestazione di domenica scorsa. Stessa sorte capita al Crotone che perde per un’indecisione della difesa in casa della Pistoiese. Non dimentichiamoci che i calabresi avevano sconfitto il Pescara nella prima giornata! 
Concludiamo con il primo derby campano che si è giocato a Caserta per l’indisponibilità del campo di Marcianise. Il Real si è imposto sulla Paganaese grazie ad un gol di Galizia sul finire della partita. Sembrava potesse esserci un pareggio, ma non è stato così per la delusione dei tifosi di Pagani che ora sperano nella grande carica che Eziolino Capuano saprà dare ai suoi giocatori.

di Maurizio Pignone per LoStregone.net
http://lostregone.net/index.php?id=2971

Pubblicato il 10/9/2008 alle 16.57 nella rubrica Generiche.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web