Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Serie C1/A - Prima Divisione Girone A: Il punto dopo la seconda giornata

 
di Marco Magli 
Successi esterni per Pro Patria e Pergocrema. Il Ravenna fa suo il derby romagnolo. Tutte le altre si dividono la posta: sono ben cinque, infatti, gli incontri terminati in parità

Colpaccio esterno della Pro Patria, complice anche l'assenza di ben quattro elementi nelle file reggiane (tra cui il fantasista Alessi). Gli uomini di Lerda colpiscono in avvio di gara per poi riuscire a portare a casa tre punti importantissimi. Da evidenziare il ritorno in campo dell'attaccante granata Dall'Acqua dopo ben 10 mesi di inattività.
 
Verrebbe da dire soliti bomber, per quello che riguarda l'incontro tra Cremonese e Venezia, terminato sul punteggio di 1-1; in rete 'i vecchietti terribili' Graziani e Paolino Poggi, da seguire il giovane tecnico Michele Serena, ex calciatore di grandissime Società (Juventus, Verona, Samp, Fiornetina, Atletico Madrid, Parma ed Inter) ed attuale tecnico della squadra lagunare.
 
Il derby romagnolo tra Cesena e Ravenna va alla formazione di casa allenata da Atzori. La gara, dura e combattuta, vede gli ospiti comandare il gioco nelle prime fasi di gara ed arrivare anche al vantaggio con la rete di Chiavarini al 13' del primo tempo. I padroni di casa riaggunteranno i 3 punti nel finale: il pareggio arriva al 73' sul calcio di rigore messo a segno da Zizzari. Il goal goal del definitivo successo porta la firma del neo-acquisto Gerbino Polo, che in mischia regala ai suoi i tre punti. Per la cronaca sono due gli espulsi tra le fila del Ravenna allenato da Bisoli. Si tratta di Ceccarelli, al 31°st, e Tonucci al 44°st).
 
Passo falso in casa del Padova, che si fa rimontare sul finire dal Lumezzante. Gli ospiti, con in panchina Brocchi a sostituire lo squalificato Menichini, si dimostrano squadra ostica e difficile da battere anche per compagini che ambiscono alla promozione come quella biancoscudata.
 
Pareggio tra Lecco e Legnano in una gara che s'infiamma nelle fasi finali. Il definitivo pareggio dei padroni di casa matura all'ultima azione su calcio piazzato di Sangiovanni.
 
Finiscono 1-1 anche Monza-Novara e Portogruaro-Pro Sesto. Allo stadio Brianteo di Monza va in scena una sfida che ha nell'arbitro Merchiori di Ferrara il protagonista: il primo dubbio è quello relativo al gol del pareggio brianzolo realizzato nel finale da Scanu, un pò di testa e un pò di mano. In precedenza, agli ospiti, era stato concesso un rigore generoso, relizzato da Gallo.
 
Pareggiano anche Portogruaro e Pro Sesto, con un rigore fallito dall'attaccante Beretta al 38°del secondo tempo che poteva dare i tre punti agli uomini di Sala. Completa la giornata la vittoria in trasferta al Riviera delle Palme del Pergocrema che con un gol per tempo porta a casa un successo pieno, espugnando il campo della Sambenedettese.
http://www.realsports.it/Calcio/NotiziaInterna.php?table=RS_SERIEC&recid=3201

Pubblicato il 9/9/2008 alle 2.2 nella rubrica Generiche.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web