Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Hellas Verona-Spal 2-1

Hellas Verona-Spal 2-1
08/09/2008 - 21:47
Segnala questa notizia   Versione stampabile
Il capitano Nicola Corrent mette la firma su entrambe le reti gialloblù

VERONA - Con la Spal battesimo al "Bentegodi" per i gialloblù di Remondina, reduci dalla brutta sconfitta subita in Coppa ad opera del Rodengo Saiano. Il tecnico di Rovato conferma in toto la formazione schierata a Lumezzane, Dolcetti risponde con la coppia avanzata La Grotteria-Arma.

Doppia occasione al quarto d’ora per gli ospiti: miracolo di Rafael su un tap-in di La Grotteria, con lo stesso argentino che si porta al cross qualche istante dopo, Zamboni colpisce di testa in area senza centrare lo specchio della porta. Botta su calcio di punizione di Centi al 24’, il tiro rasoterra viene abbrancato senza problemi dal portiere scaligero.

Anaclerio converge palla al piede al 36’ e serve Corrent appostato nei pressi del limite dell’area, il capitano prova la conclusione, la sfera termina alta di poco. Ancora l’attaccante barese si rende pericoloso al 40’ con una conclusione mancina sul primo palo di Capecchi, l’estremo difensore devia in corner.

Primo cambio per Remondina al 54’: Tiboni rileva Da Dalt, esordio in campionato per l’ex punta del Sassuolo. Gran gol di Cazzamalli al minuto 57, il mancino scagliato dai venticinque metri sfiora la traversa e termina in rete, nulla può l’incolpevole Rafael. Parolo prende il posto di Anaclerio al quarto d’ora, seconda variazione nello scacchiere gialloblù. Dolcetti risponde mandando in campo al 65’ Ghetti per Centi.

Al 69’ clamorosa occasione sui piedi di Girardi, che appena dentro l’area manca la porta. Secondo cambio per la Spal subito dopo, con La Grotteria sostituito da Bracaletti. Al 72’ pareggio Hellas: punizione di Corrent col contagiri respinta dalla traversa, Tiboni da pochi passi insacca di testa.

Ultimo cambio scaligero alla mezzora del secondo tempo: Scapini rileva uno stremato Girardi. Corrent firma il sorpasso all’81’, ancora con una punizione perfetta, che si insacca all’incrocio dei pali. Dolceti termina i cambi subito dopo, mandando in campo Agodirin per Martucci.

Finale col brivido, al 93’ corner preciso di Bianchi, Quintavalla colpisce di testa in tuffo, Rafael devia miracolosamente.

Il tabellino

HELLAS VERONA F.C. - SPAL 1907 2-1 (0-0)

Reti: 57’ Cazzamalli, 72’ Tiboni, 81’ Corrent

HELLAS VERONA F.C.

Rafael; Mancinelli, Conti, Bergamelli, Moracci; Garzon, Bellavista, Corrent; Da Dalt (54’ Da Dalt), Girardi (75’ Scapini), Anaclerio (60’ Parolo). (Franzese, Sibilano, Campagna, Campisi). All. Remondina

SPAL 1907

Capecchi; Quintavalla, Zamboni, Lorenzi, Bianchi; Cazzamalli, Schiavon, Centi (65’ Ghetti), Martucci (82’ Agodirin),La Grotteria (70’ Bracaletti), Arma. (Careri, Servidei, Rivaldo, Cortesi) All. Dolcetti 

Arbitro: Giacomelli di Trieste

Assistenti: Semolic, Visentini

Ammoniti: Schiavon, Girardi, Lorenzi, Mancinelli, Scapini

Espulsi: -

Recupero: 1’ - 5’

Spettatori: 11.353

 

 

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte, hellasverona.it

Pubblicato il 8/9/2008 alle 22.25 nella rubrica Verona.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web