Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Il Punto sulla Prima Divisione, Girone B: Pari? No, grazie! En plein umbro

Prima giornata senza pareggi, Juve Stabia corsara a Taranto, vincono tutte le umbre.

Non sono mancate sorprese e conferme in questa prima giornata di campionato, ma la curiosità maggiore è che tutti gli incontri hanno visto un vincitore (e di conseguenza un perdente). L'incontro di cartello era Crotone-Pescara con i pitagorici che si aggiudicano l'incontro pur giocando in dieci per piu' di un'ora (espulso Galeoto). Il Pescara si fa preferire per espressione di gioco ma la squadra di Galderisi spreca tutto quanto è possibile sprecare e subisce i due gol in superiorità numerica; Tricarico ed Espinal fissano il risultato sul due a zero per i rossoblu.

Vittoria in rimonta per il Perugia che supera a fatica un combattivo ed organizzato Benevento che passa per primo in vantaggio ma subisce la reazione umbra; al gol iniziale (dopo 40") di Statella gli uomini di Pagliari replicano con Mezavilla e Campagnacci. Sorpresa a Taranto dove i padroni di casa vengono sconfitti da una effervescente Juve Stabia. A dare un dispiacere ai rossoblu ci pensa proprio un tarantino doc, Peluso, che all'ultimo minuto di gioco segna il gol vittoria dopo che Radi aveva pareggiato il vantaggio iniziale di Dionigi per il Taranto. La partita si è disputata a porte chiuse.

Pugno duro dell'allenatore aretino Cari che spedisce in tribuna Croce e Martinetti a meditare sulle bizze di mercato; la squadra amaranto reagisce nel migliore dei modi e batte la quotata Cavese per due a uno. La squadra di Camplone mostra il suo impianto collaudato di gioco, ma l'Arezzo sopperisce con grinta e determinazione e conquista tre punti importanti, aspettando l'esito finale del mercato. Il Foligno approfitta di una Paganese ancora alla ricerca di gioco e condizione e la batte a domicilio meritatamente con i gol di De Paula e Coresi, per i campani gol della bandiera di Lasagna. Il tris umbro di giornata è completato dalla Ternana che, in un Liberati deserto (partita disputata a porte chiuse) batte a fatica la matricola Real Marcianise.

Il Foggia con Troianello batte un nervosissimo Potenza che conclude l'incontro in nove uomini (espulso anche il tecnico Chierico). Il Sorrento paga le tante ed importanti assenze e viene sconfitto a Lanciano; la squadra di Di Francesco ha mostrato maggiore organizzazione e nel secondo tempo, grazie a Volpe, trova il gol della meritata vittoria. Il Gallipoli del principe Giannini  vince contro la Pistoiese; non tragga in inganno il risicato uno a zero finale, perchè la Pistoiese deve ringraziare il portiere Mareggini se la sconfitta non è stata piu' pesante nel punteggio.

Domenica prossima potrebbe essere la giornata dei riscatti ; la Cavese lo cercherà contro il Perugia; il Taranto cercherà di riscattarsi a Foligno ed il Pescara vorrà fare lo sgambetto al Foggia. Ma potrebbe essere anche la giornata delle riconferme, se il riscatto non ci sarà....

Riccardo Bonelli

Risultati:
Arezzo-Cavese 2-1; Crotone-Pescara 2-0; Foggia-Potenza 1-0; Gallipoli-Pistoiese 1-0; Lanciano-Sorrento 1-0; Paganese-Foligno 1-2; Perugia-Benevento 2-1; Taranto-Juve Stabia 1-2; Ternana-Real Marcianise 2-1

Classifica:
Arezzo, Crotone, Foligno, Juve Stabia,Perugia, Ternana, Foggia, Gallipoli, Lanciano 3; Benevento, Cavese, Marcianise, Paganese, Taranto, Pistoiese, Sorrento, Pescara 0; Potenza -3
http://www.goal.com/it/Articolo.aspx?ContenutoId=846502

Pubblicato il 4/9/2008 alle 6.53 nella rubrica Generiche.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web