Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Paganese-Foligno, la voce dei protagonisti


31.08.2008 23.40 di Marco Orlando Ferraioli  articolo letto 128 volte
Termina con il risultato di 1-2 la gara al "Marcello Torre" tra Paganese e Foligno. A sbloccare il risultato sul finire del primo tempo ci pensa il Foligno con De Paula con un preciso colpo di testa su un calcio di punizione. Nella ripresa la Paganese cerca di reagire ma subisce il raddoppio al 55' siglato da Coresi abile a sfruttare un'ennesima disattenzione difensiva di Imparato. Gli azzurrostellati non demordono e dopo appena 5 minuti riescono ad accorciare le distanze con Lasagna, che in piena area servito da Di Cosmo insacca senza problemi. Negli ultimi 30 minuti è sempre la Paganese a fare la partita, sfiorando il pareggio più volte con Taccola e Di Cosmo.

PAGANESE

L'allenatore della Paganese, Ezio Capuano: "Purtroppo abbiamo fallito la prima partita, ma senza dubbio abbiamo fatto una buona prestazione. I loro due gol sono scaturiti da due nostre gravi disattenzioni difensive e nella seconda frazione di gioco abbiamo sprecato tantissimo in attacco sfiorando il pareggio più volte sia con Esposito, sia con Di Cosmo che con Taccola. Purtroppo il risultato finale ci penalizza più del dovuto anche perchè alla vigilia abbiamo dovuto rinunciare contemporaneamente a Tisci, a Mendil e a Bombara rivoluzionando la formazione preparata in settimana".

Il capitano della Paganese, Roberto De Giosa: "Nel primo tempo, anche soffrendo per il gran caldo, abbiamo disputato un buon inizio di gara poi purtroppo abbiamo subito gol sul finire del primo tempo. Ad inizio ripresa abbiamo subito l'altro su una nostra disattenzione difensiva, siamo stati bravi a reagire accorciando le distanze ma poi abbiamo fallito delle ghiotte occasioni per agguantare il pareggio".

FOLIGNO

L'allenatore del Foligno, Roberto Cevoli: "Non poteva cominciare meglio il nostro campionato, abbiamo vinto su un campo ostico dove difficilmente altre squadre riusciranno a portare via punti. Il Foligno ha cercato di sfruttare al massimo gli errori della Paganese riuscendo a portare a casa tre punti importanti. Nel calcio si sa chi sbaglia meno vince e così è stato oggi anche se la gara fosse finita in parità nessuno si sarebbe scandalizzato".

L'attaccante del Foligno, Marcos De Paula: "Sul primo gol sono stato abile a concludere a rete di testa perchè i difensori della Paganese avevano perso la marcatura su di me. Noi non abbiamo costruito tanto ma abbiamo capitalizzato al massimo le occasioni che abbiamo avuto. Alla fine abbiamo anche sofferto un po' ma stringendo i denti siamo riusciti a portare a casa un risultato importante"
http://www.tuttomercatoweb.com/index.php?action=read&id=120345

Pubblicato il 1/9/2008 alle 0.26 nella rubrica Paganese.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web