Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Lanciano, pari col Campobasso


Nella terza giornata di Coppa Italia sul campo dello stadio “Valle Anzuca “ di Francavilla, il Lanciano non va oltre il pari contro la formazione molisana del Campobasso squadra militante nel campionato di serie “D”.

Lanciano in campo nella stagione scorsa

Il Lanciano, priva degli infortunati Turchi, Romano e Alfageme e di Oshadgan (manca il transfer della Lega), affronta il Campobasso con una formazione rimaneggiata ed il tecnico Di Francesco, opta per un classico 4-4-2 con la coppia offensiva composta da Colussi e Tarquini, anche la squadra molisana risponde con lo stesso schieramento tattico affidando la coppia d’attacco a De Santis ,Majella. Poche le emozioni da sottolineare sia nel primo che nella ripresa un Lanciano, poco incisivo in attacco e messo a disagio più volte dal Campobasso.

 

Dopo soli 8’ minuti di gioco è il Campobasso che si rende pericoloso su punizione che viene battuto da Teta, il tiro però finisce sull’esterno della rete; un minuto dopo è la squadra rossonera che ci prova con un gran tiro di Volpe ma il portiere non si fa trovare impreparato. Al 20’ il Campobasso a rendersi pericoloso con Lezcano, che effettua un cross al centro per Majella che non concretizza sotto porta. Sette minuti più tardi il Lanciano sfiora il gol con Colussi, che spedisce la palla alto sulla traversa; sul finire del primo tempo ed esattamente al 42’ è Tarquini a colpire la traversa con un calcio dal limite. Si conclude in parità il primo tempo con la squadra rossonera apparsa in netta difficoltà contro un Campobasso ben disposto in campo.

 

Nel secondo tempo entrambi in tecnici confermano le stesse formazioni iniziali senza variazioni. Dopo soli 8’minuti di gioco è il Lanciano a rendersi pericolosa su punizione calciata da Vincenti, l’attaccante Colussi liscia clamorosamente il pallone non centrando lo specchio della porta. Al 15’ si rivede la squadra molisana con un tiro da 20 metri di Marrone, ma il pallone finisce alto sulla traversa. Cinque minuti più tardi iniziano le prime sostituzioni e ad effettuarle per primo è il Lanciano, esce Tarquini ed entra Perfetti.

 

25’ del secondo tempo doppia sostituzione della squadra rossonera fuori: Erba e Mazzetto ed entrano Mainella e Daleno. Tre minuti più tardi si fa vivo il Campobasso con Majella a rendersi pericoloso con un tiro, che viene bloccato dal portiere. Al 32’ si registra la prima sostituzione del Campobasso entra Messina al posto di Teta, undici minuti più tardi un’altra il Campobasso usufruisce della seconda sostituzione fuori Russo ed entra Piovan. Nei minuti di recupero il tecnico della squadra molisana decide di effettuare l’ultimo cambio fuori De Santis ed entra Fermentino.

 

Termina in parità la gara tra Lanciano e Campobasso senza sussulti, con la squadra rossonera che dovrà in settimana cercare di migliorare tanto sia in fase difensiva che in quella offensiva, per preparare al meglio la partita di domenica prossima quando al Biondi, il Lanciano ospiterà il Sorrento è sarà già campionato.

 

LANCIANO (4-4-2) Bordeanu, Vincenti, Mammarella, Erba, El Kamch, Bolic, Margarita, Mazzetto, Colussi, Volpe, Tarquini. A disposizione: Rosellini, Daleno, Vicentini, Pagliarini, Mainella, Perfetti, Amenta. All. Di Francesco

 

CAMPOBASSO (4-4-2) Pincio, Sarno, Renzi, Grillo, Maglione, Martone, Lezcano, Teta, De Santis, Russo, Majella. A disposizione: D’Ippolito, Cannella, Troisi, Piovan, Ferrentino, Fazio, Messina. All. Musella

 

Arbitro: De Benedictis di Bari

Assistenti: Soragnese-Di Carlo

Ammoniti: Bordeanu (L), El kamch (L) , Sarno ( C)

Angoli: 4 Lanciano, 1 Campobasso.

 

 

Rita Consorte
http://www.calciopress.net/news/125/ARTICLE/5163/2008-08-24.html

Pubblicato il 24/8/2008 alle 23.59 nella rubrica Lanciano.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web