Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Vittoria a Carate e due acquisti per il Lecco




Un gol, due nuovi acquisti e tre punti per il Lecco, che ha iniziato con un successo il suo cammino in Coppa Italia Lega Pro e che, da domani, vedrà la propria rosa aumentare di altre due unità. Due elementi di valore che la società di via don Pozzi metterà sotto contratto nelle prossime ore.
Uno era già presente oggi in tribuna a Carate ed è Mathew Olorunleke, difensore nigeriano nato a Gusau il 4 ottobre 1983 ma in Italia da diversi anni: si tratta di un giocatore eclettico, che può ricoprire tutti i ruoli della terza linea; lo scorso anno ha militato nella Juve Stabia in Serie C1 ma si è svincolato dal fallimento del Messina, con il quale aveva collezionato due presenze in Serie A nel 2005/06 prima di passare in prestito al Catanzaro e alla Juve Stabia.
L’altro arriverà domani ad allenarsi con la squadra ed è Samuele Buda, centrocampista esterno romagnolo nato il 4 luglio 1986 che ha rescisso il suo contratto con il Cesena e che lo scorso anno ha disputato otto partite con lo Spezia in Serie B; la carriera di Buda era partita dal Bellaria Igea Marina (24 presenze e 1 gol in C2), era passata per il San Marino (25 presenze e 1 gol in C1) ed era quindi approdata al Cesena. Ma non finisce qui, perché già oggi il direttore sportivo Emilio Scotto potrebbe annunciare l’arrivo di un attaccante e di un altro difensore.
Il mosaico, insomma, va lentamente completandosi, ma oggi a Carate mister Cadregari ha scoperto di poter pure fare affidamento su numerose "seconde linee", schierate contro i dilettanti della Caratese in un match che ha visto ben sette potenziali titolari in tribuna per motivi fisici (Dario D’Ambrosio) e burocratici (tutti gli ultimi arrivi). Eppure il Lecco di ieri, pur rimaneggiato, non è dispiaciuto e ha lasciato intravedere buone cose. Specie nel primo quarto d’ora, quando la manovra fluida dei blucelesti ha messo alle corde i locali, che militano in Serie D. E le occasioni da gol sono tutte di marca bluceleste, con il portiere Matteo Andreoletti che ha fatto da spettatore per quasi tutti i 90’. Il gol della vittoria arriva al 31’ della ripresa: è bravo Montalto a inserirsi su un lancio di Martinelli, la palla viene respinta in qualche modo dall’estremo difensore e arriva sui piedi del neoentrato Pastore, che scarica in rete, regalando ai blucelesti la prima vittoria ufficiale. Il Lecco rischia solo su una mischia nei minuti di recupero e vola al comando solitario del girone.

Risultati: Caratese-Lecco 0-1; Carpenedolo-Montichiari 0-0; riposa: Pizzighettone.
Classifica: Lecco 3; Carpenedolo e Montichiari 1; Caratese e Pizzighettone 0.

Mercoledì alle 20.30, nel Rigamonti-Ceppi rimesso a nuovo, si giocherà la seconda partita contro il Carpenedolo: per l'occasione, saranno aperti il settore ospiti e la tribuna (biglietto a 10 € per la centrale e 5 € per la laterale). Distinti e Curva Nord necessitano invece degli ultimi ritocchi e non saranno dunque agibili per la gara di mercoledì.

Aprendo la news tra quelle che scorrono in home page, puoi visionare il fotoservizio Menegazzo sulla partita

Marco Valsecchi

http://www.leccosportweb.it/ppiano_dettaglio.php

Pubblicato il 18/8/2008 alle 0.9 nella rubrica Lecco.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web