Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Massese: Richiesta Iscrizione LND

Richiesta Iscrizione LND

In data odierna la Massese Calcio 1919 ha effettuato la richiesta d'iscrizione alla Lega Nazionale Dilettanti

La Direzione

 

 

Spettabile FIGC

Presidente Federale

Dott. Giancarlo Abete

Fax 06 84912440

Spettabile Lega Nazionale Dilettanti

Presidente Dott. Carlo Tavecchio

Fax 06 84913214

Fax 06 8414480

E p.c. Spettabile Comitato Regionale Toscana

Presidente Dott. Fabio Bresci

Fax 055 6540782

Oggetto: Richiesta ammissione ai campionati LND

Egregi Signori,

facciamo seguito all’intervenuto colloquio 13 u.s. tra il nostro legale Avv. Duca e l’Avv. Gentile della L.N.D., per significare quanto segue.

Come a Voi ben noto, con il C.U. 15/A del 18 luglio u.s., il Consiglio Federale della F.I.G.C. ha deliberato la non ammissione della scrivente società al campionato di Prima Divisione per la stagione sportiva 2008/09.

Abbiamo provveduto ad impugnare tale deliberazione avanti la Camera di Conciliazione ed Arbitrato per lo Sport e, successivamente, avanti il TAR Lazio, come previsto dalla L. 280/2003, con esito a noi sfavorevole.

E’ nostra intenzione, in ogni caso, ricorrere al Consiglio di Stato avverso l’ordinanza emessa dal TAR Lazio in data 12 u.s. R.G. 7930/08.

Siamo stati resi edotti dall’Avv. Gentile, tuttavia, che gli organismi federali competenti, a partire dalla prossima settimana, procederanno alla valutazione dell’inserimento nei campionati della Lega Nazionale Dilettanti, ai sensi dell’art. 52 NOIF, delle società escluse, ovvero presunte escluse, dai campionati professionistici.

 

 
Richiesta al Sindaco

Massa, 14 agosto 2008 

 

 

Anticipata mezzo fax

                                                                                              Stim. Sig. Sindaco

                                                                                              Dott. Roberto Pucci

                                                                                              Comune di Massa

 

 

 

 

Illustrissimo Signor Sindaco,

                                                per le note vicende e certo delle Nostre ragioni e della bontà del Nostro operato, abbiamo deciso, di concerto con i Nostri legali, di ricorrere al Consiglio di Stato avverso l’ordinanza emessa dal TAR del Lazio in data 12/08 u.s..

 

                                                E’ importante oggi più che mai un sostegno da parte della pubblica amministrazione, sia per quanto attiene il giudizio avanti al Consiglio di Stato, e sia, nella denegata ipotesi, di ammissione della società ai campionati della L.N.D., ciò a tutela di un patrimonio storico di una città e di una società che ha sempre agito nel rispetto delle regole.

 

                                                Le chiedo, pertanto, un incontro a brevissimo termine per poterLe illustrare la reale portata degli odierni accadimenti e potere concordare con Lei la comune linea di condotta.

 

                                                Certo di un benevole accoglimento di questa mia presente, colgo l’occasione per salutarLa cordialmente.

 

                                                                                              Il Presidente

                                                                                            Nicola Ferrara                                                 

 
Riunione Odierna 13/08
In seguito alla riunione odierna, sentito ed analizzato il parere dei legali, la prorpietà della Massese Calcio 1919 comunica le seguenti decisioni: 1 - Iscrizione alla Lega Dilettanti - inizio immediato delle procedure per l'iscrizione della Prima Squadra alla Lega Nazionale Dilettanti con riserva in caso di accoglimento vertenza al Consiglio di Stato 2 - Ricorso al Consiglio di Stato - confermata piena fiducia allo staff legale Avv. Duca, Avv. Boifava ed Avv. De Portu per la redazione del nuovo ricorso avverso la decisione del Tar del Lazio 3 - Comune - in data odierna è stata depositata presso l'ufficio protocollo la richiesta di uso dello stadio anche per le categorie inferiori. Successivamente verrà depositata la richiesta di un incontro atto a verificare la disponibilità dei vertici comunali di appoggiare l'iniziativa legale con intervento diretto nell'udienza al consiglio di stato. La Direzione
http://www.massesecalcio.it/official/

Pubblicato il 15/8/2008 alle 2.57 nella rubrica Massese.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web