Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Per i gironi un ritorno al passato A nordista, B dalla Toscana in giù

L’IDEA La proposta nel Consiglio Direttivo



ROMA - Appena terminato il Consiglio Federale, il presidente Macalli sitrasferito in Corso d’Italia per il Consiglio Direttivo. In attesa di definire in maniera definitiva gli organici, la Lega Pro ha messo sul tavolo della discussione la composizione dei gironi per la prossima stagione. Voltando pagina rispetto allo scorso campionato, la sensazione­ che in Prima Divisione si possa tornare a un girone Nord e uno Centro-Sud. Il ciclone che siabbattuto sulla Lega Pro ha creato un equilibrio perfetto tra societdel Nord e quelle del Sud. Nel girone A figurerebbero
Veneto, Lombardia, Piemonte ed Emilia. Dalla Toscana in in gisi darvita a un girone B che pipieno di derby non si pu. Unica eccezione in questa omogeneitterritoriale che sivenuta a creare sarebbe la Sambenedettese, chiamata a “emigrare” nel raggruppamento settentrionale.
Facilitdi spostamenti e partite “ sentite”: sembra essere questa la ricetta scelta dai vertici della Lega per il campionato 20082009. Una curiosit: il Marcianise potrebbe giocare le prime partite a Caserta.
http://edicola.corrieredellosport.it/

Pubblicato il 1/8/2008 alle 18.16 nella rubrica Generiche.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web