Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

La nuova S.S. Juve Stabia spa sarà varata a breve.

COSTANTINI O.K., PEZZINI ADDIO
Ormai manca davvero poco.

Quando tutti i soci vecchi e nuovi, verseranno i soldi necessari alla ricapitalizzazione sul conto bancario della società di via Cosenza, per dare il via ai vari adempimenti necessari per chiudere la stagione 2007-2008 e catapultarsi finalmente, dopo l’incubo fallimento ormai alle spalle, nella stagione della speranza e perché no, del sogno. Ed in virtù di questo già si scatena il turbillon di arrivederci e adii che caratterizzerà questi due mesi di preparazione alla nuova avventura della Juve Stabia nella prossima serie C1 2008-2009 che dovrebbe essere varata (come anticipato da Macalli ndr) in una formula rivoluzionaria. Una novità su tutte, si giocherà con il pallone ufficiale della serie C, grazie alla collaborazione che la Lega Calcio di C ha stipulato con la UMBRO. Ritornando agli adii e agli arrivederci in casa Juve Stabia, sicuramente per il tenico Costantini sarà un arrivederci. Il tecnico ha meritato la riconferma sul campo e gli verrà sicuramente concessa dalla nuova dirigenza. Il trainer ha dimostrato (nonstante le prime settimane di imbarazzo ndr.) di avere gli attributi per poter allenare nella Città delle Acque, prendendo decisioni difficili in un momento drammatico per le vespe. Ha saputo mettere alla porta “i lavativi”, ha saputo bacchettare altri e riportarli sulla retta via, ha saputo creare un gruppo in poco tempo senza imporsi. Con la semplicità, mai retorico, mai ripetitivo, senza comparire per forza, come “il dio sceso in terra”. Chi lo aveva accolto con scetticismo (compreso noi ndr.), oggi deve fare un mea culpa e sponsorizzare una possibile sua riconferma. Se il mister di San Donà del Piave può dormire sonni tranquilli, per il D.S. Pezzini l’avventura alla Juve Stabia sembra davvero giunta al termine. Il D.S. in questa stagione non ha dimostrato tanto per la verità, la sua figura è stata molte volte oscurata dal “Gladitore” Capuano, sia al mercato estivo che di riparazione e questo in ogni società o gruppo di lavoro che si rispetti non va bene. In ogni società è importante “il rispetto dei ruoli” e Pezzini a Castellammare di Stabia ha fatto un po’ di tutto al di fuori del Direttore sportivo. Al “figlioccio di Moggi" le migliori fortune professionali per la prossima stagione. La nuova dirigenza già starebbe sondando il terreno per il nuovo D.S. e tra i papabili, oltre a quelli che si stanno proponendo insistentente, ci sarebbe lo stabiese Carmine Donnarumma, D.S. tra i più apprezzati del panorama calcistico di C. Da anni alla Vigor Lamezia prima in C1 e oggi in C2, dove quest’anno ha sfiorato addirittura la promozione in C1 (con pochi soldi a disposizione ndr) nei play off persi in semifinale con il Marcianise. Donnarumma è stato più volte vicino alla Juve Stabia, ma il suo passaggio non si è mai concretizzato realmente. Che sia la volta buona? Vedremo.
http://www.sportcampano.com/news.asp?id=424

Pubblicato il 10/6/2008 alle 8.0 nella rubrica Juve Stabia.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web