Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Mercato: Seno oggi a Milano per le trattative. Pesoli: «Senza play off sarà un fallimento»



Venezia, spuntano Porro e Stendardo
Mercato: Seno oggi a Milano per le trattative.
Pesoli: «Senza play off sarà un fallimento»

di Alberto Minazzi


MESTRE - «Mai dire mai, perché la serie C è strana e questo girone lo è in particolare. Personalmente, devo ammettere che al primo posto non ci credo più: le altre corrono e giocano bene...». Non si nasconde dietro il classico dito, Emanuele Pesoli, che però rilancia le ambizioni di promozione del Venezia attraverso i play off.
«Premetto che ci sono formazioni come Cremonese e Padova che hanno speso cinque volte più di noi e sono più attrezzate. Ma anche i nostri dirigenti hanno compiuto grossi sacrifici per allestire una squadra competitiva e non ci fanno mancare niente. E’ per questo che dico che mancare l’accesso agli spareggi per la promozione sarebbe un fallimento per tutti. E centrarli è allora un obiettivo che dobbiamo assolutamente non lasciarci sfuggire, prima di tutto non lasciando più punti per strada, a partire dalla sfida di domenica al Penzo col Lecco».
Mercato. Andrea Seno continua i contatti per concludere le trattative in ballo: il direttore sportivo sarà oggi a Milano per trattare con il Milan l’operazione relativa all’allievo (classe ’92) Marco Conti e poi trasferirsi all’hotel Hilton. Da ieri è intanto tramontato il sogno di rivedere in arancioneroverde Marco Moro, il dg Gasparin ha dichiarato che il puntero non si muoverà da Messina. Niente da fare anche per Giuseppe Le Noci, di cui il Carpenedolo non si priverà. In attacco, invece, rimane Gennari, che ha rifiutato l’Olbia.
A centrocampo, i nomi nuovi sono quelli di Gianluca Porro del Perugia e del duo Alessandro Monticciolo e Antonio Stentardo del Gallipoli, mentre va registrato un sondaggio anche della Spal per Romondini. Quanto al portiere, il Treviso ha offerto Alex Cordaz.
Dal Taliercio. Nella doppia seduta di ieri, ha lavorato a parte Mattielig, che attende per oggi il via libera dopo l’ecografia di controllo. Qualche problema anche per Teoldi, che ha saltato l’allenamento pomeridiano, e Teso, rientrato negli spogliatoi in anticipo per un dolore alla schiena. Oggi pomeriggio, tempo permettendo, test in famiglia con la Berretti. (ass)
http://www.leggonline.it/index.php?data=20080117&pag=14&ediz=VENEZIA&citta=VENEZIA&vis=G&ps=0&tt=Z


Pubblicato il 17/1/2008 alle 18.50 nella rubrica Venezia.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web