235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Pescara, Situazione sull'orlo di un precipizio? | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    settembre        novembre


31 ottobre 2008

Pescara, Situazione sull'orlo di un precipizio?

fonte: forzapescara.com

Flash news ore 19:45: Situazione sull'orlo di un precipizio?

E' terminato da poco il colloquio tra la squadra ed il tandem Rizzuto Lisi. Nessuna dichiarazione, ma le reazioni mostrate sono state eloquenti, c'è chi è uscito con la faccia scurissima, c'è chi non ha nemmeno accenato un saluto per prendere l'auto e ripartire a tutto gas, c'è chi questa situazione non la regge più psicologicamente e materialmente.
Proviamo a fare delle ipotesi, evidentemente c'è stata una rottura o giù di lì, probabilmente una postergazione ulteriore (o qualcosa del genere)dei pagamenti delle spettanze programmati per domani.
A questo punto il Pescara si presenta a Foligno con una situazione psicologica a dir poco precaria. Difficile a questo punto rimettere insieme i cocci di una vicenda che sembra possa degenerare da un momento all'altro.
Indiscrezioni parlano inoltre di un incontro, svoltosi in Banca Caripe in mattinata, che non ha avuto gli effetti auspicati dai nuovi proprietari(mancata apertura di conto corrente?).
Inutile ufficializzare il nuovo organigramma sul sito Pescara Calcio, con una new entry Rocco Pagano(responsabile rapporti con la tifoseria), se si perde anche la "pseudo" credibilità assunta a parole.

30 10 2008 alle 19:45:41 da Donato Giampietro


Rocco Pagano a Forzapescara.com:"Voglio dare il mio contributo, un onore tornare"

Dovrebbe occuparsi del rapporto tra tifoseria e società, un ruolo che allo stato attuale è forse il più delicato. Il "Rocco volante" conferma il suo ingresso nel sodalizio di Via Pertini:"Si è vero. So che la situazione è difficile, molto difficile. Ho avuto un colloquio con Ercoli e De Luca. Ercoli lo conosco benissimo, è una persona di cui ho profonda stima avendolo conosciuto nei miei sei anni a Perugia. Per me tornare nel Pescara è importantissimo. Il mio ruolo delicato? Voglio provare, vorrei provare a dare il mio contributo, magari rendendomi conto stando dall'interno, magari con il buon senso, dando un po' di tempo prima di giudicare e vedere cosa accade man mano. Per me è un onore tornare nel Pescara."
Intanto sia Ercoli che Rizzuto danno garanzie sul fatto che domani saranno pagate L'Enpals e l'Irpef:"Domani sarà saldato il tutto ed eviteremo la penalizzazione".
L'imprenditore perugino poi definisce "interlocutorio" l'incontro avuto oggi con il direttore della Caripe, Dario Mancini.
Domani potrebbe essere l'ennesima giornata campale della storia recente del Delfino.

30 10 2008 alle 21:51:44 da Donato Giampietro


Flash news ore 18:45: Lisi e Rizzuto a colloquio con la squadra

Dura ormai da circa un'ora il colloquio tra il Presidente Nicola Lisi, l'intermediario Valentino Rizzuto e la squadra.
I due dirigenti sono arrivati al Centro Vestina dopo aver chiuso una lunghissima riunione di Cda iniziata in mattinata.
Domani c'è da pagare l'Irpef e l'Enpals, un solo minuto di ritardo farebbe scattare due punti di penalizzazione.
Domani è anche il giorno del pagamento di due mensilità arretrate ai calciatori così come indicato da De Luca nella conferenza di sabato scorso.

30 10 2008 alle 18:38:35 da Donato Giampietro


Un "documento" che ha convinto tutti

Un documento che ha convinto tutti, un documento che è stato approvato all'unanimità dal Consiglio Comunale, un documento che possiamo definire esaustivo, diretto, articolato, maturo, con proposte concrete e che lo stesso Sindaco D'Alfonso si è affrettato a definire:"punto di riferimento per i lavori del Consiglio a partire da domani". Un documento con il quale e dal quale auspichiamo si possa cominciare a lavorare in maniera concreta e tangibile per garantire un futuro alla Pescara Calcio.

Spett.le Sindaco di Pescara, gentili consiglieri e assessori comunali,
innanzitutto vogliamo ringraziare Voi tutti, e in particolar modo i promotori dell’iniziativa, perché finalmente l’assise pubblica comunale decide di sua spontanea volontà di occuparsi del problema inerente alla situazione in cui versa la Pescara calcio 1936 s.p.a.; è una decisione straordinaria come straordinario, direi quasi storico, è questo consiglio.
Sappiamo tutti che andiamo a discutere di problemi inerenti ad una società di capitali, quindi formalmente privata, ma ugualmente sappiamo che, operando nell’ambito del principale e più seguito sport nazionale, la stessa assume una importanza fondamentale per migliaia di tifosi e cittadini a causa delle passioni sportive e delle emozioni che riesce a suscitare. Tali passioni caratteristiche del gioco del calcio, sono ancora più evidenti e marcate nella nostra città, considerata a ragione una delle 10/15 piazze più importanti del panorama calcistico nazionale.
Non dimentichiamo, inoltre, che il Pescara porta il nome della città ed è seguito dall’intero Abruzzo e anche da fuori, cosa ancora più rimarchevole se consideriamo che siamo ormai alle porte di un evento mediatico e sportivo eccezionale e di rilievo internazionale come i Giochi del Mediterraneo che vedranno Pescara e la nostra regione organizzatori e protagonisti fra pochi mesi.
Sulla base di quanto appena esposto, la Pescara calcio deve essere certamente considerata come un bene comune di tutta la cittadinanza, e i suoi tifosi devono avere il rispetto e la considerazione dovuta ai proprietari morali della stessa e non devono essere trattati solo come clienti, consumatori dell’evento calcistico o semplici portatori di voti, come spesso avviene in periodo elettorale.
E’ passato solo poco più di un anno da quando, proprio riempiendo questa aula, cercammo di sensibilizzare il consiglio comunale su questi temi. Ora è diverso; siete stati Voi a convocarci, ma i problemi sono rimasti gli stessi. Recentemente c’è stato un nuovo passaggio di azioni, ma sia la situazione economica ereditata, sia le prime mosse dei nuovi proprietari, ci rendono molto preoccupati sul futuro della nostra storica società.
I nuovi arrivati finora sono stati poco trasparenti, contraddittori, si nascondono dietro una società anonima estera, spesso si smentiscono fra loro e, cosa peggiore di tutte, non hanno fatto nemmeno quei passi necessari per ottemperare alle pendenze più urgenti e alla gestione ordinaria.
Per tenere in vita il sodalizio biancoazzurro ci vuole ben altro. Ci vogliono risorse, tante risorse per appianare i debiti esistenti e per rilanciare il delfino con congrui investimenti. Ci vuole quindi una forte capitalizzazione.
Chi sono davvero questi signori? Con che scopo hanno acquistato la Pescara calcio visto che sono forestieri e non sono certo dei tifosi biancoazzurri? Queste sono domande che incuriosiscono tutti. Speriamo che qualcuno di Voi ci sappia fornire delle risposte in merito, ma non lo crediamo.
Sappiamo con certezza che entro venerdì 31 (cioè dopodomani) ci saranno dei pesanti impegni economici da soddisfare nei confronti di fisco, atleti, dipendenti e fornitori. Essi saranno dei veri banchi di prova per la nuova proprietà. Disattendere questi impegni porterà a delle sanzioni disciplinari che si tradurranno in punti di penalizzazione in classifica. Potremmo addirittura assistere ad un inedito sciopero da parte dei giocatori che si rifiuterebbero di scendere in campo nella prossima partita se non verranno soddisfatte almeno in parte le loro giuste spettanze. Fornitori che bloccano beni e servizi. Potremmo veder partire le prime istanze di fallimento. Insomma: il caos.
Naturalmente noi tutti speriamo che ciò non avvenga, ma sinceramente siamo pessimisti. In tal caso, fin da Sabato 1 Novembre bisogna reagire compatti, rafforzando un fronte unico fra tifosi, politica, economia e media che già si sta consolidando. Bisogna far capire TUTTI INSIEME a questi signori che Pescara non è terra per avventurieri e che la Pescara calcio non è preda per avvoltoi e sciacalli.
Bisognerà convincerli a recedere dalle loro intenzioni, vendendo a loro volta la società o consegnandola nelle mani del Sindaco.
Lo stesso primo cittadino è da noi invitato a fare tutto quanto in suo potere amministrativo, naturalmente nel rispetto delle leggi, per pressare o accelerare tale obiettivo usando la leva del credito vantato dal comune e ormai divenuto esecutivo e i suoi buoni rapporti col principale istituto di credito cittadino.
Anche se così fosse, resta il problema principale di trovare una soluzione al futuro del sodalizio biancoazzurro. Tale problema è rimasto irrisolto per lustri a causa del pesante monte del debito che pare ammonti attualmente a circa una decina di milioni di euro. In queste condizioni ci rendiamo conto che è sempre più difficile trovare un mecenate o una cordata locale disposta ad assumersi un impegno economico talmente gravoso. Parliamo di cordata locale perché siamo sempre convinti che solo chi vive un territorio può capire e operare alla perfezione nello stesso. Solo imprenditori tifosi o comunque con attività economiche locali, trasparenti e note a tutti, possono avere l’interesse economico e/o pubblicitario nell’imbarcarsi in una tale impresa.
Per raggiungere finalmente questo scopo dopo tanti anni, suggeriamo che la stessa amministrazione comunale TRASFORMI il suo CREDITO IN AZIONI, operando quindi un aumento di capitale sociale. Questa azione, oltre ad abbassare sensibilmente l’importo della massa debitoria, sicuramente sarebbe un elemento attrattivo per gli imprenditori locali, che vedrebbero nella presenza del Comune una sorta di assicurazione o garanzia nella gestione del loro investimento. Speriamo che tale proposta sia approvata da tutti gli schieramenti politici, con interesse e concordia, scatenando invece una gara fra Voi nella capacità di trovare amici e imprenditori disposti a partecipare al piano di salvataggio.
Se tutto ciò non sortisse effetto ci vediamo costretti a percorrere l’unica strada rimasta: quella del fallimento, cosiddetto pilotato.
La parola “fallimento” non fa parte della cultura del tifoso. Noi vogliamo vincere sempre e per noi sarebbe mortificante accettare la scomparsa e la fine di una gloriosa società come la nostra, dopo ben 72 anni di storia. Vedere sparire lo storico marchio sarebbe un duro colpo per tutti noi. Ma al contempo le esperienze maturate in altre città anche vicine (Lanciano e Sambenedetto) ci insegnano che questa è un’ultima spiaggia, una occasione da non trascurare. Senza il fardello debitorio o con una bassa percentuale dello stesso, forse gli imprenditori locali (notissimi per i numerosi ricci sulle mani) si sentirebbero più stimolati e motivati a raccogliere il testimone della gestione di una società di calcio e a investire su di essa risorse umane e denari.
Va messo in evidenza che in questa ipotesi gli imprenditori interessati, una volta affrancati dal debito, dovrebbero fortemente investire quanto risparmiato e non fare una mera operazione pubblicitaria con pochi spiccioli.
Anche in questo caso per riuscire, è necessaria una unità di intenti nel coordinare le azioni necessarie all’ottenimento dell’obiettivo nel minor tempo possibile al solo fine di mantenere intatta la categoria, attraverso il cosiddetto fallimento in corsa. Pescara offre le giuste figure professionali e imprenditoriali per centrare l’obiettivo.
Speriamo quindi di sentire in questa sede una discussione propositiva, costruttiva e proiettata nel futuro. Guardare al passato e ai suoi errori, criticare l’opposto schieramento politico per le scelte fatte o magari per l’immobilismo oggi non serve.
Sarebbe solo una strumentalizzazione politica del problema dal palese sapore pre-elettorale.
Produrrebbe in noi solo l’amarezza nell’osservare lo spettacolo offerto da una classe politica litigiosa e incapace di rappresentare i nostri sentimenti e le nostre esigenze; incapace di dare delle risposte ai nostri problemi; incapace di aiutarci a costruire un futuro migliore nello sport come nella vita quotidiana. Vi avvertiamo che, in questo caso, la nostra reazione sarà quella di abbandonare l’aula e lasciarVi alle Vostre beghe.
Siamo convinti invece che la discussione odierna cementi il fronte unico prima citato, possa produrre soluzioni, far nascere nuove idee, creare entusiasmo, scaldare i cuori e ridare nei tifosi, nei cittadini e negli elettori, quella fiducia che la classe politica pescarese deve meritarsi.

Buon lavoro!

30 10 2008 alle 15:51:17 da Donato Giampietro


Il video del Consiglio Comunale Straordinario




Nel servizio di Massimo Mucciante i passi salienti dell'odierno Consiglio Comunale.
 

30 10 2008 alle 00:30:49 da Redazione


facebook

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pescara forzapescara.com lega pro 1a div b

permalink | inviato da ipse dixit il 31/10/2008 alle 12:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


sfoglia    settembre        novembre

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo