235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Grave sconfitta per i lilla contro una delle avversarie per la salvezza, | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    settembre        novembre


20 ottobre 2008

Grave sconfitta per i lilla contro una delle avversarie per la salvezza,

fonte: statistichelilla.it

Domenica 19 ottobre 2008 - VIII giornata di andata

   

Legnano - Monza 0-3 (0-1)

 

GOL: 45' rig. Iacopino, 54' e 85' Torri

   

Legnano: Ioime, Rodriguez, Enow, Morandi (57' Chiazzolino), Bertoli, Rossini (19' Cilona), Nizzetto, Roselli, Virdis, Lanteri, Bosio (55' Romeo).

In panchina: Redaelli, Zaninetti, Lombardo, Albanese.

Allenatore: Lombardo.

Monza: (4-1-4-1): Rossi Chauvenet 6,5; Vicari 6, Puleo 6+, Taccucci 6,5, Bolzan 6 (46’ st Scanu ng); Pizza 6; Chianese 6,5, Quadri 6+, Iacopino 6,5 (28’ st Capocchiano 6), Cesaretti 6,5 (10’ st Borghese 6); Torri 7. 

In panchina: Bindi, Bacis, Mosca, Alberti.

Allenatore: Marcolin 6,5.

Arbitro: Lupo di Matera 6.

Assistenti: Ostuni di Potenza e Volpe di Venosa.

Ammoniti: Nizzetto (22’), Enow (45’), Capocchiano (31’st), Roselli (35’ st).

Espulsi: nessuno.

Angoli: 7 a 2 (3-1).

Recupero: 3’ + 3’.

Note: Giornata di sole, campo in buone condizioni. Spettatori : 1.100 , circa 100 fans monzesi.

Prima dell’incontro il Presidente Resta ha consegnato a Giuseppe "Leone" Landoni un mazzo di fiori per partecipare al lutto per la morte della mamma.


 


  

Gli altri incontri in programma

 

Cesena-Pro Sesto 3-1

Pro Patria-Novara 0-1

Spal-Portogruaro 1-1

Lecco-Ravenna 2-2

Reggiana-Verona 0-0

Venezia-Lumezzane 1-1

Pergocrema-Cremonese (*)

Samb-Padova 1-0

 

  

Note: (*) Lunedì 20 ottobre ore 20.45 - Diretta TV su Rai Sport Più

 

Il commento

 
Grave sconfitta per i lilla contro una delle avversarie per la salvezza, un Monza non trascendentale con poca fantasia (il solo Iacopino), con una sola assenza pesante (Menassi) e con più velocità nelle gambe. Diciamo subito che il primo tempo è stato giocato alla pari fino al 45’, tutte e due le squadre potevano andare in vantaggio, ma ci è riuscito la squadra ospite con un rigore di Iacopino assegnato per un fallo di Enow sul lanciato Cesaretti che ha approfittato di una dormita della squadra lilla su fallo laterale. Nel secondo tempo due reti dell’ex pavese Torri (lo voleva anche il Legnano) di testa, la prima fotocopia di quella segnata da Correa, hanno messo al tappeto la formazione di Lombardo.
L’infortunio a Rossini ci ha privato di uno dei due centrali costringendo mister Attilio ad accentrare Enow con l’ingresso del convalescente Cilona a sinistra. Ora ci aspetta la trasferta molto difficile di Cremona che potrebbe relegare i lilla all’ultimo posto. E’ a questo punto che bisogna serrare le fila e lottare tutti per risalire, facendo sentire il calore dei tifosi.

 

Le azioni

 

Legnano in maglia lilla schierato con il 4-4-2, difesa con Ioime in porta Rodrigues e Enow sulle fasce, Bertoli e Rossini centrali, centrocampo con Pizzetto a destra e Bosio a sinistra , il rientrante Morandi e Roselli nella zona centrale, in attacco la coppia Lanteri Virdis.
Monza in completo rosso, schiera Rossi in porta, Vicari, Puleo, Taccucci e Bolzan difensori; Pizza davanti alla difesa, Chianese, Quadri, Iacopino e Cesaretti a centrocampo, Torri a fare la .. torre in attacco.

Arbitra Lupo con l’assistente Volpe, mentre Ostuni sembra un intruso.
Parte subito in attacco il Legnano e dopo un minuto si procura il primo angolo. Al 7’ buona combinazione tra Bosio e Nizzetto che lancia Virdis giudicato in fuorigioco. Dopo 8’ secondo angolo procurato da un tiro di Lanteri, servito da Virdis, che viene rimpallato da un difensore. Altro angolo, il terzo, calciato da Pizzetto per il colpo di testa di Virdis, ma palla bloccata in tuffo da Rossi. Sempre attivo il Legnano con Bosio che al 10’ ruba palla alla difesa ospite e serve Virdis che calcia sopra la traversa. Per bloccare una ripartenza degli ospiti Rossini si scontra sulla destra con Cesaretti, la partita viene fermata per far entrare i sanitari delle due squadre. Dopo qualche minuto si riprende, il più malconcio sembra lo stopper lilla. Palla persa a centrocampo lanciato Torri che sull’uscita alla disperata di Ioime calcia a rete con un pallonetto a colpo sicuro, ma è Enow che salva la rete mentre la palla sta entrando in rete, primo angolo monzese. Rossini non ce la fa e lascia il posto a Cilona che va sulla fascia con Enow centrale. Al 21’ l’intraprendente Bosio serve Virdis, che viene fermato in un fuorigioco dubbioso. Primo ammonito dell’incontro è Nizzetto al 22’ che commette fallo su Cesaretti. Ci prova Nizzetto al 24’ su punizione ma Virdis non ci arriva. Lombardo scambia gli esterni, Bosio a destra e Pizzetto a sinistra.

Al 32’ bell’azione di Morandi che recupera palla su Iacopino, serve Nizzetto che lascia partire un cross per Virdis che viene anticipato di un soffio dalla mano di Rossi. Al 33’ Chianese centra da sinistra per la testa di Torri in ritardo.
Altra azione interessante dei lilla al 39’ con Virdis che serve Lanteri, Laurent dal limite manda fuori, ma l'arbitro assegna una punizione in favore della difesa ospite. 43’ Nizzetto lancia Virdis in corsa, il centravanti sardo si avvicina all'area e di destro manda fuori di poco.

Frittata al 45’ con Cesaretti che riceve da fallo laterale entra in area e Enow in scivolata lo atterra: rigore! Al 46’ Iacopino insacca alla sinistra di Ioime.

Primo tempo che si chiude sul punteggio di 1-0.
Ripresa senza cambi. Come nel primo i lilla conquistano due angoli, al 4’ e al 5’, sul primo colpo di testa a colpo sicuro di Lanteri, ma è appostato sulla linea di porta e rinvia in angolo.

Primo cambio anche per Marcolin, con Borgese che entra la posto di un acciaccato Cesaretti, siamo al 54’. Passa un minuto e il Monza raddoppia: punizione di Quadri da sinistra, palla per la testa dell’accorrente Torri che insacca con un colpo all’indietro: 0-2.

Corre ai ripari mister Lombardo: esce Bosio per Romeo. Lanteri si allarga a sinistra, davanti la coppia di ex-sampdoriani: Romeo- Virdis. Cambia ancora il Legnano, esce Morandi ed entra Chiazzolino.

Al 17’ azione di Lanteri sulla destra per Romeo che in ottima posizione cicca la palla.

Al 63’ lungo lancio di Bertoli per Virdis che lascia partire un bel tiro mandando di poco sul fondo.

Al 68’ secondo angolo per gli ospiti. Al 69’ lancio di Nizzetto per Virdis che dalla sinistra entra in area e di destro manda alto sopra la traversa. Dopo due minuti tunnel di Romeo su Bolzan, palla al centro, ma un difensore salva in agolo. Perde tempo Marcolin inserendo Capocchiano per Iacopino.

Al 76’ viene ammonito Capocchiano per fallo su Lanteri, ma l’arbitro sbaglia perché l’intervento falloso era di Borghese.

Il Legnano cerca la rete e due conclusioni successive edi Enow e Rodrigues vengono respinte dai difensori ospiti. E’ stanco Roselli che si ammonire all’81’. Dopo un minuto punizione di Quadri che esce alto di poco sull’incrocio dei pali.
Azione di Chianese, che giunto sul fondo mette al centro dove Capocchiano non è pronta alla deviazione.

All’86’ terza rete per gli ospiti: da destra Quadri centra per Torri che di testa supera Ioime: 0-3.

Al 90’ angolo di Nizzetto, colpo di testa di Romeo, ma la palla è bloccata da Rossi.

A tempo scaduto cambio del Monza: esce Bolzan per Scanu.

Ma la partita finisce.

 

Le pagelle

 
IOIME 5: prende tre gol, uno su rigore e due di testa, il secondo nell’area piccola.
RODRIGUES 5: non è colpa sua, ma gioca da terzino, lasciandosi scappare Cesaretti sul primo gol e sbagliando qualche appoggio di troppo.
ROSSINI n.g.: gioca solo 19’ riceve una ginocchiata da Cesaretti e deve lasciare.
(20’ pt Cilona 5: rientra in campo dopo più di un mese e arranca nel secondo tempo, si fa superare da Chianese per il cross del terzo gol).
BERTOLI 5,5: il capitano non riesce a comandare una difesa rabberciata.
ENOW 6-: salva una gol sulla riga, commette un calcio di rigore sul lanciato Cesaretti e lotta come può contro Torri che lo sovrasta per altezza.
BOSIO 6: è il migliore dei lilla e nel primo tempo sballa due conclusioni da fuori.
(11’ st Romeo 5,5: esordio casalingo in campionato gioca con molta foga, gli riesce anche un tunnel sul suo avversario, in crescita).
ROSELLI 5,5: è l’uomo di esperienza a centrocampo ma va a corrente alternata.
MORANDI 4: schierato di nuovo titolare si perde con il passare del tempo. Dove il "Gianni" dello scorso campionato?
(13’ st Chiazzolino 4: disastroso, non ricordo un passaggio corretto).
NIZZETTO 5,5: si da molto da fare recuperando palle e cercando scambi con i compagni;
LANTERI 5,5: vaga per l’attacco passando sulla fascia con l’uscita di Bosio, ha una buona occasione con un colpo di testa su angolo salvato da Vicari sulla linea di porta.
VIRDIS 5: qualche palla buona gli arriva, ma non riesce ad inquadrare la porta.

 
Allenatore: LOMBARDO 5,5: fa quello che può con la truppa che gli hanno affidato.
 

Le interviste

 

BENIGNI (Presidente del Monza): "Ero sicuro di quello che avevamo fatto in campagna acquisti. Qualcuno pensava che avessimo portato a casa giocatori incapaci. Abbiamo completato la rosa con l’arrivo di Bacis. Se giochiamo come nelle ultime tre partite faremo un campionato con qualche soddisfazione. Finalmente dopo OTTO rigori contro ne abbiamo avuto uno a favore: speriamo che alla fine si compensino. Comunque non sono felice perché sono rimasto solo, io non chiudo la porta in faccia a nessuno, ma qualcuno deve darci una mano, come la famiglia Benigni ha fatto in questi 5 anni. Ora le vittorie fanno morale, spero che adesso non si giochi più con paura: negli ultimi 10’ minuti ho visto buone giocate. Con i tifosi ho un bellissimo rapporto, qualche parla di troppo non mi impressiona."

 

RESTA (Presidente del Legnano): "Non cerco scuse, ma abbiamo giocato rimaneggiati; abbiamo 25 giocatori in rosa e oggi ne mancavano OTTO. Il Monza è sembrato più in palla e ha meritato di vincere. Nel primo tempo abbiamo fatto qualcosa di buono, ma il rigore ci ha steso. Comunque sono tre partite che non tiriamo in porta. Dopo Novara non riconosco più il Legnano. E’ presto per prendere decisioni, parlerò con i dirigenti: siamo partiti per salvarci, non per vincere il campionato. E dobbiamo salvarci in tutti i modi. Mi spiace che i tifosi contestino Marco Simone: dobbiamo essere riconoscenti alla famiglia Simone che ha riportato il Legnano in C1. Abbiamo fatto una squadra con i mezzi che abbiamo, se qualcuno vuole farsi avanti è ben accetto, facciamo un programma triennale. Non voglio rimanere solo come a Novara. La Città deve collaborare per salvare la società del Legnano."

 

MARCOLIN (allenatore Monza): "Alla fine della partita sono andato a confortare Attilio, un amico, ricordandogli che non bisogna abbattersi ma che con il lavoro sarà il campo a dare la risposta, come è successo anche a noi. Il Legnano è una buona squadra con forti giocatori e ho spiegato ai miei ragazzi che andavano fermati raddoppiando le marcature, specialmente su Lanteri, Bosio, Nizzetto, e noi siamo stati bravi a farlo. Nel primo tempo poteva segnare anche il Legnano.Il campionato di questo anno è un’anticamera della B, con molta qualità".

 

TORRI (autore di una doppietta alla sua quinta rete): "L’unica cosa che ci mancava era la vittoria ed è arrivato per 3-0 su un campo difficile come quello di Legnano. Non eravamo brocchi prima e non siamo fenomeni adesso. Noi siamo stati veloci, creando occasioni, abbiamo lavorato bene in tutti i reparti. Ora dobbiamo dare continuità al ns. lavoro, per far vedere che abbiamo una squadra con grandi potenzialità".

 

Dopo essere rimasto negli spogliatoi a discutere con i compagni, ecco capitan BERTOLI: "Non è facile commentare una sconfitta per 0-3, è una sconfitta durissima. Chi ha giocato ha dato il massimo. Siamo stati anche sfortunati per l’uscita di Rossini. Siamo un gruppo giovane, dobbiamo migliorarci: sul primo gol ci siamo fatti trovare impreparati. Ci sarà da lavorare, da guardarsi negli occhi, per migliorare dove c’è bisogno. E’ normale che i tifosi siano arrabbiati, ma anche noi non siamo contenti. C’è tempo per migliorare, di punti in palio ce ne sono tanti, dobbiamo fare di più."

 

Fuori tempo massimo, dopo aver parlato a lungo con un gruppo di tifosi, arrivo mister LOMBARDO: "Basta con le scuse dell’inesperienza, sono disattenzioni quelli che abbiamo commesso. Non dobbiamo più dare abili alla squadra. Non si può prendere un gol come il primo, non fa parte del bagaglio tecnico. Siamo fragili quando siamo in difficoltà, questa squadra non può più sbagliare. Non possiamo regalare cinque giocatori, ma anche questo non deve essere una alibi per il sottoscritto. Siamo tutti in discussione. Ma nessuno deve andare in giro a dire che questa squadra non lavora: non è vero! Non ce l’ho con i tifosi ma con qualcuno che gira intorno e vuole il male di questa squadra. Sono voci che girano, ma anche questo non è un alibi, ma fa male alla squadra. Sono tre mesi che lavoriamo, sempre, ma siamo fragili e in un momento di difficoltà non riusciamo a risollevarci. In difesa abbiamo giocato con un giocatore solo di ruolo, Chiazzolino ha voluto darci una mano anche se non era in condizione di giocare. Abbiamo lavorato bene e questa situazione non ce l’aspettavamo. Dopo un buon primo tempo nel secondo non abbiamo giocato, così come a Sesto. La delusione è tanta. Come si esce da questa situazione? Ci penso 24 ore al Legnano. Dobbiamo recuperare gli infortunati (Rossini ha preso una ginocchiata alla schiena, speriamo non sia nulla di rotto) e dobbiamo lavorare sodo, uscire dal campo con la maglia sudata, e ottenere risultati positivi, che sono utili al morale. Dobbiamo essere aiutati da tutti anche dai tifosi. Finora non ho parlato con nessuno dei dirigenti, solo con Zocchi e il mio staff. I tifosi sono “incazzati”, vogliono che onoriamo questa maglia. In questa situazione sono già state altre squadre e ne sono uscite, toccherà anche a noi. Peggio di così non possiamo fare. Nel primo tempo non abbiamo fatto male, poi non abbiamo saputo gestire in campo lo svantaggio, perdendo gli equilibri per andare a pareggiare, quei tiri che ci procuriamo dobbiamo riuscire a metterli dentro."

 

Roberto Mezzenzana - www.statistichelilla.it

    

Le immagini (by Alberto Gallo e Gianfranco Zottino - www.statsitichelilla.it)

  

La formazione lilla
La curva
Solomon Enow Mister Lombardo
 
Il rigore dello 0-1 visto da due diverse angolazioni
L'ingresso di Romeo è stato ininfluente
Lo stato d'animo si legge chiaramente sui volti di Simone e Resta
L'ex allenatore lilla Claudio Gabetta era in tribuna con il suo vice Giocomotti.
Uno dei pochi momenti in cui il portiere ospite è stato chiamato in causa
Capitan Bertoli e Ioime parlano con i tifosi al termine dell'incontro

  



 

"IL SERIO ED IL FACETO" DI CHRISTIAN SORMANI

 

Piccola premessa, indice, chiosa (o chiavica) come volete chiamarla voi. Torna la rubrica a grande richiesta (due persone) che mi ha fatto amare da giocatori, tifosi, allenatori e società, ma soprattutto dalla città di Vercelli che ringrazio di esistere.
Il serio ed il faceto si unisce all'onda lunga dello schifo osservato con una dose di calmanti generici nel dopo gara. Pompieri a iosa gettano acqua sul fuoco (andiamo piano, dobbiamo salvarci, dobbiamo fare questo e quello, firulin firullà...ecc).

Qualcuno dalla curva però accende una torcia umana, non rendendosi conto di quelle che saranno le dirette conseguenze.
Le contestazioni a Marco Simone (un campionato vinto e il miglior piazzamento dopo 35 anni in C1 lo scorso anno) devono far riflettere. Va bene che non sarà simpaticissimo, va bene che lui con la comunicazione non ha dimestichezza, ma senza di lui oggi facevamo lo scontro al vertice col Piedimulera ad andarci bene.

Quindi io ci andrei cauto perché se Simone - a questo punto giustamente - se ne va, qui crolla tutto nel giro di due minuti e mezzo.
Non avete capito che con solo Pippo Resta duriamo fino a dicembre come il panettone? Resta non è Bill Gates e neppure Houdini e il Legnano calcio non è La Spezia (mitica citazione di Pallone - a proposito ieri dov'era?? - durante la presentazione dello scorso campionato).
Bene: allora mettetevelo bene nella zucca, come conto arancio.
Tornando alla gara e ai ragazzini che giocano a Legnano, scambiandolo forse per l'oratorio San Luigi di Canegrate, dico che lo spettacolo visto col Monza - che in trasferta non vinceva da quando era ancora in vita Montezuma - mi ha fatto male come un bicchiere di soda caustica.

Sul secondo gol pensavo di essere ancora al derby e che STELILLA mi avesse fatto lo scherzo di riavvolgere il nastro della web tv nel mio cervello: difesa in pappa totale, portiere al Fellini, e gol identico.
Centrocampo: questo sconosciuto! Per avanzare di dieci metri facciamo quindici passaggi. Siamo peggio della Salerno-Reggio Calabria in pieno agosto.

Attacco: siamo sicuri che durante la pausa Lanteri è tornato a Legnano e non ci hanno dato indietro Viscido travestito?
Difesa: vedere il povero Enow centrale contenere uno alto 2,45 m come Torri mi ha fatto tenerezza. Gli mancava la fionda e tre sassi, poi faceva come Davide nella Bibbia.
Sfiga: sempre presente. Abbiamo rotto più giocatori noi che gli ultras dell'Atalanta.
Mister X: finalmente lo abbiamo individuato. Giacomoboy del Forum Lilla è reo confesso dello sfacelo. Dopo le parole di Attilio Lombardo: "Qualcuno dice che lavoriamo poco durante la settimana ed allora io rispondo dicendo che probabilmente siamo quelli che hanno avuto meno giorni di permesso da tre mesi ad oggi. Purtroppo attorno alla squadra gira qualcuno che mette in giro voci non vere e questo qualcuno non vuole sicuramente bene al Legnano".
Finalmente ti abbiamo trovato sporco Untore! Tu che vai agli allenamenti e che scrivi 4.000 messaggi al giorno aprendo 200.000.000 topic sul Forum Lilla sei il VERO colpevole di questo sfacelo.

Adesso mi rileggo la "Colonna Infame" del Manzoni e decido come fare giustizia sommaria.
Siete tutti invitati alle sevizie che avverranno oggi - giorno meritato di pausa - dalle 15 alle 15,45 al Malerba di San Vittore Olona.
 

Christian Sormani

 



 

LE LETTERE DEI TIFOSI

Riceviamo e pubblichiamo

 

La scarsa chiarezza e capacità della dirigenza lilla è evidente nelle dichiarazioni post-partita di Resta:

1. Richiamo dei meriti della 'Famiglia' Simone.

2. "La città deve collaborare per salvare la società del Legnano"

  

Considerazioni:

1.Quali sono i meriti di Resta senza l'apporto della Famiglia Simone, che tuttavia non compare della dirigenza lilla?

2. La cittadinanza e i tifosi legnanesi non hanno avuto il piacere di una presentazione ufficiale della società e della squadra.

  

QUANDO LA NAVE E' IN DIFFICOLTA', IL CAPITANO PRIMA DIRIGE LE OPERAZIONI PER EVITARE L'AFFONDAMENTO POI DIRIGE LE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO ED INFINE SI METTE IN SALVO.

 

Enzo Prandoni


facebook

sfoglia    settembre        novembre

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo