235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Perugia, derby vietato: l'ultima di tante ingiustizie | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    settembre        novembre


17 ottobre 2008

Perugia, derby vietato: l'ultima di tante ingiustizie

fonte: tifogrifo.com


 

Cristina Biondi - 16/10/2008



Siamo già entrati nella settimana del derby, che vedrà affrontare le due rivali storiche Perugia e Ternana, e i cuori biancorossi fremono per quella che sarà più di ogni altra la partita dell’anno.
L’importante gara che capita tra l’altro in un momento del campionato del Grifo, non così facile, se avrà un buon esito, potrà dare una notevole svolta alle sorti della stagione biancorossa, sia dal punto di vista della classifica che da quello mentale, di tutto l’ambiente di Pian di Massiano.
Gli uomini di Sarri, infatti, già da ieri sono al lavoro per preparare al meglio questa importante sfida che li vedrà combattere al Liberati domenica prossima.
“Da questa sera inizierò a pensare alla Ternana – ha detto ieri il tecnico – e poi inizieremo a preparare la partita su quello che vediamo senza snaturare la nostra squadra che è ancora alla ricerca della propria identità.
Al di là della preparazione generica che facciamo solitamente, faremo anche una preparazione specifica che riguarda la singola partita lavorando su quegli accorgimenti che comprendono qualche movimento difensivo ed offensivo”.
L’allenatore ha poi ammesso che non potrà dare ai suoi uomini l’impressione di preparare meglio una partita piuttosto che un’altra.
“Non posso dare la sensazione alla squadra che una gara viene preparata di più e un’altra di meno – ha proseguito Sarri - perché in palio ci sono sempre i soliti tre punti e per questo abbiamo l’obbligo di preparare ogni partita alla stessa maniera.
Può darsi che questa gara dal punto di vista mentale sia più semplice da preparare, per l’importanza che riveste il derby”.
Ma il tecnico biancorosso sa bene che, nonostante la partita Perugia contro Ternana, non capiti in un periodo facile per il Grifo, è inutile sprecare importanti energie utili alla gara.
“Questo è il calendario – ha spiegato Sarri – e non lo possiamo cambiare, perciò se ho cento energie nervose preferisco spenderle tutte per la squadra”.
Per quanto riguarda poi la chiusura dello stadio ai tifosi biancorossi, che non potranno essere presenti al Liberati, il tecnico ha usato parole pesanti.
“Chiudere lo stadio al pubblico ospite è una vergogna, anzi una bestemmia – ha spiegato l’allenatore – perché togliere la cornice a queste partite significa uccidere il calcio”.
E la società, dal canto suo, ha fatto un ulteriore tentativo, per fa sì che i supporter biancorossi potessero essere presenti a tifare la propria squadra del cuore.
“Abbiamo provato a rivolgerci alla lega – ha detto Scarpelloni – ma queste decisioni vengono prese dal Cams, quindi sarà difficile che cambino idea”.
Intanto oggi i grifoni di Sarri, si sono allenati in una doppia seduta, nei campi antistanti il Curi.
Il tecnico, nella seduta pomeridiana ha separato, i suoi uomini in due gruppi: Bianchi, Barbagli, Chiarini, Accursi, Zoppetti, Boldrini, Mezavilla, Gatti, De Giorgio, Mazzeo ed Ercolano, da un lato, mentre dall’altro c’erano Benassi, Ceppitelli, Cudini, Pagani, Fiorucci, Sofian, Goretti, Passiglia, Russo, Cucciniello che si intercambiava con Califano e infine Campagnacci.
Rientrati finalmente Cutolo, che è in netto miglioramento e Pizzolla che si sono allenati a parte, ma che con molta probabilità saranno presenti a Terni.
Ancora assente invece il giovane Ferrari, che sta effettuando cure mediche ed accertamenti.

Cristina Biondi - www.tifogrifo.com


 

Vincenzo Gaggia - 17/10/2008

Diritto di Tribuna: Decisioni incomprensibili.



Tifoso lo pensa, Tifogrifo lo pubblica.

Vorrei soffermarmi un attimo sulla vicenda del divieto imposto ai tifosi perugini di seguire il derby con la Ternana.
Innannzitutto mi chiedo che senso abbia includere tutte le squadre di una stessa zona geografica nello stesso girone se poi si vieta ai tifosi di seguire queste partite in trasferta. A questo punto di comune accordo con il Viminale tanto vale fare gironi misti evitando il più possibile derby considerati a rischio. Poi vorrei sottolineare la civiltà di noi tifosi perugini. Forse ho la memoria corta ma non mi ricordo episodi gravi con protagonisti tifosi del nostro Perugia, che invece spesso vengono trattati alla stregua di Hooligans pericolosissimi che portano devastazione quasi ovunque, quando qui allo stadio di Perugia è permesso a quasi tutte le tifoserie delle altre squadre di venire.
Comunque non resta che vedere la partita in TV in Rete o seguirla in Radio e gridare domenica più che mai Forza Grifo !!

Vincenzo Gaggia-www.tifogrifo.com


Ai margini del Villaggio..

Derby vietato: l'ultima di tante ingiustizie

 

Andrea Fais - 16/10/2008

Ormai è stabilito: il settore ospiti del Liberati sarà irrevocabilmente inaccessibile ai tifosi del Perugia. Nessun effetto reversibile hanno sortito le manifestazioni di entrambe le tifoserie umbre nei rispettivi propri dopo-gara di domenica scorsa, così come, quattro giorni prima, nulla avevano cambiato le prese di posizione dei Sindaci delle due città e delle più alte cariche delle due società calcistiche.
Il Cams non torna indietro, e come previsto, chiude definitivamente le porte della speranza ai tifosi del Perugia, costretti alla diretta televisiva o radiofonica. Tutto ciò accade ad ennesima riprova che il calcio della nostra regione viene particolarmente sminuito e tramortito da trattamenti indecorosi sia dai vertici della politica nazionale sia dai vertici delle istituzioni del calcio.
Ormai da tanti, troppi anni, il circuito “ufficiale” (Lega, FIGC, Rai Sport, Ministeri vari, Lega pro, Caf, Disciplinare e via discorrendo..) del mondo calcistico italiano pare succube, se non addirittura strumento, delle potenti lobby che gestiscono le grandi squadre. Laddove i numeri, le grandezze, il rango sportivo si ingigantiscono, e sempre più e progressivi introiti economici si muovono e si generano dal nulla, i trattamenti e le decisioni nascono da differenti parametri di analisi: ormai la proporzionalità diretta di questa funzione matematica è palese e sconcertante.
Dallo scandalo del dopo-Foggia nello storico spareggio del ’93 contro l’Acireale, alle ingiustizie arbitrali patite, specie in serie A tra la seconda parte degli anni 90 e la prima dei 2000, passando per la generale e continua, malcelata antipatia della Rai nazionale per la nostra squadra e per la nostra tifoseria, senza parlare di quello che resta ancora un provvedimento iniquo che decretò un fallimento dalle motivazioni ad oggi sconosciute (i reati contestati ai Gaucci stanno praticamente, uno dopo l’altro, decadendo tutti, da un anno a questa parte).
È chiaro che questa Città e questa tifoseria non solo non hanno praticamente alcun peso o rilevanza all’interno degli organi istituzionali, ma addirittura hanno sistematicamente subito un atteggiamento di antipatia e di astio dalla maggior parte dei vertici del mondo politico-calcistico italiano: sia chiaro, nessuno sta parlando di accanimento giuridico o di malafede, ma di antipatia, che, in quanto tale, non costituisce reato, dunque nemmeno un elemento per una eventuale controreplica di chiunque possa sentirsi eventualmente calunniato, ma solo un atteggiamento eticamente e moralmente inopportuno e gratuito, che si deduce in maniera abbastanza lampante dai fatti.
Altrimenti come spiegare il fatto che le società di Lazio e Parma, responsabili di enormi accumuli di debiti, poterono avvalersi di un decreto speciale (lo spalma debiti), mentre l’Ac Perugia venne irrimediabilmente costretto all’inferno del fallimento finanziario? Come spiegare la chiusura totale dello stadio Liberati in occasione dell’ultima sfida a Terni nel campionato 2006-2007, ed il permesso quasi simultaneo accordato a tifoserie meridionali in partite ad altissimo rischio come Palermo-Catania o Messina-Reggina? E come spiegare il permesso liberamente concesso ai tifosi del Napoli, alla prima di campionato, all’Olimpico, in occasione di una delle partite più a rischio degli ultimi trenta anni nel campionato italiano? Tali iniquità lapalissiane non possono passare sotto silenzio, e devono pur avere una ragione di fondo.
Questa ennesima ingiustizia che la nostra storica tifoseria – già negli ultimi anni pesantemente provata e vilipesa da comportamenti tutt’altro che ortodossi e da vicende su cui sarebbe meglio stendere un velo pietoso – deve subire è davvero la goccia che lascia traboccare il vaso. Oramai, da diversi anni siamo rimasti in cinque o sei mila al Curi, ancora a seguire questi colori, seppur col medesimo calore che un tempo (in A, in B… persino in C2) animava i venti o i trentamila cuori pronti ad emozionarsi e a gonfiarsi di speranza per incitare questa maglia.
Siamo in pochi, è vero. Ma questa non può essere una giustificazione per tramortire le nostre lecite aspettative e per ricevere trattamenti iniqui e differenti da quelli che invece riguardano altre squadre.
Tiferemo lo stesso anche da casa o al bar, ma onestamente vincere o perdere un derby in queste condizioni, a questo punto conta relativamente. Non sarà in nessun caso la stessa cosa.

Andrea Fais-www.tifogrifo.com


Comunicato Centro di Coordinamento dei Pg Clubs

 

Centro di Coordinamento dei Pg Clubs - 16/10/2008



Come segno di protesta, ma anche di civile sollecitazione verso le istituzioni sportive e politiche, perchè sia modificata la decisione da tutti ritenuta assurda di vietare la trasferta dei tifosi perugini a Terni, il Centro di Coordinamento dei Perugia Clubs informa che da oggi il proprio sito (www.perugiaclub.com)sospende i propri contenutie e viene listato a lutto nella propria home page. Un piccolo segno di diseenso per porre una grande questione, non solo sportiva.

Il direttivo del Centro Coordinamento dei Perugia Clubs


facebook

sfoglia    settembre        novembre

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo