235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Ternana - Taranto 0-1 | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 11515053 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    settembre        novembre


12 ottobre 2008

Ternana - Taranto 0-1

fonte: tarantosport.net


Ternana: Ginestra, Pedotti, Fedeli, Tedeschi, Mauri; Concas (34’ st Morello), Papini, Danucci, Bussi (19’ st Riganò); Rigoni; Scappini (1’ st Tozzi Borsoi). A disp.: Visi, Bizzarri, Di Deo. All.: Giorgini.
Taranto: Nordi, D’Alterio, Migliaccio, Pastore, Prosperi; Giorgino; Cazzola (7’ st Marolda), Shala, Paolucci (44’ pt Sciaudone), Micco; Dionigi (25’ st Caturano). A disp.: Faraon, Di Bari, Carrozza, Sosa. All.: Dellisanti.
Arbitro: Ballo di Trapani (ass.: Di Lascio e Santangelo di Salerno)
Rete: 16’ st Marolda.
Note - Ammoniti: al 32’ pt Paolucci per gioco falloso, al 27’ st Shala per gioco falloso, al 35’ st Concas per gioco falloso. Corner: 7-3 (4-2). Recuperi: 3’ pt e 5’ st.



Terza vittoria in trasferta del Taranto e nientemeno con la Ternana: un gol di Marolda, bellissimo e spettacolare, mette in ginocchio i titolati avversari che nonostante qualche tentativo non si riprendono più. Rossoblù bravi a controllare e gestire, anche nel primo tempo, scialbo e noioso, ma soprattutto dopo la rete del vantaggio: concede poco ed è attento, non lascia nulla al caso, ma cerca anche di raddoppiare, tenendo lontano un avversario che cerca il pari in modo velleitario. Tre punti d’oro. Il primo brivido (ed è l’unico del primo tempo) lo dà la squadra umbra: al 10’ una punizione dai 25 metri supera la barriera e Nordi deve spiccare un volo plastico per neutralizzare la sfera che era diretta all’angolino. L’inizio è abbastanza soft, con un maggiore predominio della Ternana, ma il Taranto non disdegna di risalire quando può. La formazione di mister Dellisanti è schierata con il 4-1-4-1, mentre Giorgini risponde col 4-4-1-1. Le squadre si annullano a centrocampo: raramente riescono a insidiare area e difesa avversarie, anzi danno l’impressione di essere statiche, con iniziative e intraprendenza piuttosto evanescenti, poco concrete. Poco da annotare: la partita scivola senza occasioni da rete significative, con le difese attente e con i due centrocampo che non riescono a trovare il guizzo buono, il suggerimento per le punte. Intorno alla mezz’ora i rossoblù arrivano un paio di volte in area avversaria, ma non sono palloni puliti o giocabili. La Ternana perde spesso palla nel mezzo, il Taranto non ne approfitta. Si va verso il termine del primo tempo e non ci si smuove: la bagarre a centrocampo non serve, anzi è il Taranto a rimetterci perché perde Paolucci per un contrasto e Dellisanti lo sostituisce con Sciaudone. Un paio di punizioni lunghe in area ed un paio di calci d’angolo dei rossoverdi impegnano la difesa jonica, ma non più di tanto.

Si torna in campo con la speranza di cambiare qualcosa: Giorgini lascia negli spogliatoi Scappini ed inserisce Tozzi Borsoi, poi Dellisanti toglie Cazzola e fa entrare Marolda, modificando il modulo, che diventa un 4-4-2. E proprio l’ex teramano ha un pallone da sfruttare, ma il pallonetto dal limite finisce tra le mani di Ginestra. Al 10’ la Ternana ha la sua chance: Fedeli, sopraggiunto dalle retrovie per saltare su un angolo, incoccia di testa, ma Giorgino è appostato sulla linea di porta. Dopo un minuto Rigoni insegue un pallone lanciato in profondità, ma per evitare Nordi si allunga fino al fondo. La partita è ora più vivace. E’ il Taranto ad andare in vantaggio: Shala lancia Marolda, il quale effettua uno stop a seguire di petto per superare il proprio controllore ed all’altezza del dischetto, tutto solo, lascia partire un collo sinistro saettante che non dà scampo al portiere umbro. Primo gol in campionato per lui. La Ternana crea scompiglio con un angolo nell’area intasata, poi ci prova con Danucci dalla distanza, ma i rossoblù provano sempre a ripartire. Anzi, Dellisanti non ha paura e sostituisce Dionigi con un’altra punta, Caturano.

La Ternana guarda alla porta tarantina e cerca di rifornire i terminali d’attacco con qualche lancio in profondità o con qualche azione corale, ma sembra evidente che è spiazzato e sorpreso dal gol dei rossoblù. La reazione non è proprio lucida, sembra quasi improvvisata ed il Taranto non si esime dal punzecchiare e pressare in attacco, dopo aver arginato in difesa. E al 35’ Marolda sfiora da posizione angolata con un bel collo destro l’incrocio dei pali della porta rossoverde. Umbri che attaccano con confusione, spinti più dall’orgoglio che dalle proprie capacità: si disperdono davanti alla difesa ordinata degli jonici e provano insistentemente con dei traversoni che non sono raccolti dagli attaccanti, perché preda della retroguardia rossoblù. Riganò va un paio di volte in fuorigioco. Caturano sfida l’impossibile: scende fino in fondo e sulla linea, vistosi solo e senza compagni a seguire, tira in porta ed il pallone attraversa lo specchio spegnendosi lontano. Al 50’ ancora Caturano sfiora il raddoppio: scende sulla sinistra dell’area in velocità e superato l’avversario scocca un sinistro rasoterra che fa la barba al palo. Ma non è finita: proprio negli ultimi secondi Tozzi Borsoi con un gran colpo di testa colpisce in pieno la traversa, ma sarebbe stata una beffa.

Carlo Greco

Taranto, Blasi: "Non montiamoci la testa"

E' contento il presidente Blasi dopo la terza vittoria su quattro gare giocate in trasferta dal suo Taranto in questo campionato. Tra l'altro Terni, si conferma tappa fortunata per l'imprenditore manduriano, vittorioso in entrambe le volte che i suoi ragazzi hanno affrontato le Fere in terra umbra, da quando lui è presidente del Taranto: <<E' la seconda volta che vinco a Terni da quando sono presidente del Taranto. Questa volta abbiamo davvero giocato una bella partita, una partita di controllo e poi c'è stata l'occasione per andare in vantaggio ed abbiamo colpito. La Ternana tra l'altro non ha impensierito tantissimo il nostro portiere Nordi, che ha fatto circa un paio di uscite soltanto. Devo dire che il Taranto ha giocato bene, soprattutto nel secondo tempo, quando cambiando il modulo, con il 4-4-2 abbiamo avuto più possibilità di andare in porta>>. Blasi si complimenta poi con la squadra, elogiando in particolare Tommaso Marolda, che si è riscattato del gol mancato la settimana scorsa, regalando i tre punti ai suoi in un match difficile come quello odierno: <<Domenica scorsa Marolda si è mangiato un gol incredibile, ma nel calcio ci può stare. Oggi per fortuna non ha sbagliato e ci ha regalato la vittoria. Grande Marolda quindi, ma grande squadra il Taranto: i ragazzi oggi hanno mostrato una grande compattezza di gruppo. Se pensiamo alle partite giocate in casa, oggi secondo me dovremmo avere 15 o 16 punti in classifica. Ci mancano quei quattro punti in casa>>.

Secondo l'imprenditore messapico, la posizione di classifica che vede il Taranto lì tra le grandi nelle prime posizioni è meritata. Tuttavia il presidente invita tutti a restare con i piedi per terra: <<E' un Taranto che è giusto che sia lì dove si trova in classifica, perchè tutti i punti che abbiamo preso li abbiamo guadagnati e meritati sul campo, lavorando con grande sacrificio ogni giorno. E' così che si ottengono i risultati. Questa è una bella squadra, però non dobbiamo volare in alto e dobbiamo restare con i piedi per terra, puntando domenica dopo domenica a disputare delle belle partite, che è una grande soddisfazione. Poi, ripeto, i ragazzi stanno dimostrando di concretizzare bene e lo sta facendo con tutti i calciatori della rosa. Anche i vari Sciaudone e Caturano infatti hanno dato il loro contributo oggi entrando in campo. Sono dei giovani che hanno la voglia di portare il risultato a casa quando scendono in campo, e questo è un altro motivo di grande orgoglio e soddisfazione>>. Chiusura, inevitabile, sulla questione stadio con tanto di precisazione su dicerie che sono state dette in settimana proprio sulla sua persona: <<I sostenitori ci saranno quando lo "Iacovone" sarà a norma con tornelli e tutto il resto. E allora sarà un grande stadio con un grande pubblico. E' inutile anticipare delle cose che sono assolutamente bufale, dicendo che il presidente non vuole il pubblico. Io voglio il pubblico allo stadio, e voglio avere però lo "Iacovone" a norma a trecentosessanta gradi con i tornelli e tutto il resto>>.

Gabriele Russano


Taranto, Pellegrini: "Paolucci ha subito una distorsione"

Il team-manager del Taranto Domenico Pellegrini cerca subito di delucidare la situazione di Andrea Paolucci, il centrocampista rossoblu uscito sul finire di primo tempo a causa di un brutto infortunio subito al ginocchio: <<Il ragazzo ha subito una distorsione al ginocchio, però chiaramente sapremo domani qualcosa di più preciso dopo la risonanza magnetica. Sicuramente Paolucci si è fatto male, speriamo che non sia una cosa gravissima e che non siamo costretti a perderlo per moltissimo tempo>>. Nonostante l'entità del danno si saprà solo in questi giorni, sembra che il talentuoso numero dieci rossoblu abbia subito un infortunio abbastanza serio, e lo stesso Pellegrini è abbastanza cauto sull'accaduto: <<Il ragazzo ha subito una brutta distorsione proprio davanti alla panchina. Noi eravamo lì vicino ed abbiamo subito capito che si trattava di un incidente serio. Però è chiaro che neanche i dottori se la sentono di sbilanciarsi sull'entità dell'infortunio finchè non viene effettuata la risonanza. Ripeto, domani sapremo qualcosa di più certo, perchè abbiamo appuntamento con il professor Cerulli, dopo il quale potremmo avere una diagnosi più chiara>>.

L'ex team-manager del Martina sposta poi l'attenzione sulla vittoria ottenuta dal Taranto su un campo difficile come quello di Terni, dedicando poi delle parole speciali all'autore del gol-partita Tommaso Marolda: <<Abbiamo cercato di limitare la Ternana, che è una squadra sicuramente forte con dei giocatori importanti per questa categoria. Noi temevamo questa partita proprio per la forza della Ternana, quindi abbiamo disputato una gara di contenimento, senza subire granchè fin quando non abbiamo segnato l'1-0. Abbiamo avuto la possibilità di segnare e ne abbiamo approfittato. Sono contento che abbia segnato Marolda, io tra l'altro glielo avevo pronosticato, in quanto sta migliorando molto di settimana in settimana. Domenica ha sbagliato un gol incredibile, però oggi si è riscattato benissimo, nonostante avesse avuto una palla più difficile di quella sbagliata domenica scorsa. Sono molto contento per lui e per la squadra>>.

Gabriele Russano


Ternana, Sartor: "Taranto cinico"

Il difensore della Ternana Luigi Sartor, quest'oggi ai box per infortunio, commenta la sconfitta della sua squadra contro un Taranto che l'esperto difensore definisce cinico e che anzi, secondo lui è stato anche in difficoltà nel corso della gara: <<Io non ho visto una Ternana in difficoltà, piuttosto ho visto un Taranto in difficoltà che però è stato cinico a sfruttare l'unica occasione da gol e a capitalizzarla in rete. Quindi merito al Taranto che è stato bravo a sfruttare l'unica occasione della partita>>. L'ex giocatore di Vicenza, Inter e Roma ammette però che la sconfitta è scaturita da un grave errore difensivo dei suoi compagni, e che il reparto avanzato non ha girato come dovrebbe: <<C'è tanta gente che ha grande curriculum ma se non si impegna fa delle brutte figure. Quindi il potenziale offensivo non è che ci deve condizionare pensando ai nomi. Noi dobbiamo entrare in campo e pedalare come tutti gli altri: oggi lo abbiamo fatto a fasi alterne, però credo che sia stata una sconfitta rocambolesca, scaturita su un nostro errore che abbiamo pagato caro>>.

Gabriele Russano



facebook

sfoglia    settembre        novembre

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 11515053 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo