235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio É un Gallipoli nato per vincere | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    settembre        novembre


11 ottobre 2008

É un Gallipoli nato per vincere

fonte: foggiaweb.it


La scorsa estate gli addetti ai lavori davano il Gallipoli fra le grandi favorite del girone. I giallorossi non hanno finora tradito le attese: primi in classifica assieme all’Arezzo, hanno conquistato sedici dei diciotto punti in palio grazie a cinque vittorie e un pari. Notevole anche il dato relativo alle reti: nove segnate e solo due subite – difesa meno battuta del torneo. La dipendenza dai tre punti non sembra risparmiare neppure le seconde linee, vittoriose in settimana contro il Noicattaro nel primo turno di Coppa Italia di Lega Pro.








LA SOCIETÀ Il presidente Vincenzo Barba è proprietario della Nuova AnPa, società del settore petrolifero. Nel 2002 ha rilevato il Gallipoli Calcio che sotto la sua guida in sole quattro stagioni è passato dall’Eccellenza alla C1 – l’attuale Prima Divisione – categoria in cui milita da tre anni. Lo slogan “B come Barba” fa capire come la terza serie nazionale sia considerata tutt’altro che un punto d’arrivo. Barba è impegnato anche in politica: sindaco di Gallipoli dal 2006 al 2007, è attualmente Deputato della Repubblica.

L’ALLENATORE Dopo un inizio di carriera piuttosto altalenante, caratterizzato da esoneri – il primo a Foggia – e rapporti difficili con presidenti e calciatori, per Giuseppe Giannini sembra giunta la stagione del rilancio. Barba e Dimitri lo considerano l’uomo giusto per tentare la scalata alla B e gli hanno messo a disposizione una rosa di prim’ordine.

LA SQUADRA Nelle due stagioni successive al primo torneo di C1, l’organico è stato progressivamente rinforzato. La scorsa estate, confermati gli elementi più validi dello scorso anno – Molinari, Antonioli, Ginestra, Di Gennaro, Russo – sono stati acquistati tasselli di spessore come Gegè Rossi, Gennaro Esposito, Francesco Cangi e David Mounard oltre ad alcuni giovani di prospettiva – Giacomini, Ianniciello, Marzeglia, Zampa, Sissoko – provenienti dai vivai di Milan, Roma e Udinese.

LA STELLA Promessa mai del tutto mantenuta, Generoso Rossi vanta trascorsi da titolare in serie A nel Venezia e nel Siena. Nel 2004 la sua carriera, in rapida ascesa, subì un brusco stop per la squalifica di un anno legata allo scandalo delle scommesse. Ripresa l’attività nel gennaio 2005 con il Queen’s Park Rangers (seconda divisione inglese) Rossi tornò in Italia a fine stagione per difendere i pali della Triestina, società in cui avrebbe militato per tre anni in serie B. Lo scorso anno si è riaffacciato sul palcoscenico della massima serie a Catania, dove è stato il terzo portiere.

GLI EX DI TURNO Oltre al tecnico Giannini, alla guida del Foggia di Coccimiglio da luglio 2004 a gennaio 2005, sono ben quattro i calciatori del Gallipoli che hanno indossato la casacca rossonera. Uno di loro, Andrea Suriano, è passato da Foggia nella disgraziata stagione 1997-98 senza collezionare neanche una presenza; più rilevanti le esperienze di Matteo Bonatti, 18 apparizioni in rossonero nel 2002-2003, e di Cristian Cimarelli, 15 presenze e un gol nel 2004-2005. Foggia è stata invece una tappa cruciale della vita e della carriera di David Mounard, croce e delizia dello Zaccheria per quattro stagioni fino all’addio dell’estate scorsa. Per lui, fra il 2004 e il 2008, 107 presenze, 21 reti e un rendimento non sempre all’altezza del suo talento straorinario.

COME GIOCA Il Gallipoli di Giannini presenta un 3-4-1-2 piuttosto elastico con gli esterni di centrocampo a protezione del trio difensivo e un trequartista, Mounard, a raccordare attacco e centrocampo. Il “Principe” dovrebbe poter disporre della rosa al completo; l’unico dubbio riguarda la fascia destra, dove Cangi e Vastola si giocheranno il posto. L’undici di partenza non dovrebbe distanziarsi troppo dal seguente: Rossi; Antonioli Moilinari Bonatti; Vastola Russo Esposito Suriano; Mounard; Ginestra Di Gennaro.
Antonio Forina da Calciofoggia

Mounard:''Gallipoli, batti i miei amici'

' (10/10/2008)
Mounard a Foggia è di casa: metterà su famiglia sposando Monica a giugno. Ma ha anche un conto in sospeso...
Sinfonia di ricordi. Ciak, si gira. Erano tutti sull'altra sponda, quella foggiana, Beppe Giannini, Davide Mounard, Cristian Cimarelli. Saranno tutti insieme dalla parte opposta, con la maglia del Gallipoli, con il primato all'occhiello. La pelle della lepre addosso, con una maledetta voglia di accelerare ancora, anche per via di quei ricordi che magari in qualche caso evocano fantasmi da esorcizzare. Il ricordo di un divorzio che brucia, per il mister. Il ricordo di un'annata maledetta, per via di un brutto infortunio, crociato e menisco con appena una quindicina di partite per Cristian Cimarelli.


SORRISI E PIANTI - Ricordi lunghi quattro anni, che non possono finire mai, perché quell'espereinza pallonara gli ha anche segnato la vita, per Davide Mounard. «Il mio non è un derby contro il passato. Perché Foggia è comunque per me il presente ed il futuro. Io ho la cittadinanza foggiana, Foggia è casa mia, dove metterò su famiglia sposando Monica il 24 giugno - dice il fantasista francese -. Domenica sera, dovrò fare comunque i conti con i miei amici. Io mi auguro di vincere anche per parare eventuali sfottò».
Accende il flash back, eccole le immagini più belle: «Il mio primo gol foggiano, contro il Giulianova, dopo aver dribblato due avversari arrivai nella porta vuota; il gol più bello a Cremona, l'anno scorso, una prodezza in rovesciata, due a uno per noi, ma poi fini 33». Le immagini più tristi: «La sconfitta ad Avellino, due anni fa nei play off, la B persa per un soffio, all'ultimo istante, i tifosi che ci aspettavano fuori dalla stadio e piangevano tutti, piangevamo anche noi nel pullman».


IL TRENO PERSO - Vi torna sulla cresta dell'onda. Un grande avvio di campionato, domenica scorsa il primo gol col Gallipoli, Giannini che lo accosta a Di Natale, tanto che il francese si schernisce: «Ringrazio il mister, forse mi muovo un po' come lui, accelero il passo, ma siamo ai due estremi, lui gioca in serie A, magari in Nazionale, io sono rimasto un buon calciatore di serie C». E le amarezze foggiane sono legate proprio a qualche treno buono che ha perso in questi anni. «Mi dicevano che ero importante, che sarei diventato il capitano, intanto però mi trattavano male e non mi lasciavano andare ».


CIMA, UN GOL AL NAPOLI - Cimarelli partirà dalla panchina. Sta tornando in condizioni ottimali. Nel mercoledì di Coppa, la moglie con la piccola Noemi hanno fatto il tifo dai gradoni del 'Bianco': «Per me in quell'anno foggiano è stato un maestro, è una persona eccezionale e un giocatore di categoria superiore»,
dice Mounard. Cimarelli, il fiorentino trapiantato a Lecce, si guarda indietro e ricorda:
«Quel gol al Napoli, in quella stagione, mi ripagò delle amarezze per l'infortunio. Foggia è un ambiente di calcio vero, dove la pressione si sente, c'è un stadio che esalta. Mi piacerebbe esserci, magari per poco, per rivivere quelle atmosfere magiche che regala lo Zaccheria. Ma sarà importante che il Gallipoli continui la sua marcia».


TOCCA A SAVINO - Difesa out, in Bonatti e Molinari, e forse in Giacomini. Toccherà a nonno Savino. Prevendita all'Internet Point di Galatone, in via Spagna.
da Corrieredellosport.it

Prossimo turno: è il derby-day

(11/10/2008)
Sono tante le partite interessanti che caratterizzano questa settima giornata di campionato del girone B della prima Divisione.








Allo Zaccheria arriva il Gallipoli schiacciasassi. Si affrontano le due migliori difese del campionato. Il collettivo di mister Giannini può però contare su un attacco più prolifico rispetto a quello dei rossoneri. Dal canto loro, gli uomini di Novelli, possono contare sul fattore campo, dato che fino ad ora hanno sempre vinto in casa, senza mai subire gol. A Mounard, affiancato da Ginestra e Di Gennaro, l´ardua impresa di sfatare questo tabù.

Arezzo e Pistoiese si affrontano nel derby toscano con opposte aspirazioni: gli amaranto alla ricerca dell´ennesima vittoria per andare in fuga; gli arancioni alla ricerca di punti per muovere una classifica che li vede un po´ in affanno. Il risultato sembra già scritto, anche perchè gli uomini di Miggiano devono rinunciare agli squalificati Mareggini e Fiasconi. Cari invece può contare sul recupero di Martinetti, e su un Baclet in forma smagliante.

Sorrento e Benevento sono probabilmente le squadre campane più in salute del momenti e si affrontano in un derby che promette scintille. I costieri, dopo aver conquistato un importante pareggio in casa del Foligno, recuperano Agnelli a centrocampo dopo la squalifica e puntano senz´altro a fare risultato contro un Benevento che in trasferta non brilla come quando è tra le mura amiche.

La Juve Stabia si sposta al Curi per una trasferta insidiosa: il Perugia, dopo il successo esterno colto al Viviani di Potenza, ha bisogno di prolungare questa striscia positiva per cercare di venire al più presto fuori dalla zona calda della classifica. Ma le vespe stabiesi, che possono contare sul recupero di Biancolino, daranno certamente fili da torcere agli uomini di Sarri, che spera in un´altra prova positiva dei vari Ercolano e Cutolo per abbattere il muro stabiese.

La crisi societaria del Pescara fa da contorno al derby con il Lanciano che si giocherà allo stadio "Aragona" di Vasto. I rossoneri faranno a meno in panchina del mister Eusebio Di Francesco, squalificato per quattro giornate in seguito all´espulsione maturata domenica scorsa durante la partita persa contro l´Arezzo. Sul fronte biancazzurro, invece, l´attenzione è tutta concentrata sugli avvenimenti degli ultimi giorni, culminati con le dimissioni del presidente Soglia, e questo potrebbe essere un fattore destabilizzante per gli uomini di Galderisi, sempre più alla deriva.

Al Liberati la Ternana è in cerca di riscatto dopo la sconfitta patita al Santa Colomba di Benevento. I rossoverdi, che potranno contare su un attacco esplosivo con Scappini e Rigoni (in attesa sempre di Riganò e Tozzi Borsoi), ospitano un Taranto che in trasferta ha fino ad oggi offerto le sue prove migliori, cogliendo già due vittorie esterne.

Il Crotone torna a giocare tra le mura amiche dove fin´ora ha sempre vinto. Ospite allo Scida sarà il Potenza, ultimo in classifica a zero punti. Considerato il distacco che sta maturando in classifica i lucani non possono fare calcoli e devono fare punti. Non sarà assolutamente facile battere gli uomini di Moriero in casa loro.

Allo stadio Torre di Pagani gli uomini di Eziolino Capuano (squalificato nell´occasione) vanno in cerca della vittoria nel derby contro la Cavese, contanto sul fatto che i metelliani non riescono facilmente a fare punti in trasferta (ad oggi solo un pari lontano dal Lamberti). La classifica sorride un po´ di più agli uomini di mister Camplone, che potrebbero anche accontentarsi del pari.

Il Real Marcianise, dopo il buon pareggio di Cava de’ Tirreni, ospita il Foligno che piano piano sta muovendo la classifica ed anche fuori casa è in netta ripresa. Gli umbri sono certamente un avversario alla portata degli uomini di mister Luca Fusi che, in casa, hanno cominciato da qualche settimana a fare risultato.
da Calciofoggia

Giannini: ‘Un Gallipoli col morale alto ma ora serve concentrazione’ - Il tecnico salentino prima del derby di domenica col Foggia

(11/10/2008)

FOGGIA- La squadra rossonera ospita il Gallipoli primo in classifica in quello che è il match clou della settima giornata di campionato. Un derby d’alta quota visto che i satanelli sono quarti e che hanno ingranato anche in trasferta dopo il primo punto ottenuto lontano dallo Zaccheria divenuto, invece, una roccaforte con le vittorie in altrettante partite. Il match di domenica sarà arbitrato dal signor Gallione di Alessandria e sarà coadiuvato dagli assistenti Granella e Levato di Torino che faranno disputare un minuto di silenzio prima del fischio d’inizio per commemorare la scomparsa di Andrea Stimpfl, terzino della squadra dauna agli inizi degli anni Ottanta e recentemente scomparso per via di una grave malattia. Sul fronte tecnico il mister recupera il suo capitano Pecchia che partirà titolare in una sorta di staffetta con Mancino che sin qui si è ben disimpegnato nel ruolo di esterno destro di centrocampo. Pezzella ha conquistato un ruolo da titolare mentre Salgado dovrebbe andare in panchina dopo la tribuna di domenica scorsa con la conferma del tridente Del Core, Mattioli e Troianiello anche se sono alte le quotazioni di Piccolo. La probabile formazione: Bremec, Colombaretti, Rinaldi, Lisuzzo, Pezzella, Pecchia, Coletti, D’Amico, Del Core, Mattioli, Troianiello(Piccolo). All. Novelli

GALLIPOLI- La squadra salentina si sta preparando per quello che Giannini definisce il primo vero testmatch che potrebbe far spiccare definitivamente le ali alla squadra del presidente Barba. Giannini rispetta ma non teme Foggia e il suo pubblico avendo già giocato su campi difficili come Castellamare di Stabia e Perugia ma avverte i suoi:” Bisognerà giocare concentrati e compatti per tutti i novanta minuti, il Foggia è una squadra che sfrutta molto le fasce per il suo ariete Del Core, un lusso per la categoria. Salgado non gioca? Non ne sarei così sicuro, può non partire titolare ma lui è un grande giocatore e può fare la differenza. Noi stiamo bene, il morale è alto e ho un Mounard che ho recuperato a pieno e che sta facendo la differenza.” La probabile formazione: Rossi, Bonatti, Antonioli, Molinari, Suriano, Esposito, Vastola, Russo, Mounard, Di Gennaro, Ginestra. All. Giannini

TARANTO- La squadra rossoblu dopo l’ottima prova in coppa Italia di Lega Pro dove è passata al turno successivo battendo il Barletta con i suoi giovani, è partita alla volta di Terni dove domenica cercherà di dare un importante sterzata ad un campionato sin qui fatto di alti e bassi. La squadra per la prima volta potrà contare anche sull’ultimo arrivato Christian Sosa che si contende una maglia da titolare visto che Franco Dellisanti non ha ancora sciolto i suoi dubbi sull’undici di domenica. Nell’ultimo test con la Beretti di Malacari si sono messi in evidenza Marolda e Shala mentre sia Dionigi che Carrozza hanno confermato i loro progressi. Il centrocampista Franco Micco a Puglia: “ Terni è una tappa importante per capire se questo Taranto può aspirare ad un campionato di vertice. Loro sono una squadra in salute e con ottime individualità ma noi non abbiamo nulla in meno anzi penso che gente come Dionigi, Pagliuca e Marolda ci possano far fare il salto di qualità”.
Marcello Mancino da quotidianopuglia.it


«Sposo solo il Gallipoli»

(11/10/2008)
Primo, e non per caso. Il Gallipoli, capolista con l´Arezzo, non meraviglia il suo presidente-petroliere Vincenzo Barba. Solo la Juve Stabia ha fermato, sul pareggio, i giallorossi di Giannini, capaci di vincere le altre 5 partite. «Ho acquisito la società nel 2002 e dalla stagione successiva abbiamo conquistato tre promozioni consecutive, dall´Eccellenza in C1. Ho creato uno straordinario gruppo di lavoro, che cerca di realizzare il progetto "B come Barba". Ogni estate penso di mollare. Poi riparto con nuovo entusiasmo: è un regalo alla mia città, unica per bellezza e storia».
E´ onorevole del Pdl, dopo essere stato con Forza Italia consigliere regionale, sindaco e senatore: la sua vita è una continua scommessa.
«Mi piacciono le sfide impossibili. Solo un traguardo non ho raggiunto. Da ragazzino, mi immaginavo cardinale: ero chierichetto, poi nell´azione cattolica. Ormai amo troppo la bella vita. Politica, calcio e donne sono giochi d´azzardo, nei quali voglio vincere».
Dove si rischia di più?
«Con le donne. Mai dire mai, magari un giorno mi sposerò. Ho bisogno di una donna che sappia sentirsi importante anche per aver conquistato solo un ventricolo del mio cuore. Nella politica, pur operando con profitto per 5 anni, rischi di non avere più la fiducia dei tuoi elettori. Nel calcio, dipende da me e da 50 persone che coinvolgi nel progetto».
Giocatori e procuratori dicono che Barba vien di notte.
«Quando devo pagare gli stipendi o trattare fisso appuntamenti per le 18 e poi magari ci vediamo a mezzanotte. Chi mi ama, mi aspetta, anche a costo di vedere l´alba dal mio ufficio, che s´affaccia sul porto».
Domenica allo stadio, ad applaudire il Gallipoli, c´era anche il banchiere Giovanni Semeraro, presidente del Lecce. Perchè non unite le forze e portate il Salento in Europa?
«Mi sono vergognato di ospitarlo in uno stadio che non merita la Prima divisione; spero che il Comune lo adegui. Sono onorato dell´amicizia con il dottor Semeraro, se mi invita a parlare di una collaborazione, valuterei con entusiasmo. Da salentino, sogno il Lecce in Europa e il Gallipoli in B».
Ma con 600 spettatori paganti come si può pensare alla B?
«Arriviamo in B, poi ne riparliamo. Giannini e il d.s. Dimitri hanno fatto scelte azzeccate, allestendo un gruppo competitivo. Pubblico scarso? Ne avremo di più, con sempre più donne, gratis, allo stadio. Avete visto come sono belle e prosperose le nostre tifose? Giannini e i giocatori sono felicemente sposati, Dimitri non è vizioso: scommettiamo che tante donne vengono solo per il loro presidente?».
Giuseppe Calvi da La gazzetta dello sport


facebook

sfoglia    settembre        novembre

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo