235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Benevento, Il Presidente che tutti vorrebbero. Alla faccia di Macalli e Tascone | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    settembre        novembre


7 ottobre 2008

Benevento, Il Presidente che tutti vorrebbero. Alla faccia di Macalli e Tascone

fonte: lostregone.net




Questa stagione ci sta regalando tante cose: la soddisfazione di una categoria agognata; una squadra competitiva; giocatori ambiti da altre tifoserie; l’invidia del mondo pallonaio ed un Presidente sempre più con la P maiuscola.
Il nostro Presidente sempre più nell’occhio del ciclone mediatico ma sempre più vittorioso nei confronti che nascono e che lo sfiorano soltanto.
Qualche giorno fa il Ragioniere Macalli e la sua sortita ampiamente dibattuta, così come la sua ritirata con la coda fra le gambe. 
Nelle ultime ore un tal Tascone, no non abbiamo sbagliato nome, proprio Tascone, come per dire una tasca grande.
Eh bhè, il nostro Tascone torna a casa con le tasche vuote.
Paradosso dei paradossi. Lui che ce l'ha grandissima (la tasca), gli resta inutilizzata e vuota.
A Benevento non si passa e non si magna, mettiamoci un piscone sopra, caro Tascone.
Il nostro Presidente ha sfiorato una polemica mai nata (bisogna essere in due per polemizzare e Tascone era solo e resterà solo) con lo stile, le parole e l’autorità che ormai tutto l’ambiente calcistico gli riconoscono.
Leviamoci il cappello dinanzi ad un gran signore che giorno dopo giorno parla e agisce come il Presidente che tutti gli sportivi vorrebbero avere…..
Peccato che ce lo abbiamo solo noi ed agli altri non restano che Macalli, Tascone e compagnia cantando.
Cantate che vi passa…..

Redazione e Staff de LoStregone.net


I più della domenica


Il calcio giocato; la tifoseria; il Benevento Calcio e la sua organizzazione

Il calcio giocato: domenica abbiamo assistito ad uno spettacolo di sport, uno spettacolo di calcio, una gara sicuramente di categoria superiore. 
E’ difficile riscontrare una gara di serie B che offra le giocate e le azioni che ha offerto Benevento – Ternana.
Personalmente devo andare indietro con la memoria ad un Benevento – Catanzaro 2-2, del 1 febbraio 2004, per ritrovare qualcosa del genere. 
Per quanto visto in campo si deve dare atto e merito al Benevento ma anche agli avversari, la Ternana, formazione che farà parlare di se per l’intera stagione.
Questo è il gusto dolce, il sapore antico della C1 (ops Prima Divisione del Ragioniere), quello che la Piazza sannita reclamava a gran voce e che ha ottenuto dopo anni di sofferenze. Ora eccola qui. Gustiamocela tutta, comprendendone anche il valore e le difficoltà. Si puà vincere ma si può anche perdere in un torneo del genere.

La tifoseria: insieme alla squadra, ieri ha vinto l’intera tifoseria giallorossa. Ormai i supporter del Benevento si sono incamminati verso una completa maturazione. La crescita di tutto l’ambiente è tangibile. A livello numerico stanno dominando il torneo. In casa o fuori i Beneventani dicono la loro. La qualità migliora domenica dopo domenica in modo inesorabile. La tifoseria beneventana sta riuscendo nella difficile impresa di unire numeri e qualità.
Il calore che sta accompagnando la squadra fa davvero ben sperare per il futuro. Tutti i settori, ognuno con le proprie caratteristiche, stanno dando il loro contributo. Non solo, c’è una profonda consapevolezza che il proprio sostegno contribuisce ai risultati della squadra. 
La Ternana in campo deve avere avvertito quando è stato acceso il dolby surround ed è spirato forte l'urlo della vittoria proveniente dagli spalti.
Domenica è stato anche festeggiato un compleanno importante: 15 anni di Vecchio Settore. Non un traguardo ma un nuovo punto di partenza per dei ragazzi encomiabili per affetto e presenza costante negli anni: Auguri a loro.

Il Santa Colomba: E' stata una estate di tribolazioni, di dubbi ed incertezze, di critiche e fors’anche veleni, ma questa volta è il momento di elogiare il Santa Colomba. Dopo decenni di incuria e trascuratezza finalmente si rivede un terreno di gioco degno di questo nome. In queste prime giornate di campionato si è potuto notare come terreni di gioco di serie B o anche serie A siano in condizioni ben peggiori. Una spiegazione la si può trovare nel fatto che essendo state emanate Leggi più ferree in materia di sicurezza, le proprietà degli stadi (i Comuni) devono stanziare fondi per le strutture e trascurano la manutenzione dei rettangoli verdi. 
Va, dunque,  ed a maggior ragione, fatto un plauso al Comune di Benevento per quanto sta facendo per il Santa Colomba. Oltre ad un terreno di gioco che migliora, domenica dopo domenica, avviandosi ad essere quel tappeto da biliardo da anni invocato ed auspicato da calciatori e tifosi, c’è anche da segnalare l’opera complessiva di maquillage dello stadio cittadino. 
Le tribune, i distinti con le nuove poltroncine, iniziano a dare del Santa Colomba non più l'idea di una cattedrale ormai datata, ma un impianto sportivo più vicino ai tempi moderni e soprattutto maggiormente adatta alla sua funzione, quella di un teatro di uno spettacolo sportivo. 
Bene inteso, non proprio tutto è perfetto. 
Bastava poco se non pochissimo per dare una ripulitina ai gradoni dei distinti, prima di apporvi i nuovi seggiolini, piuttosto che lasciare quella sbiaditissima pitturazione giallorossa che rovina l’effetto cromatico delle nuove installazioni.
Allo stesso tempo, le critiche del passato, così come gli elogi odierni, non faranno venir meno l’attenzione sul prosieguo dei lavori che interesseranno lo stadio Santa Colomba.

L’organizzazione del Benevento Calcio: questa è una nota di servizio a cui la stragrande maggioranza dei tifosi potrebbe non essere interessata, ma va in ogni caso menzionata perché resta un segno tangibile della costante attenzione e studio dei particolari da parte del Benevento Calcio spa.
Lo stadio Santa Colomba sta mutando forma e colori anche nel suo ventre, quello riservato agli operatori del settore informazione e non solo. Il Benevento Calcio spa, fra le altre cose (palestra, spogliatoi, magazzini ecc.) sta organizzando una moderna sala stampa, con pannelli per gli sponsor e spazi di lavoro finalmente più ampi. La gestione delle interviste del dopo gara (solo 3 atleti e l'allenatore) è saggia e ben gestita, anche se non tutti  gli operatori del settore media sono rispettosi del lavoro altrui. 
Anche in questo settore, da parte del Benevento, ma soprattutto da parte degli informatori, c’è ancora da lavorare ma la socetà, da par suo, sta percorrendo la giusta strada. 

di Gianrocco Rossetti per LoStregone.net

I meno della domenica


Lo speakeraggio; i portoghesi

Lo Speakeraggio: purtroppo ci sono anche le note dolenti, in una domenica vicina alla perfezione. 
L’intero stadio, la domenica, si danna per capire, almeno cercare di comprendere la tempistica dello speakeraggio. 
Su tutto spicca in negativo il nuovo inno, lanciato dalla società in questa stagione. 
Il jingle non è in discussione, chi scrive non vuole giudicarlo, non essendo né esperto del settore, né un critico musicale.
E’ una canzone e come tale può trovare o meno il piacevole riscontro dell’ascoltatore, come tutte le composizioni musicali. Ciò che davvero non si comprende sono i momenti in cui lo stesso viene lanciato: ad inizio gara, appena le squadre mettono piede sul terreno di gioco e nel preciso momento in cui l’arbitro fischia la fine della contesa. 
Due momenti in cui il connubio pubblico e squadra raggiunge una fase caldissima.
La mescolanza tra spettatori e atleti, l’urlo della tifoseria, la carica che viene dagli spalti così come l’urlo finale sono corollari necessari e fondamentali di un evento sportivo.
Se così non fosse si potrebbe mettere anche un cd con delle registrazioni di cori e inni per ricreare la stessa atmosfera. Fortunatamente non è così ed il pubblico con il suo rumoreggiare continua ad essere la vera essenza di questo sport.
Purtroppo, di converso, in questa stagione, come si diceva, appena le squadre entrano in campo parte l’inno, in quel momento lo stadio è in fermento, gli spalti si colorano, l’adrenalina e le urla salgono a mille. I tifosi vogliono far sentire il proprio fiato ai loro beniamini. Fors’anche la squadra, per caricarsi, vuol sentire quel calore proveniente dal soffio urlato dei propri supporters.
Invece no, c’è l’inno a tutto volume che soppianta ogni cosa, anzi che crea una babele di suoni stridenti fra loro.
Basterebbe anticiparlo nella sua esecuzione di quel poco che basta per ridare a tutti il senso e la ragione per cui ci si reca in uno stadio.
Stesso discorso per il finale di gara, potremmo capire nella circostanza di un malaugurato risultato negativo, ma forse nemmeno in quel caso perché come è giusto che la squadra raccolga il suo meritato tributo nella vittoria, se capita, è giusto anche che esca fischiata, sempre se ha demeritato.
Ed invece anche in quel caso, al triplice fischio, parte l’inno che vanifica ogni sforzo di chi ha urlato già per 90’ e di chi ha corso per 90’ e vuole solo sciogliersi in un caldo e rumoroso abbraccio che riunisce tutti. 
Così, come sopra, basterebbe temporeggiare appena qualche secondo e dare ad ognuno dei protagonisti della domenica, tifosi e giocatori, il premio di una settimana di preparativi e 90’ di gara.

I portoghesi che non mancano mai: 3745 paganti complessivi, tra abbonati, ticket di giornata e tifosi avversari. 
Qui i conti non tornano. 
Domenica il Santa Colomba era davvero ben popolato, certamente non il tutto esaurito, non il pubblico delle grandi occasioni, ma di certo ad occhio ben più di 3745 anime. Ed allora pur tenendo in conto che i bambini non pagano, tenendo in conto dei biglietti di cortesia, tenendo in conto che i sediolini dei distinti amplificano le presenze, in ogni caso i numeri non tornano o meglio quel collegamento tra percezione della realtà e dato algebrico manda in tilt i presenti, la domenica, che al mattino seguente legogno i tabellini dei giornali.
E' auspicabile il pugno duro da parte della società. Che venga strigliata, non solo la squadra sportiva, ma anche la squadra dei controllori, lo chiedono a gran voce i 1321 abbonati ed i 2424 paganti che non riescono davvero a comprendere il perché a Benevento questa malsana e vecchia abitudine non accenni a finire. 
Questa estate c'è stato un gran parlare delle motivazioni che aveva la società nell'attuare un certo tipo di campagna abbonamenti. Bene, in molti, troppi, purtroppo, stanno dando manforte alle ragioni della famiglia Vigorito, non certamente i 3745 paganti, ma quelli che si sentono furbi senza esserlo, quelli che ancora una volta mettono in cattiva luce una stragrande maggioranza di persone perbene che rispondono in modo adeguato alla società che si onorano di avere.

di Gianrocco Rossetti per LoStregone.net

facebook

sfoglia    settembre        novembre

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo