235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Spal, Dolcetti dopo il trionfo di Reggio «Settimana tranquilla: ci pensa Pozzi...» | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    settembre        novembre


7 ottobre 2008

Spal, Dolcetti dopo il trionfo di Reggio «Settimana tranquilla: ci pensa Pozzi...»

fonte: spallinati.forumfree.net

dal Carlino

Monza-Pro Sesto:
2-2 nel recupero

È finito 2-2 il recupero
che si è giocato ieri tra
Monza – Pro Sesto che a
questo punto in classifica
sono rispettivamente a 4
e 5 punti

Ecco la parte alta
della classifica

Pro Patria 18; Spal
e Padova 11; Reggiana10;
Novara 9; Cremonese,
Lumezzane e Verona 8;
Lecco, Legnano
e Pergocrema 7



«In vista di Lumezzane le motivazioni le darà lui: e sono certo che domenica i miei ragazzi faranno scintille»



I GIOCATORI
«Zamboni tornerà
di dove è venuto
E se Cazzamalli
tiene sempre così...»



di MAURO MALAGUTI
OCCHIALI DA SOLE,
borsello a tracolla, Aldo Dolcetti ieri mattina si godeva il sole del lunedì anche metereologicamente più bello, passeggiando nei pressi della sua casa in centro. L’umore è buono, e lo si capisce fin dalle prime parole: ««Ho dato giorno libero ai ragazzi ma non a... me stesso, perchè ci sono molte cose da valutare e preparare. Col mercoledì in Coppa e la domenica in campionato, c'è tanto da fare».

Già, la Coppa: voglia di rivincite?
«Quei 13-14 dì Reggio li lascio fuori dal clima tocca agli altri».

Argomento già chiuso, allora. Si marcia su Lumezzane...
«Sarà un esame nuovo per noi. Quel tipo di squadra lì non l'abbiamo ancora affrontata, ed è molto tosta».

Tipo?
«E' solidissima, ha subito 3 gol soltanto ed è l’unica insieme alla Pro Patria a non aver mai perso, cinque pareggi e una vittoria. Sono molto agguerriti, giocano a memoria. E' la prima rivale di questo genere che ci tocca in campionato e voglio proprio vedere come ce la caviamo».

Sarà lo partita di Pozzi...
«Sul piano motivazionale questa settimana sto tranquillo, non ho problemi. Penserà a tutto il direttore e sono sicuro che di qui a domenica i giocatori sentiranno la partita al massimo...».

Restiamo al derby di Reggio, Dolcetti. Avete disputato una partita davvero bella e lei sa quanto vincere questa gara faccia piacere al pubblico...
«Hanno vinto i ragazzi e sono stati bravissimi a interpretare l'incontro in ogni momento».

Come è nata la mossa Agodirin?
«A loro mancava Stefani e c'era il rischio che perdessero anche Zini, come poi è successo. Magari non dare respiro da subito a una difesa che doveva rinunciare a due titolari importanti, tra cui il suo regista, poteva regalare frutti».

Lei però non poteva sapere che Zini non giocava: ha provato fino alle 14.45 e sulla distinta era indicato...
«E' vero, ma l'altro mancava e anche lui non era sicuro. Diciamo che ci siamo preparati all'evenienza che potesse dare forfait, come poi è stato. E poi io volevo fare la partita a prescindere».

Però la vittoria non è tutta qui, no?
«Chiaro che no. Tu ti prepari a cercare di sfruttare i punti deboli dell'avversario, ma se chi va in campo non esegue non funziona. Invece quel che mi piace di questo gruppo di calciatori è che seguono molto. Ascoltano, provano, vanno in campo e applicano».

Ha una bella difesina, eh?
«Sì. D'altronde su Zamboni gravava solo l'incognita dell'anno di inattività, non c'erano dubbi sul valore. Se starà bene vedrete che riprenderà il cammino in categorie superiori, tornerà di dove è venuto».

Con la Spal magari?
«E' presto per parlare di grandi obiettivi».

Con Lorenzi la coppia sembra benissimo assortita...
«Sono diversi tecnicamente ma hanno una componente caratteriale in comune. Entrambi sono buoni, ma dei buoni tosti. Si integrano ma sono della stessa lana».

Ghetti e Cabeccia sembrano risentirne gli influssi molto positivamente...
«E' vero. Ghetti è una sicurezza in fase difensiva e non disdegna di partecipare al gioco. Cabeccia mi sembra stia crescendo di domenica in domenica.
Fa le cose semplici ma intanto si integra sempre meglio ,nella squadra. Vede gli altri che giocano palla con calma e inizia a giocare palla con calma anche lui. Per un giovane dell'88 non è cosa da poco, credetemi. Tutti, in generale, stanno acquistando consapevolezza sempre maggiore».

A Reggio Centi è stato meno continuo di altre volte ma il gioco non ne ha mai risentito, è stato un monologo.
«Centi è di quelli che li senti sempre, per il solo fatto di essere in campo. Questo Cazzamalli sta facendo benissimo, davvero a vederlo adesso non ci si capacita che sia rimasto così a lungo in categorie inferiori. Se va così fino alla trentaquattresima è un fenomeno, e comunque teniamoci pronti anche soluzioni per ovviare a eventuali cali di brillantezza. Questo vale per tutti, non per lui soltanto».

Però un altro Cazzamalli in rosa non c'è... Lui in pratica è il vostro secondo centravanti...
«A maggior ragione dobbiamo trovare anche alternative attraverso altri modi di giocare. Ma abbiamo altre risorse. Ad esempio, non dimenticate che ancora ci manca Moro, che resterà a Bologna ancora per tutta questa settimana».

E Schiavon?
«Su di lui sto lavorando in modo particolare. Ha una grande esuberanza fisica, che va disciplinata al servizio della squadra. Se lui parte a mille e si lascia un buco alle spalle non va bene. Se invece la sua reattività è dosata nel doppio lavoro di interdizione e costruzione, allora è utilissimo. Ci lavoro per renderlo utilissimo e i primi risultati sono stimolanti, lui si sta adeguando bene».

Agodirin va meglio sul difficile che sul facile...
«Lui è così, ma noi lo prendiamo per quel che sa fare. Ci dà sempre un bel contributo di velocità e freschezza ed è un ragazzo sano e umile con tanta voglia di fare».





Pullman o auto, tutti da Bortolo

I tifosi della Spal sulle ali dell'entusiasmo per il derby vinto a Reggio si accingono a invadere Lumezzane. I biglietti sono in vendita già da ieri presso Webland2000 e da Nannini: costano 15 euro, più uno di diritti di prevendita. Disponibili 750 posti in gradinata. Il Galo Guercio Centro Coordinamento fa pullman e anche i ragazzi della Curva si organizzeranno per salire a casa Pozzi





IL PUNTO
Ma com’è bello lo spartito di Dolcetti



SUONA A MEMORIA, la band di Dolcetti. E suona bene, un bello spartito appreso in fretta. Giusto il tempo di accordare gli strumenti col Monza e nel finale di Verona, e il concerto ha preso tono. E' presto per dire se diventerà un'orchestra filarmonica, ma oggi come oggi, accontenta in pieno la sua platea.

Tra la metaforica via Emilia e il west, la Spal ha steso filamenti di stelle. Le sue belle partite escono tutte dallo stesso stampo, quindi non sono casuali. Fase difensiva efficace, che esalta la forza e l'esperienza dei centrali Zamboni e Lorenzi, una coppia che non si ricordava dai giorni migliori di Zanoncelli e Di Sole. Centrocampo duttile e con un geniale maghetto in cabina di regia quale è Centi, attacco non potente ma agile e pronto a favorire gli inserimenti al gol da dietro. E su tutto, voglia di far gioco, e personalità che consente di andare in trasferta con la stessa padronanza con cui si gioca in casa. Dentro e fuori le mura la Spal è la stessa, macina dal 1' e comanda la partita. Sa farlo con intensità, per ora, e alla lunga quindi la spunta spesso.

I concetti dolcettiani sono lampanti. Di fondo, umiltè, grinta, fame e carattere le predica ogni allenatore e non è il caso di perderci tempo. Dove la Spal rifulge è nell’organizzazione e nello sviluppo della manovra. il 4-3-3 in fase offensiva diventa un 4-1-4-1 in non possesso di palla: quell'uno dinanzi alla difesa, Schiavon o Savi, assicura filtro importante. Centi ci mette fosforo rendendo fluido il gioco, Cazzamalli potenza e straripante fisicità. E' lui la vera seconda punta della Spal: quando non innesca Arma, la squadra lavora per i suoi inserimenti, dei quali il marocchino diventa sponda. Le ali tagliano dentro più che allargasi a crossare. Il paradosso del modulo dell'Aldo è che la Spal con due ali e due terzini che spingono è tremenda per linee interne, più che sugli esterni. Molte più palle da sparo arrivano a Centi e Cazzamalli che avanzano, di quante non ne offrano alla testa di Arma i cross dei laterali. Si va più ai tagli, fin qui efficacissimi che ai traversoni dal fondo. Bene sarà avere varianti, alla lunga. Se il fattore sorpresa si esaurirà, più armi si avranno e meglio sarà.
m.m.





SPAL Derby di Coppa con le seconde linee e qualche giovane Berretti

DOLCETTI ha deciso: domani sera nel derby di Coppa con la Giacomense non utilizzerà giocatori schierati a Reggio, se non per cause di forza maggiore. Così ieri il tecnico, nel giorno di riposo lasciato ai suoi giocatori, si è recato al Centro di via Copparo per valutare col tecnico della Berretti Brescia quali giovani gli possono servire per completare l'undici di domani. Di sicuro giocheranno Careri, Gaspari, Servidei, Rivaldo, Cortesi, Bisso, La Grotteria, forse Savi. Mancano gli esterni: saranno ragazzi?





Cremonese già sottosopra Iaconi rischia, toccherà a Mutti?

LE DUE SCONFITTE consecutive in casa contro il Portogruaro e a Lecco, contro due rivali di bassa classifica, facenti seguito allo stentato pareggio di Ferrara hanno aperto la crisi della Cremonese. Dopo aver sostenuto anche quest'anno ingenti spese la società lombarda è partita da superfavorita vincendo in trasferta a Sesto la prima partita. Nelle ultime cinque però ha collezionato appena cinque punti e ora si trova a -10 dalla capolista Pro Patria che domenica prossima calerà a Cremona. Una nuova sconfitta porterebbe il divario in classifica a 13 punti non facili da colmare, anche se la strada è lunga. Di qui il subbuglio intorno all'allenatore Ivo Iaconi che rischia grosso. Ieri la società avrebbe contattato Bortolo Mutti, e la panchina rischia di cambiare titolare.

A proposito di numeri, quelli della Pro sono davvero straordinari: 6 vittorie. 14 gol segnati e soprattutto appena 1 subito. La Spal ha la terza difesa del girone con 4: al secondo posto di questa speciale graduatoria con 3 c'è l'imbattuto Lumezzane. Tre delle prime quattro in classifica inoltre. Pro Patria, Spal e Reggiana, o erano in C2 lo scorso anno o ci sono finite. L'unica a fare eccezione è il Padova, del quale vanno segnalati i dieci gol incassati: tanti se si vuoi vincere il campionato.

facebook

sfoglia    settembre        novembre

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo