235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Sorrento-Ternana, Simonelli e Agnelli in coro: "grande cuore" | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    agosto        ottobre


22 settembre 2008

Sorrento-Ternana, Simonelli e Agnelli in coro: "grande cuore"

25’ pt Di Deo (T), 4’ st Scappini (T), 10’ st Giampaolo (S), 41’ st Agnelli (S)

 

 

SORRENTO (4-4-2): Botticella; Panarelli (7’ st Vanin), Lo Monaco, Minadeo, Angeli; Fialdini, Agnelli, Nicodemo, La Vista (32’ st Strambelli); Myrtaj, Biancone (14’ pt Giampaolo). A disposizione: Spadavecchia, Iorio, Ferrara, Greco. All. Simonelli.

TERNANA (4-4-2): Ginestra; Del Grosso, Fedeli, Pedotti, Cibocchi (20’ st Bizzarri); Concas, Di Deo, Papini, Bussi (31’ st Danucci); Scappini (13’ st Noviello), Rigoni. A disposizione: Visi, Tedeschi, Martinez, Perna. All. Giorgini.

ARBITRO: Paparazzo di Catanzaro (Belcastro/Fascetti).

NOTE: Giornata soleggiata, spettatori 1500 circa di cui 40 provenienti da Terni.

AMMONITI: Minadeo (S), Giampaolo (S), Fedeli (T), Agnelli (S), Fialdini (S), Del Grosso (T), Lo Monaco (S), Papini (T), Concas (T), Vanin (S).

ANGOLI: 5-2 per il Sorrento.

RECUPERO: 2’ pt, 4’ st.

La partita

SORRENTO Quattro gol, spettacolo ed emozioni a grappoli. Al Campo Italia, Sorrento e Ternana fanno pari e patta al termine di una gara bella, avvincente e sempre pronta nel cambiare le carte in tavola. L’esito finale è giusto, coi rossoneri di Simonelli che hanno dato prova di carattere e cuore nel fermare una capolista quadrata che, a tratti, è sembrata però troppo intenta a specchiarsi nelle giocate invece di pensare a mettere fieno in cascina gestendo, ad esempio, i ritmi, vertiginosi nei venti minuti conclusivi. Proprio la Ternana, senza spremersi troppo, va sopra di due reti ad inizio ripresa, ma permette di far salire in cattedra l’orgoglio del Sorrento, che trova il 2-2 a quattro dalla fine con un maiuscolo Agnelli. Forse, poteva andare pure meglio se l’arbitro Paparazzo fosse stato in giornata di grazia. Ed invece, il direttore di gara s’erge a protagonista, annulla sullo 0-1 il pari a Giampaolo (subentrato a Biancone alle prese con noie muscolari al 14’) e distribuisce, scontentando un po’ tutti, dieci cartellini gialli. La grande rimonta fa esaltare: per Simonelli, comunque, c’è ancora lavoro da dover svolgere. Il Sorrento, in fase offensiva, fa male e dà l’impressione di poter colpire in qualunque frangente. Il discorso, però, si fa diverso quando si deve difendere. La corsia sinistra del pacchetto arretrato, con Angeli e soprattutto Minadeo, è andata in tilt spesso, soffrendo maledettamente i cambi di passo dei peperini rossoverdi, svelti, cattivi e sguscianti. I miglioramenti ci saranno, la garanzia che è Simonelli indubbiamente l’assicura. La mossa decisiva, tra l'altro, porta in calce proprio la firma del professore di Saviano che, nel caos post 0-2, ridisegna il suo Sorrento passando dal 4-4-2 al 4-3-3, con Giampaolo e La Vista (poi Strambelli) attaccanti esterni. Accanto a Nicodemo, Fialdini ed un immenso Agnelli hanno potuto far legna e, cosa assai più utile, sono stati capaci di mettere qualità nella manovra, talvolta inceppata.

IL REGALO PER DI DEO L’avvio forsennato del Sorrento si scontra con l’amalgama che mostra la Ternana, collettivo esperto che subisce le fiammate senza smuoversi, ripartendo ad un tocco verso Botticella. Il grimaldello degli umbri è Rigoni. La punta fa ammattire i centrali perché prende e dà botte, fa reparto da solo e (questa la vera chiave della contesa) si muove a ‘mezzaluna’, uscendo con frequenza dalla morsa del reparto, portandosi ai trenta metri Minadeo. I rossoneri, di contro, cercando di stare alti e sfruttando le corsie laterali, impensieriscono Ginestra a strattoni. Paparazzo, su uno dei tanti cambi di fronte, ferma Fialdini in zona rete per un dubbio fuorigioco (25’). E sul possesso seguente, la Ternana passa. Corner battuto male con la sfera che percorre tutta l’area, la difesa del Sorrento resta immobile e concede a Di Deo lo spazio per mirare l’angolino. Ed è lì, sullo 0-1, che proprio Paparazzo si mette a braccetto col portiere Ginestra, ‘vietando’ il pareggio costiero. Giampaolo, infatti, sbuca ovunque e viene fermato due volte in offside dalla giacchetta nera: al secondo tentativo (41’), buca una porta rimasta candida anche per due miracoli fatti dallo stesso Ginestra nel giro di sessanta secondi (punizione di Agnelli ed un destro di Myrtaj dal 32’ al 34’).

BOTTA E RISPOSTA L’intervallo fa bene a Concas, che mette alle corde Angeli già al 46’, girandogli alle spalle e presentandosi a tu per tu con un Botticella super che dice ‘no’, mettendo in corner. Il gigante rossonero, però, non può far nulla sul piattone di Scappini che vale lo 0-2 (49’). L’attaccante è servito in area da un Rigoni versione Bolt, che percorre trenta metri palla al piede con un Minadeo timido, che l’accompagna con lo sguardo verso l’assist vincente. La risposta rossonera trova subito l’1-2, quattro minuti dopo. Myrtaj imbecca Agnelli sulla destra, il foggiano preme sul gas e crossa al centro per Giampaolo che, da due passi, buca Ginestra indisturbato.

AGNELLI SHOW Simonelli, alla ricerca del 2-2, fa scacco matto a Giorgini spostando a ridosso di Myrtaj, Giampaolo e La Vista, sostituito poi da Strambelli. Su tutti, invece, spicca Agnelli che trascina i suoi con gli attributi, conquistando la sfera dai piedi di Di Deo e Papini ad ogni azione e mettendo muscoli e classe al servizio dei compagni. Il mediano è commovente, all’82’ impegna severamente Ginestra con un destro velenoso, replicato con successo con scadenza immediata. La rete della liberazione è un mix di qualità e carattere, con Agnelli che sbuca tra le maglie ternane su di un lancio dalle retrovie, mettendo la zampata risolutiva con Ginestra in uscita.

SALVATORE DARE

Sala stampa Sorrento-Ternana

Simonelli e Agnelli in coro:

"grande cuore"

“Non si è fatta rimontare la Ternana, ma è stato bravo a pareggiare il Sorrento. Questa è la giusta analisi della partita”. Esordisce così il tecnico rossonero Gianni Simonelli, abbastanza soddisfatto del carattere mostrato dai suoi, sotto di due reti dal 4’ della ripresa: “Andare sotto per 0-2 ad avvio di secondo tempo – continua l’allenatore – non è stato il massimo. Devo dare merito, però, a questo Sorrento che ha saputo credere in un’impresa importante, compiuta con un ammirevole determinazione. Sia chiaro che dobbiamo ancora migliorare su diversi aspetti”.

Quali? “La fluidità della manovra e la solidità della fase difensiva. E’ verissimo che ci sono state grandi difficoltà nell’uno contro uno, ma io credo che questa pecca possa essere limata”. Ed ancora: “Oggi (ieri per chi legge, ndr) ho visto un buon Sorrento che è stato alla pari contro una grandissima squadra come la Ternana. La gara poteva finire in tanti modi, potevamo vincere o perdere. Abbiamo pareggiato e fa immensamente piacere aver visto il carattere giusto, quello che deve avere, sempre, il mio gruppo”. Così sulla mossa di passare dal 4-4-2 al 4-3-3: “Beh – spiega -, ho pensato che fosse giusto cambiare sistema di gioco spostando Agnelli sul centrodestra e Fialdini dall’altra parte, con Nicodemo in mezzo. E’ stato un adeguamento tattico sicuramente positivo. La chiave di volta della partita è stata la grande voglia dei ragazzi di recuperare e non qualche cambio di posizione”. Interpellato sul gol annullato a Giampaolo al 41’ e su qualche episodio dubbio, Simonelli si chiude a riccio: “Quel che fa l’arbitro – dice – è sempre corretto. Noi, di contro, dobbiamo imparare ad essere sereni, controllando le reazioni e standoci zitti”. Serafico, il commento sul ritorno al Campo Italia: “Domenica scorsa a Perugia – incalza -, abbiamo dominato su di un campo in erba naturale lungo trecento metri e largo ottocento. Con questo voglio dire che, da allenatore, cambia poco. Certamente giocare qui ci avvantaggia, ma non è che poi faccia tutta questa differenza. Questo nuovo fondo sintetico, tuttavia, è un’altra cosa rispetto a quello che c’era in estate”.

Anche Cristian Agnelli concede le sue impressioni ai taccuini. E’ stato il migliore del Sorrento e non solo per aver siglato il secondo gol consecutivo, quello decisivo per il pareggio: “Sono molto contento – afferma -. Quella del 2-2, è stata una rete importante, per me e per la squadra. Ciò che però mi dà soddisfazione, è il cuore di questo collettivo che, sotto di due reti dopo cinque minuti del secondo tempo, ha stretto i denti, lottando e acciuffando un risultato giustissimo”. Sottile, ma non troppo, il merito che consegna a Simonelli: “Il mister – rivela -, nell’intervallo ci ha dato una grande carica, convincendoci ancor di più nel poter fare una grande prestazione. Il Sorrento ha risposto presente, coniugando i gol al bel gioco. Sono convinto che andremo lontano”. Pungente sull’arbitro Paparazzo: “Irritante. Ha fischiato cose assurde. Dal canto nostro, dovremmo lasciare parlare Nicodemo, che è il capitano però a volte ti girano. E non poco”. Chiosando, Agnelli aggiunge: “Mi ha fatto piacere sentire il grande apporto dei nostri tifosi. Li ho sentiti vicini, caldi. Dal campo, capivamo che sullo 0-2 ci credevano. Con un gran tifo, ci hanno spinto verso la meta”.

SALVATORE DARE

LE PAGELLE DI SORRENTO-TERNANA

Botticella 7,5: Mezzo voto in più perché almeno quattro volte si è trovato gli avversari soli soletti a ridosso dell’area piccola. Non cede e ci mette spesso la voce grossa per scuotere i compagni di reparto, a tratti parsi addormentati. Non può nulla sui due gol ma almeno lascia a bocca asciutta uno scatenato Rigoni.

Panarelli 5: Per il fisico che ha sarebbe meglio inserirlo centralmente, perché già alla mezzora scopri che di fiato ne ha poco e non incide come dovrebbe. Sostituito ad inizio ripresa tira un sospiro di sollievo altrimenti ci sarebbero volute le bombole d’ossigeno.

(7’ st Vanin 6: Con lui in campo la squadra alza il baricentro e si rende più pericolosa. Perde qualche palla pericolosa e ricorre al giallo con esperienza per evitare danni più gravi. Tra tutti e l’unico che raggiunge il fondo e pennella in mezzo cross interessanti).

Angeli 4,5: Una formichina sulla sinistra. Si lascia sovrastare anche dal vento. La Ternana dalle sue parti sfonda a proprio piacimento. Palla bassa o palla alta non fa differenza. Quando si salva lo fa con affanno, solo a cinque minuti dalla fine esce palla al piede grazie ad un anticipo vincente, ma non convince e dire che è da rivedere sembra anche poco.

Nicodemo 5,5: A mezzo servizio, non prende le misure a Di Deo che è un marcantonio che gli toglie luce e respiro. Soffre in palleggio, si arrangia con l’esperienza e una buona tecnica. Resiste, ma troppe volte lascia un vuoto nel mezzo che favorisce il contropiede della Ternana.

Lo Monaco 6,5: Voto da suddividere in due parti. In fase di impostazione è un geometra attento che destina palloni in avanti con apprezzabile precisione. Almeno lui ragiona e alza la testa prima di calciare. In difesa invece si innervosisce facilmente e nel finale si becca un giallo francamente evitabile.

Minadeo 5: Passano sessanta secondi e rischia il giallo per un’entrata scomposta. Se lo guadagna pochi minuti dopo, ma era inevitabile considerato il suo stato nervoso. Prova a mantenerla calma, ma non è il massimo dell’affidabilità e pure il nuovo sintetico del campo di casa non lo aiuta, spesso lo si nota che è in equilibro precario.

Fialdini 5,5: Parte a sinistra, ma senza l’appoggio di Angeli la porta la vede solo con il binocolo. Provo ad accentrarsi, commette qualche fallo, cerca il jolly sui calci da fermo. Tanti spruzzi ma il suo quadro non ha un disegno chiaro e convincente.

Agnelli 8: E’ una saponetta, arriva prima di tutti su ogni pallone e si infila al massimo nel più piccolo spazio. Le due marcature hanno il suo timbro, impercettibile e chiaro. Qualcosa di più di un mediano ruba palloni. Giochi di prestigio, batte una punizione mettendo in difficoltà Ginestra e ha pure il tocco morbido e Giampaolo insacca e ringrazia il gol che riapre il match.

Myrtaj 6,5: Perso Biancone si ritrova ancora più solo contro i difensori ospiti. Si rimbocca le maniche e capisce che per sorprenderli deve muoversi orizzontalmente e stancarli nei fianchi. Fa reparto da solo e sfiora il gol calciando dal limite un pallone invitante. Fa la guerra con i guardalinee che lo fermano in tutte le salse, ma resta lì impavido a battagliare con coraggio.

La Vista 5,5: Galleggia sulla destra dando l’impressione di poter far male in qualsiasi momento. Resta però solo un impressione perché con il passare del tempo si spegne fino ad isolarsi dalla partita. Simonelli lo toglie giustamente ma si sarà posto di certo una domanda. Se i miei esterni di centrocampo fanno fatica, un motivo ci sarà? Martedì si riprende con gli allenamenti e proverà a trovare la soluzione per questa questione.

(32’ st Strambelli sv: E’ il più fresco di tutti nel finale arroventato. Non trova però la giocata da cerchiare in rosso).

Biancone sv: Ha convinzione e carattere ma lui il sintetico non gli garba proprio. Alza bandiera bianca dopo solo quindici minuti.

(14’ pt Giampaolo 6,5: Capisce che se vuole spuntarla deve abbinare la sua indiscussa tecnica ad una quanto meno apprezzabile velocità. Nella ripresa convince di più, anche il suo ingresso in campo a freddo l’ha tenuto bloccato precauzionalmente. Serve un assist delizioso ad Agnelli e per fermarlo i difensori adoperano di frequente le manieri forti. In crescita).

All. Simonelli 6: Formazione prevista stile Perugia, eccezion fatta per Minadeo che sostituisce lo squalificato De Martis. Sulle fasce dovrà lavorare ancora molto. L’inserimento non brillante di Angeli potrebbe portarlo a provare una difesa a tre. Con Fialdini e La Vista la squadra si sbilancia e favorisce facile il contropiede avversario. O alza la difesa oppure disciplina meglio il centrocampo affinchè non si concedano troppo spesso metri preziosi che brave squadre possono usare per far male.

ROBERTO FIORENTINO

fonte: http://www.solosorrento.it/

facebook

sfoglia    agosto        ottobre

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo