235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Un brutto Perugia rimedia un’altra sconfitta!!! | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    agosto        ottobre


22 settembre 2008

Un brutto Perugia rimedia un’altra sconfitta!!!

 

Marco Mariuccini - 21/09/2008


E’ crisi…Terza sconfitta consecutiva da parte del Perugia di Giovanni Pagliari,1 a 0 sul neutro di Vasto ad opera del Pescara.
E dire che il Grifo non aveva iniziato male la partita.
L’innesto in mediana di Gatti ha dato un po’ di fosforo al centrocampo e il 4-3-3 iniziale sembrava dare piu’ solidita’ ad una squadra spaventata di toppare ancora una volta la sua prestazione.
Il Perugia gioca discretamente fino all’infortunio di Barbagli,poi di colpo smette di correre e pressare.
Il Pescara dal canto suo non fa altro che svolgere il compitino affidatogli da mister Galderisi,palla lunga per la testa di Bazzani che smista i palloni a destra e sinistra,e proprio alla prima occasione,al 17’ su uno di questi palloni spizzati da Bazzani,Vitale pennella un cross che la difesa del Perugia,per altro schierata, lascia passare.
Dall’altra parte, solo soletto Simon non puo’ far altro che mettere in rete e ringraziare.
Sterile e senza fraseggi la reazione del Perugia che colleziona solamente tre calci d’ angolo,che non fruttano nulla.
Nella ripresa Mazzeo subentra a De Giorgio(un po’in ombra oggi), ci si aspetta un Perugia voglioso di riequilibrare le sorti della partita,e in due occasioni va pure vicino al pari,ma prima Passiglia(solo davanti ad Indiveri) e poi Ercolano(colpo di testa a tu per tu con il portiere),sbagliano il tap in vincente.
Da quel momento solo tanta confusione in campo con gatti che cerca di portare un po’ di geometria al gioco del Perugia,ma anche oggi,era come predicare nel deserto.
Il Pescara dal canto suo si metteva a guardia del risultato giocando di rimessa e sfiorando il raddoppio in altre due occasioni,facendo la consueta melina che gli dava modo di far passare inesorabilmente il tempo.
Crisi aperta,quindi in casa Perugia,per una squadra che manca di personalita’ e di geometrie.
C’e’ molto da fare, e il tempo diventa tiranno,soprattutto perche’ le squadre che stanno davanti non mollano la presa e rincorrere si sa… non è mai facile.
Il campionato è ancora lungo,questo è vero,e tutto puo’ ancora succedere.
Quindi sara’ bene che societa’ e squadra si diano una svegliata,la piazza non riesce piu’ a sopportare queste brutte figure,ma soprattutto non riesce a digerire il fatto che non ci sia un progetto di gioco accettabile…Ad majora.
Marco Mariuccini - www.tifogrifo.com

Il calcio senza tifosi, non è calcio!

 

Natsuko Moritake - 21/09/2008

Il calcio senza tifosi, non è calcio!
Alla quarta giornata del campionato del Lega pro, girone B, i sostenitori perugini non potranno andare a Vasto a sostenere la loro squadra del cuore.
Infatti, domenica i tagliandi per la gara Pescara-Perugia, dunque saranno venduti solo nella provincia di Pescara, dove si giocherà l’incontro.
Il Casms (Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive) ha ordinato la chiusura del settore ospiti,.che potrà essere, tuttavia, utilizzato per accogliere le famiglie e i bambini della città che ospiterà l'evento.
Quindi trasferta vietata ai tifosi del Grifo.
Un provvedimento inaspettato ed eccessivo che punisce ulteriormente la tifoseria perugina che notoriamente è corretta e, in qualche maniera, dal momento che esso non è esteso a tutte le tifoserie le cui squadre giocano fuori casa, può finire per falsare anche la competizione sportiva.
Tuttavia, oltre a queste importanti valutazioni, in generale, il fare divieto ai tifosi di recarsi in trasferta, e, far giocare le partite a spalti vuoti, apre un dibattito.
E' possibile concepire il calcio senza sostegno dei tifosi?
Il calore e il colore dei tifosi non sono gli elementi indispensabili di una partita di calcio?
Come si fa a pensare il gioco senza il dodicesimo uomo in campo?
Il calcio è fatto da varie componenti : la gestione della società, l'allenatore, lo staff tecnico, i giocatori e la tifoseria.
Componenti che sono legate una all’altra inseparabilmente, pena, la perdita dell’essenza del gioco stesso, che diventa un’altra cosa.
E’ come se ad un essere umano venisse a mancare il suo cuore pulsante.
Infatti, nell’ evento ludico del pallone i tifosi rappresentano il cuore del gioco e solo la passione dei tifosi verso la squadra del cuore rimane costante, non cambia mai in qualsiasi momento e in qualsiasi situazione. Il resto può variare continuamente.
Inoltre la coreografia, il coro, il caldo sostegno dei tifosi raddoppia l’energie in campo e la gioia della squadra quando si ottiene una vittoria.
Alla fine della partita i giocatori salutano i tifosi e i tifosi rispondono, questo amore corrisposto è uno dei momenti più belli del calcio.
Perchè, in quel magico istante diventano una stessa cosa, e, tutti uniti, condividono i meriti e partecipano alla grande gioia per il successo sportivo ottenuto.
Morale: quando, il calcio lo si priva dell’elemento fondamentale ed insostituibile della passione dei suoi tifosi, lo si trasforma in un freddo gioco virtuale senza senso e senza futuro.

La crisi del Perugia continua

 

L'Artiglio del Grifo - 21/09/2008

La crisi del Perugia continua

ma, noi tifosi, proprio ora, dobbiamo stare vicino alla società e alla squadra. Però Covarelli deve fare ciò che deve essere fatto.



Ci si aspettava un’altra partita, ma il Grifo stecca anche questa trasferta e porta a 3 le sconfitte consecutive e, sebbene nel secondo tempo ci siano stati segnali di ripresa, comunque, apre la crisi tecnico-tattica del Grifo.
Occorre vedere in faccia la realtà: una difesa debole che prende reti facilmente, 5 in 4 gare. Un attacco che, non segna, da 3 partite, portando la sua astinenza a ben 301 minuti, è la quarta volta in 4 incontri che passa in svantaggio.
Poi, la squadra quando subisce le segnature, si smarrisce e non riesce a cambiare il risultato, rimediando una sconfitta dietro l’altra.
Dati che parlano da soli e ci relegano in fondo la classifica.
Non bisogna drammatizzare molto, siamo all’inizio del campionato, ma qualche preoccupazione questo deriva la desta.
Necessita invertire la marcia.
Secondo Pagliari: “non posso rimproverare i miei che si sono impegnati molto. Siamo stati battuti da un tiro e mezzo dell’avversario, e abbiamo sbagliato due grandi occasioni, questo è il calcio".
Buona la prova di Fabio Gatti che, ha lottato molto e purtroppo, non ha inciso più di tanto.
Vedere il Grifo così in basso, addirittura penultimo in classifica, fa, come tifoso, non solo rabbia, ma apre una seria discussione su quale siano le cause tecnico-tattiche che impediscono a questa squadra di decollare e di esprimersi al meglio.
Anche se la nostra delusione è massima, proprio ora, dobbiamo stare vicino alla società e alla squadra.
Questo chiedono ai tifosi siaBenassi: “stateci vicino, affinché insieme riusciamo a superare questo momento negativo” e sia Gatti: “ non è una situazione tranquilla, abbiamo giocato e non siamo riusciti a pareggiare, però ce l’abbiamo messa tutta per farlo”.
Al di là di queste esternazioni fatte a caldo, Covarelli, a freddo, deve valutare bene la situazione e trovare le giuste soluzioni perché, così non si può andare avanti.
Se vuole raggiungere gli obiettivi che si è prefisso,e che tutti noi auspichiamo, non deve guardare in faccia a nessuno e fare ciò che deve essere fatto.




Tabellino:


Pescara (4-4-2): Indiveri; Giuliano, Siniscalchi, Pomante, Vitale; Ferraresi, Felci, Camorani (Pisciotta), Zeytulaev; Bazzani (Di Vicino), Simon. A disp.: Prisco, Fruci, Romito, Pisciotta, Stella, Diliso, Di vicino. Allenatore: Galderisi.
Perugia (4-3-3): Benassi; Minieri, Pagani, Accursi, Barbagli (Zoppetti); Pizzolla, Gatti, Passiglia (Russo); De Giorgio (Mazzeo), Ercolano, Cutolo. A disp.: Bianchi, Cudini, Zoppetti, Cucciniello, Goretti, Russo, Mazzeo. Allenatore: Pagliari.
Arbitro: Magno Omar di Catania
Assistenti: Morelli Stefano di Barletta - Savella Decio di Barletta
Reti: Simon
Calci d'angolo 5 a 2 per il Perugia
Ammoniti: Gatti, Mazzeo, Simon(Pescara)
Recupero: 3’ p.t. - 4' s.t.
br>
Primo tempo
1' Il Perugia inizia concenttrato e determinato, un buon avvio che lascia ben sperare.
9' Il Pescara batte un calcio d'angolo ma la difesa del Grifo libera.
10' s'infortuna Barbagli che dovrà essere sostituito da Zoppetti
14' il Pescara chiede un calcio di rigore per fallo su Simon in area, ma l'arbitro lo nega.
17 'ancora la difesa in affanno su traversone del Pescara, Simon liberissimo in area batte al volo e segna

Pescara-Perugia 1-0, rete al 17' di Simon

25' Il Perugia non riesce a reagire, a prendere la partita in mano, ad insidiare la squadra avversaria.
40' siamo alle solite il Grifo è smarrito senza nerbo, incapace di cambiare il risultato
41' colpo si testa di Pizzolla la palla va fuori.
L'arbitro sancisce 3 minuti di recupero .
47' ammonito Gatti

Finisce il primo tempo con il risultato Pescara-Perugia 1-0

Commento primo tempo:
Non ci siamo, il Perugia è il solito, fragile in difesa, incosistente in avanti, prende una rete e scompare dal campo.
Siamo preoccupati perchè il nostro Tecnico cambiando l'assetto tattico, non è riuscito a correggere gli errori difensivi di sempre.
Per il resto, è un Perugia brutto senza orgoglio, la stessa deriva delle ultime partite.
Il Pescara, pur non avendo fatto nulla, si trova in vantaggio.
Per la serie, la costante che vede segnare facilmente al Perugia continua.
Speriamo che Pagliari si faccia sentire e inserisca Mazzeo per pungere in attacco.

Secondo tempo
1' il Perugia fa la seconda sostituzione, entra Mazzeo ed esce De Giorgio. Pagliari vuole dare maggiore sostanza in attacco
2' ammonito Mazzeo su fallo su Siniscalchi
5' Passiglia divora il pareggio, palla filtrante in area che sorprende la difesa Passiglia ed Ercolano sono soli davanti al portiere, ma Passiglia tira e clamorosamente manda fuori
7' entra Pisciotta ed esce Camorani per il Pescara
9' tiro di testa di Simon debole e Benassi para.
11' Ammonito Giuliano per fallo su Cutolo
13' punzione di Mazzeo, colpo di testa di Ercolano e miracolo di Indiveri che salva in angolo.
Con l'entrata di Mazzeo, sembra aver data magfgiore viforia al Perugia che si affaccia più spesso verso la porta del Pescara. 15' la squadra di Galderisi cerca di rompere l'assedio con un colpo di testa di Bazzani, poi con una azione che s'infrangfe sulla traversa.
22' bella azione sulla fascia destra di Minieri che rimette in area , ma la palla vienme messa in angolo che però non viene sfruttato
30' entra Russo per Passiglia, Pagliari fa l'ultima sostituzione, mentre il Pescara fa entrare Di Vicino per Bazzani
38' entra Stella esce Felci ed anche Galderisi usufruisce della terza sostituzione
48' Zeytulaev fallisce il raddoppio solo davanti a Benassi
49' Simon viene ammonito e l'arbitro decreta la fine.

Commento Finale:
Il Perugia rimedia la terza sconfitta consecutiva che lo allontanapericolosamente dall'alta classifica, ma lo relega in fondo.
E' crisi di gioco di schemi, di risultati: il Grifo non segna da 301 minuti , la difesa prende sempre reti.
Dati impietosi che fanno meditare.
Urgono correzioni che cambiino questa disastrosa striscia negativa.
Mai, come ora, il Perugia era così in basso....a buon intenditor, poche parole, ora servono solo fatti....


Covarelli riprende in mano la situazione

 

L'Artiglio del Grifo - 22/09/2008

Covarelli riprende in mano la situazione
Avevamo auspicato un radicale intervento del Presidente.
Finalmente, ci si è resi conto che così non poteva andare avanti, ed ecco che arrivano le prime lucide, decise reazioni.
Infatti, Covarelli, molto amareggiato per il risultato, ma molto determinato come Presidente prende le prime importanti decisioni e dichiara:

“ Io non posso accettare queste figure e non sono assolutamente contento sia come tifoso e sia come presidente.
E’ il momento che si deve fare una grossa riflessione, ho dato troppe deleghe e non ci sono stati i risultati, ora, devo ragionare con la mia testa.
Sono andato troppo contro il mio istinto e la mia volontà, ho delegato molto.
Ora, voglio riprendere in mano la situazione, quando sento che si dichiara che bisogna andare avanti così e che oggi abbiamo fatto un passo avanti, ci si accontenta delle briciole.
Io ho visto un’altra partita, se qualcosa si è fatto di più rispetto all’altre prestazioni, ricordo che il Pescara era la peggiore fra quelle incontrate.
Io sono l’unico responsabile ed ho sbagliato, sono convinto che la rosa è formata da bravi giocatori, ma tutti dobbiamo fare un esame di riflessione, anche i giocatori devono correggersi.
Chi non ha questa umiltà non può lavorare con me.
Siamo appena alla quarta giornata bisogna reagire ed essere tranquilli e lucidi”.
Parole chiare e nette che presuppongono, a breve, anche dei provvedimenti importanti.
Infatti, senza drastici rimedi, non si inverte questa tendenza negativa.
Per cui, per il bene del Perugia, Presidente, lo ribadiamo: vada avanti e faccia quello che deve essere fatto…

L'artiglio del Grifo - www.tifogrifo.com

facebook

sfoglia    agosto        ottobre

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo