235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Girardi in gol e l’Hellas vola tra le grandi | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    agosto        ottobre


15 settembre 2008

Girardi in gol e l’Hellas vola tra le grandi


 


Il Verona gioca un buon primo tempo, va in vantaggio, sfiora più volte il raddoppio Nei minuti finali rischia la beffa della Samb
 

Luca Mantovani
Un quarto d’ora di piccole follie non può rovinare la seconda vittoria consecutiva del Verona. L’Hellas impone ancora una volta la legge del Bentegodi e, dopo aver battuto la Spal nel posticipo serale di lunedì, batte anche la Sambenedettese e sale al secondo posto in classifica, in compagnia del Novara, alle spalle della Pro Patria che guida a punteggio pieno. Sei giorni importanti per la truppa di Remondina che ora può affrontare la trasferta di Cremona consapevole di poter giocare alla pari con tutti gli avversari, libera dalle pressioni psicologiche che hanno accompagnato il Verona nella preparazione e nella prima fase del campionato.
Attenzione i gialloblù non hanno ancora raggiunto l’obiettivo - la prima parte della sfida con la Spal e la fase finale della gara con la Sambenedettese fanno riflettere - ma il campo lancia segnali positivi.
Lo spirito è completamente cambiato, su questo non ci sono dubbi. Anche nei momenti di difficoltà la squadra sa reagire, cerca la vittoria, aggredisce gli avversari a tutto campo. In crescita anche il gioco. Contro i marchigiani l’Hellas tiene in mano le redini del gioco, fa girare palla, cerca gli esterni per avvolgere gli avversari e scardinare il bunker rossoblù. Senza scoprirsi, senza lasciare campo agli avversari. Una superiorità tecnica e tattica anche perchè Remondina dimostra grande buon senso quando decide di abbandonare il tridente offensivo per adottare uno schema d’attacco che prevede due attaccanti come Girardi e Tiboni con Parolo alle spalle delle punte.
Non cambia nulla in difesa e a centrocampo e questa scelta dà grande solidità a tutta la squadra. La Sambenedettese non può schierare la formazione migliore, ha molti assenti e si deve affidare a tanti giovani di belle speranze. Si capisce subito che l’Hellas ha qualcosa in più. Passano tre minuti e i diecimila del Bentegodi si alzano tutti insieme per festeggiare un gol. Garzon se ne va sulla destra, palla in mezzo, sponda di Girardi, Tiboni mette dentro. L’arbitro vede un fallo dell’ex attaccante del Foligno sul difensore rossoblù e annulla.
Il Verona non si perde d’animo, continua l’assalto senza frenesia, la Sambendettese cerca di limitare le scorribande gialloblù ma Tiboni e Girardi hanno doti fisiche e qualità tecniche, sono due ossi duri per tutti. Garzon parte a ripetizione sulla fascia in combinazione con Mancinelli, Parolo è una spina nel fianco per gli avversari. Al 21’ Mancinelli fa paura a Dazzi con un destro dal limite, tre minuti dopo Girardi firma il vantaggio gialloblù. Cross di Garzon dalla destra, colpo di testa in mezzo all’area, Dazzi respinge come può, Girardi è ancora lì, anticipa tutti e mette dentro.
La Samb va in tilt, l’Hellas è padrone del campo. Va vicino al raddoppio con Parolo che va al tiro dopo uno slalom in area e un tunnel al diretto avversario. Dazzi è bravissimo e respinge. Ma non è finita.
Le occasioni fioccano, ci provano Corrent, Garzon e Girardi ma il portiere marchigiano si salva come può.
Il fischio dell’arbitro che mette fine al primo tempo viene accolto come una liberazione da Cigan e compagni.
All’inizio della ripresa non cambia nulla, tornano in campo i 22 giocatori che hanno iniziato la gara. Il copione è lo stesso. Verona che cerca il raddoppio con andamento lento, senza forzare i tempi e senza concedere nulla agli avversari, Samb arroccata in difesa che non passa il centrocampo. Tiboni, Parolo e Garzon cercano la rete della tranquillità, il reparto arretrato marchigiano soffre ma difende con le unghie il minimo svantaggio.
Passano i minuti e cala la pressione dei gialloblù, non si può viaggiare sempre a cento all’ora. Piccioni crede ancora nella rimonta e dà una scossa dinamica alla squadra, manda in campo Olivieri e Morini e toglie Iacoponi e Pippi.
Conti e Bergamelli fanno buona guardia ma la Sambendettese alza il baricentro di una decina di metri, conquista qualche punizione sulla trequarti, getta qualche pallone in area. I marchigiani non fanno grandi cose, per carità, ma nella testa dei tifosi torna un film visto in altre occasioni, quello della beffa finale. Al 40’ l’incubo potrebbe materializzarsi. Morini se ne va sulla destra e mette in mezzo, Rafael arriva con un attimo di ritardo, Bonfante è solo con la porta completamente libera. Batte di prima intenzione e trova lo stinco di Conti che ferma il tiro sulla linea. Incredibile, questa volta la fortuna ha dato una mano all’Hellas ma è meglio non fidarsi troppo della buona sorte
http://www.larena.it/ultima/oggi/sport/Aag.htm


 

GIAN MARCO REMONDINA
«Molto bene all’inizio
Abbiamo sofferto troppo
negli ultimi minuti di gara»
Una squadra che crea quattro o cinque occasioni da gol deve chiudere la partita prima
 

Soddisfatto per la vittoria, un po’ arrabbiato per la gestione della gara negli ultimi minuti. Sentimenti contrastanti per Gian Marco Remondina.
«Abbiamo regalato una sola palla agli avversari e poteva arrivare la beffa. Per fortuna il giocatore della Sambenedettese ha sbagliato da due passi», ammette il tecnico del Verona.
Che sofferenza alla fine...
Non va bene così. Nell’arco di una partita si può regalare qualcosa all’avversario ma noi abbiamo sbagliato dopo il gol del vantaggio. Abbiamo giocato molto bene, gli avversari erano in difficoltà, abbiamo costruito quattro o cinque occasioni da gol incredibili. In quel momento dovevamo chiudere la partita, bastava fare un altro gol e la Sambenedettese avrebbe alzato bandiera bianca. Invece non l’abbiamo fatto e loro ci hanno provato.
Senza grande determinazione...
E questo mi fa arrabbiare ancora di più. Abbiamo fatto tutto da soli perchè la Sambenedettese non aveva certo la grinta e la forza per metterci in area. Ma quando fai qualche fallo di troppo a centrocampo, quando regali agli avversari un paio di cross pericolosi, vuol dire che stai sbagliando qualcosa. Basta ripensare all’occasione creata dalla Sambenedettese negli ultimi minuti, non è stato un errore di concetto ma una distrazione generale. Voglio una squadra più smaliziata, più cattiva.
Due attaccanti e un fantasista dall’inizio. Perchè?
Nelle ultime partite ho visto la squadra esprimersi meglio con questa soluzione tattica, ho deciso di cambiare qualcosa in settimana, non ho toccato la linea difensiva e il centrocampo, ho modificato qualcosa in avanti. I ragazzi mi hanno confermato di avere una grande duttilità tattica, hanno interpretato bene la partita, una prova di grande maturità.
Si rivedrà il 4-3-3?
Penso di sì perchè la nostra squadra ha assimilato anche questo modo di giocare. Tra l’altro sono stato in dubbio fino all’ultimo. Partendo con il 4-3-3 è più semplice cambiare in corsa e dare un’alternativa efficace nella fase finale della gara, più difficile fare il contrario.
Adesso Remondina potrà contare sull’effetto sorpresa. Potrà cambiare non solo gli uomini ma anche gli schemi da partita a partita, in casa e in trasferta...
Non cambieremo certo in casa e in trasferta perchè voglio vedere lo stesso atteggiamento sempre. Ma se posso cambiare modulo di gioco da partita a partita oppure a gara in corso sono molto contento perchè non do punti di riferimento agli avversari. Un effetto sorpresa che non guasta.
Resta la soddisfazione per un Verona nei quartieri alti della classifica.
Cerchiamo sempre di volare bassi, di eliminare gli errori ma queste vittorie portano entusiasmo. Mi è piaciuto l’atteggiamento della squadra, un gruppo di ragazzi che non molla mai.

 

Ancora una volta i ragazzi hanno dimostrato una grande duttilità tattica, abbiamo deciso in settimana di partire con schemi offensivi diversi e loro mi hanno dato risposte positive

http://www.larena.it/ultima/oggi/sport/Bac.htm

facebook

sfoglia    agosto        ottobre

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo