235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Foggia: Le determinazioni dell´Osservatorio: Zaccheria "non a norma" | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    luglio        settembre


24 agosto 2008

Foggia: Le determinazioni dell´Osservatorio: Zaccheria "non a norma"


L´ Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive riunitosi in seduta ordinaria lo scorso 21 agosto, vista la legge 4 aprile 2007 n° 41 con la quale è stato previsto a decorrere dalla stagione calcistica 2007-08 che le misure richieste dalla legge n° 88 del 2003 e dai decreti ministeriali collegati si applichino integralmente agli impianti sportivi del gioco del calcio con capienza superiore a 7.500 spettatori; considerata la determinazione del 14 giugno 2007 con cui sono stati individuati gli impianti che alla data di entrata in vigore della norma avevano una capienza superiore a 7.500 spettatori e stabilito, per i soli impianti in uso a società che militavano in serie C, la possibilità di ridurre temporaneamente la capienza al di sotto dei 7.500 posti, a fronte della definizione di progetti di adeguamento, da presentare alle Prefetture competenti entro l´inizio del campionato 2007-08, che consentissero comunque la puntuale messa a norma degli stessi entro l´inizio della stagione sportiva ´08-09; alla luce della costante attività di monitoraggio svolta dall´Osservatorio nel corso della passata stagione e dell´invio, ove richiesto, della commissione tecnica di esperti all´uopo costituita dal Capo della Polizia in data 19 febbraio 2008 per fornire ogni utile supporto alle autorità provinciali di Pubblica Sicurezza ed alle società sportive nell´assumere decisioni in materia di sicurezza strutturale degli impianti; preso atto delle comunicazioni pervenute entro le ore 12.00 del 21 agosto dalle autorità provinciali di Pubblica Sicurezza interessate in merito allo stato di avanzamento dei lavori di adeguamento dei predetti impianti, adotta la seguente determinazione: - gli impianti sportivi di Lucca e Sassari sono esclusi dalle successive valutazioni perchè le squadre che li hanno in uso, per la prossima stagione calcistica, non sono più iscritte a campionati professionistici; - l´impianto sportivo di Venezia è anch´esso escluso dalle valutazioni a seguito di una rideterminazione definitiva della capienza a 7.426 in conseguenza della demolizione di parte dello stadio; - i Prefetti delle Provincie di seguito interessate vorranno invece assumere i provedimenti di competenza tenuto conto che l´Osservatorio ha condiviso all´unanimità che, per la messa a norma degli impianti, pena l´utilizzo in assenza di spettatori, è necessario prevedere nell´immediato: a) biglietti nominativi ed elettronici, associati a posti numerati con verifica automatizzata dei medesimi, anche con sistemi palmari; b) sistemi strutturali per la separazione delle tifoserie estesa all´esterno dell´impianto con delimitazione delle aree di sicurezza, anche con barriere mobili, purchè ancorate fra loro e/o al terreno; c) installazione di adeguati sistemi di video sorveglianza ove assenti o carenti, con immediato inizio dei lavori e termine entro il 30 settembre 2008; d) impiego da parte della Società sportiva di un numero di steward ritenuto idoneo in funzione della capienza anche se provvisoria, ad assicurare l´attuazione delle misure di sicurezza organizzative. Premesso quanto sopra, l´organismo collegiale ha ritenuto "non a norma" i seguenti stadi: - "Degli Ulivi" di Andria; - "Menti" di Castellamare di Stabia; - "Ceravolo" di Catanzaro; - "E. Scida" di Crotone; - "P. Zaccheria" di Foggia; - "Brianteo" di Monza; - "Melani" di Pistoia; - "Tombolato" di Cittadella; - "Jacovone" di Taranto; - "Liberati" di Terni. Questi, invece, gli impianti considerati "a norma": - "Del Conero" di Ancona; - "Città di Arezzo" di Arezzo; - "San Vito" di Cosenza; - "G. Zini" di Cremona; - "P. Mazza" di Ferrara; - "Giglio" di Reggio Emilia; - "Euganeo" di Padova; - "Riviera delle Palme" di San Benedetto Tr.; - "Ossola" di Varese. Stante quanto sopra, si conferma la disponibilità all´invio della specifica commissione di esperti dell´Osservatorio per ogni ulteriore supporto alle operazioni di messa a norma degli impianti, significando che la Lega Pro ha attivato in tal senso le società sportive interessate. Ulteriori aggiornamenti riguardanti la sicurezza strutturale degli stadi dovranno pervenire, a cura degli Uffici Territoriali del Governo interessati, entro le ore 12.00 di martedì 26 agosto per la successiva valutazione nella successiva riunione dell´Osservatorio prevista per le ore 11.00 di mercoledì 2 agosto p.v.
da usfoggia.it

Questione stadio: Si fanno sentire i tifosi

(23/08/2008)
Si gioca domenica 31 agosto. Sciopero revocato dall’Aic, l’associazione italiana calciatori. E, considerato l’esordio casalingo, non è una buona notizia per i tifosi del Foggia. Che rischiano di “saltare” la Prima dei rossoneri, vista la possibilità, concreta, di chiusura dello Zaccheria.







L’ultima parola spetterà al Prefetto di Foggia Nunziante. Che, due giorni fa, ha dichiarato che lo stadio sarà aperto al pubblico solo se in regola. Ed in regola, lo Zaccheria, in appena una settimana, non lo sarà mai.
Ecco allora il Paladino Ciliberti. Che, correndo in soccorso, si è detto pronto ad assumersi qualsiasi responsabilità in merito all’agibilità dello stadio. Ma la chiusura potrebbe però essere decretata per motivi di ordine pubblico.
Situazione ingarbugliata, dunque. Che sarà chiarita in maniera definitiva nei primi giorni della prossima settimana. Nel frattempo continuano a stare con il fiato sospeso i tifosi, soprattutto quelli, pochi, a dire la verità, che hanno già sottoscritto gli abbonamenti. Qualcuno di loro, addirittura, ha già manifestato l’intenzione, nell’eventualità di incontri a porte chiuse o in campo neutro, di chiedere il rimborso del prezzo delle gare che non verranno disputate allo Zaccheria o che si giocheranno senza l’apporto del pubblico.
Si fanno sentire anche quelli della Curva Sud, che invitano il Comune a risolvere in breve tempo il problema. I club della Sud, inoltre, chiedono uno stadio adeguato sia per ospitare i tifosi rossoneri che quelli ospiti.
Allo stesso tempo, la tifoseria della Curva La Salandra, auspica che la società rossoneri si faccia sentire. Allo scopo di tutelare gli interessi dei tifosi, della città e dello stesso club, concludono.
Resta però l’amara considerazione di come mai si sia arrivati ad una sola settimana dalla partenza del campionato senza muovere un dito. D’altronde, se il Comune non ha fatto partire, come pure promesso, i lavori, qualcuno se ne sarebbe dovuto accorgere…
da Capitanatasport.it

In una lettera il destino dello Zaccheria

(24/08/2008)
Il destino dello Zaccheria in una lettera. Questa è la sintesi di quanto sta succedendo attorno allo stadio di viale ofanto. Al termine della riunione di ieri presso il comune di Foggia sono emerse precise indicazioni. Lo stazio Zaccheria non è a norma e dev´essere chiuso per la mancanza di tornelli ed aree di prefiltraggio. Neanche un´eventuale intervento del sindaco potrebbe molto. L´U.S.Foggia, facendo leva anche sul buonsenso degli interlocutori, ha inteso scrivere una lettera alla Lega ed al prefetto esponendo i motivi secondo i quali si potrebbe giocare allo Zaccheria. A spiegarceli è il socio Ciro Amodeo monitoratore diretto della società per il problema stadio:"Abbiamo scritto questa lettera alle autorità competenti facendo notare che, come richiesto dalle norme, le telecamere di sorveglianza già sono presenti e perfettamente funzionanti. Per quanto riguarda i tornelli la bookingshow, società che provvede alla vendita dei nostri tagliandi, è disposta a fornirci un lettore a fibre ottiche che svolgerebbe grosso modo le funzioni di un tornello. Legge il biglietto e lo annulla non consentendo un nuovo ingresso con un biglietto già usato. Inoltre, essendo nominale, il ticket verrebbe registrato da un terminale al fine di avere il dato dei presenti e della loro collocazione nello stadio. Sulla mancanza di aree di prefiltraggio si potrebbe sopperire momentaneamente con transenne mobili, così come fatto fin´ora, magari vietando la trasferta ai tifosi ospiti. L´ultima considerazione riguarda anche coloro i quali hanno sottoscritto l´abbonamento. Vanno tutelati al meglio anche per evitare eventuali problemi di ordine pubblico. Nella medesima lettera abbiamo chiesto un incontro con il Prefetto di Foggia ed il Questore...speriamo di avere al più presto una risposta". Nelle prossime ore si dovrebbero avere novità, Foggia ed i suoi tifosi aspettano.
Domenico Carella da Calciofoggia

Capobianco: «La chiusura dello stadio è un'assurdità all'italiana»

(24/08/2008)
Foggia vuol dire rabbia. La società insiste per l'apertura: «Ci sono impianti con una capienza ridotta e che sono regolarmente aperti»
Ad una settimana dall’inizio del campionato, il Foggia non sa ancora se giocherà o meno la «prima» allo Zaccheria contro il Potenza. Nonostante la disponibilità del sindaco a firmare l’autorizzazione per l’apertura dell’impianto al pubblico, anche con una capienza limitata a 3.999 posti, c’è nell’aria l’ipotesi di una gara a porte chiuse e cioè senza i tifosi. Una decisione, non ufficiale, che non tiene conto del «contesto», penalizzante per il Foggia che, con una lettera fatta pervenire al sindaco, al prefetto e al questore di Foggia, ha fatto sapere che la società è disponibile ad «aumentare il personale di servizio» - anche con una capienza ulteriormente ridotta - e di utilizzare dei «palmari» (praticamente una spesa a fondo perduto in attesa dei tornelli) per l’ingresso allo Zaccheria con il rilascio di biglietti nominativi.
Una manifestazione di volontà da parte del Foggia che va attentamente valutata, anche perché con lo stadio a porte chiuse i danni per la società sono enormi. Qualche esempio? Intanto i mancati incassi con un danno da risarcire anche per chi ha sottoscritto l’abbonamento; bisogna poi riconoscere la percentuale sulla media degli incassi alla società avversaria, e si va nell’ordine degli 8 mila euro; poi c’è il mancato introito per la pubblicità statica e fonica. Insomma, non è uno scherzetto di poco conto che, oggettivamente, non era stato messo in «preventivo» da chi ha preso la squadra ed ha assicurato comunque la continuità del calcio a Foggia.
La vicenda dello stadio, va detto, è nota da tempo. Il Comune è certamente in ritardo sui lavori anche per le «pastoie» burocratiche legate ai mutui, ma nell’ultima riunione con l’Osservatorio si erano concordati i lavori a stralcio da concludersi entro il 31 dicembre del 2010 con la capienza a 18 mila posti. In ogni caso adesso i fondi ci sono e i lavori possono iniziare per l’adeguamento a 7.500 posti, ma con l’abbassamento a 3.999 non dovrebbero esserci problemi ad autorizzare d’intesa con l’Osservatorio la gara di domenica allo Zaccheria. Del resto, non si riesce a capire come si possa giocare a Cava, Vasto (sede scelta per le gare del Pescara), Pagani e a Foggia no, anche con una capienza ridotta di 21 mila posti, e cioè da 25 mila a 3.999.
«In effetti secondo la normativa non si dovrebbe giocare in tutta Italia, ma la verità è questa legge penalizza gli stadi che hanno una certa capienza e non i piccolissimi. E’ un’assurdità», dice il presidente Capobianco scoraggiato per la situazione: «Lo stadio a porte chiuse incide sui programmi. Il nostro impegno non viene meno, ma lo scenario è drammatico. Noi diciamo a tutti di prendere atto di questa situazione. Da parte del Foggia c’è la disponibilità a risolvere tanti problemi, compreso quello dei biglietti nominativi. Con l’autolimitazione della capienza, nell’attesa dei lavori che inizieranno a breve, è possibile risolvere il problema. Attendiamo fiduciosi, perché insieme alla società viene fortemente penalizzata anche la tifoseria rossonera».

Il prefetto
«Se non ci sono le condizioni di sicurezza sarò costretto a far disputare le gare a porte chiuse, senza neanche i tifosi della squadra di casa».

Il sindaco «Sono pronto a firmare l’autorizzazione come ho sempre fatto per garantire le partite allo Zaccheria. I lavori inizieranno a breve. C’è il progetto e sono arrivati, finalmente, i soldi del mutuo da 850 mila euro».
Filippo Santigliano da La Gazzetta del Mezzogiorno

Lo Zaccheria, una comunità

(24/08/2008)
La storia di un impianto cresciuto con le imprese sportive dei rossoneri. La capienza è di 25.085 posti, per la Uefa è classificato «4 stelle» ma rischia la chiusura
Lo Stadio Pino Zaccheria è del Comune di Foggia. Dal 1946 è intitolato alla memoria di Pino Zaccheria, valoroso sottotenente ed atleta foggiano, pioniere del basket locale, che il 4 aprile 1941 perde la vita in combattimento sul fronte greco a Tirana. Inaugurato il 22 novembre 1925, lo stadio sorge nelle vicinanze della Chiesa del Carmine, al Borgo Serpente, sul lato sinistro del Tiro a Segno Nazionale. Vengono costruiti un muro di cinta ed una tribunetta in legno su via Ascoli ed il 6 aprile 1928 l'amministrazione podestarile decreta l'istituzione del Campo Sportivo del Littorio. Il 18 marzo 1931 viene approvato il progetto di costruzione di una tribuna coperta in cemento armato di circa 1.500 posti inaugurata il 28 ottobre 1932. Nel 1937 iniziano i lavori di sostituzione della tribuna in legno con una struttura in cemento armato. Grazie alla legge per il rifacimento dei danni di guerra vengono costruite anche le due curve. Il 30 aprile 1938 viene inaugurata la pista di atletica. Nel 1950, dopo la realizzazione del sottopassaggio, vengono avviati i lavori
per la sistemazione dei nuovi spogliatoi e delle docce. La capienza delle tribune viene ampliata. Nel 1951 viene sostituito il manto del terreno di gioco. Nel 1964, per il debutto in serie A, viene ampliata la capienza complessiva che supera i 20.000 posti ed eliminata la pista di atletica. L'anno successivo, invece, il terreno di gioco in sansa lascia il posto a quello in erba. Nel 1974 viene costruita la nuova Tribuna Est, che può contenere 7.121 posti. Nel 1980 vengono realizzate due nuove curve in cemento armato, rispettivamente della capienza di 5.871 posti (curva sud) e 5.846 (curva nord). Nel 1985 viene rifatto il manto erboso e realizzato il nuovo impianto di illuminazione. Il 22 settembre 1991 viene inaugurata la nuova Tribuna Ovest coperta, capace di ospitare 6.247 posti a sedere. Nel 1998 tutto l'impianto viene munito di seggiolini e può disporre dell'attuale capienza di 25.085 posti a sedere.

Queste le caratteristiche dell’impianto classificato con quattro stelle dalla Uefa.

Dimensione campo: metri 105 x 68;
Separazione interna: recinzione;
Tabellone elettronico: no;
Amplificazione sonora: si;
Campo preriscaldato: no;
Copertura: si;
Telone protezione campo: no;
Impianto TV circuito chiuso: si;
Parcheggio pubblico: si;
Parcheggio atleti: si;
Distanza max spettatori dal campo: metri 143.
CAPIENZA TOTALE: 25.085: Posti a sedere: 25.085 (di cui 14.723 coperti)
Posti in piedi: 0;
Tribuna autorità: 64;
Posti tribuna stampa: 146;
Posti tribuna centralissima: 510;
Posti tribuna centrale superiore: 1.165;
Posti tribuna laterale superiore: 1.080;
Posti tribuna centrale inferiore: 2.030;
Posti tribuna laterale inferiore: 1.252;
Posti tribuna est: 7.121;
Posti curva sud: 5.871;
Posti curva nord: 5.846.

Lo vogliono chiudere.
da La Gazzetta del Mezzogiorno

Francavilla:''Ecco i rischi che si corrono''

(24/08/2008)
Le prossime ore saranno quelle decisive per sciogliere il rebus-Zaccheria. A via Napoli c´è un misurato ottimismo, che deriva dalla convinzione che le istituzioni locali forniranno tutto il loro appoggio affinchè domenica prossima Foggia-Potenza si giochi a porte aperte.








Il direttore generale Gianni Francavilla, dal suo personale punto di vista, spiega perchè alla fine dovrebbe prevalere il buon senso:
"La campagna-abbonamenti partita lo scorso luglio a tutt´oggi dovrebbe garantirci complessivamente un migliaio di sottoscrizioni - spiega il dirigente rossonero -. In caso di mancato utilizzo dello stadio è scontata la richiesta di rimborso da parte degli abbonati, con inevitabili ripercussioni anche sull´ordine pubblico. A ciò aggiungasi l´avvenuta sottoscrizione di numerosi contratti pubblicitari che, come per gli abbonamenti, potrebbero portare all´annullamento degli stessi con possibilità di richieste di risarcimento danni. Ora, è superfluo sottolineare come i mancati incassi ed il danno derivante dal pagamento delle percentuali ospiti comunque dovute anche in caso di disputa a porte chiuse, porterebbero inevitabilmente la società a rivedere il progetto avviato tre anni orsono, e sponsorizzato da tutte le forze politiche locali, con la possibilità nemmeno tanto remota di interrompere il cammino intrapreso, restituendo la squadra alla città nelle mani del Sindaco. Penso proprio che tutti si adopereranno per scongiurare questo pericolo. Non credete?".
da: USFoggia.it Official Web site

http://www.foggiaweb.it/



facebook

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. foggia tifosi stadio

permalink | inviato da ipse dixit il 24/8/2008 alle 22:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


sfoglia    luglio        settembre

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo