235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Macalli: "Sull'Avellino la Covisoc ci ha detto frottole | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    giugno        agosto


21 luglio 2008

Macalli: "Sull'Avellino la Covisoc ci ha detto frottole




CESENA. Un fulmine all'improvviso, sull'Avellino, sulla Covisoc, su Matarrese, Abete e sul calcio italiano.
A lanciarlo è Mario Macalli, presidente di Lega Pro.

Durissimo nei confronti della Commissione di Vigilanza sulle Società, durissimo sul Consiglio Federale che ha accolto il ricorso praticamente disperato dell'Avellino.

E potentissimo per il Cesena, che vede ora spalancate le porte per un ricorso in grado di riportarlo in B.
E' solo il preludio ad una lunghissima e calda estate, ma se fino a ieri gli Irpini si sentivano con un piede tra i cadetti, ora hanno più di una ragione per tremare.

Presidente, cosa è successo venerdì in Consiglio?

La Covisoc ci ha raccontato delle frottole, punto e basta. E io non tollero le farfanterie, non le permetto.
Come presidente di Lega io avevo segnalato delle disfunzioni, delle cose che non andavano, nella situazione dell'Avellino ma non solo.
Mancavano le liberatorie, quasi tutte, e c'era un pignoramento in atto di 342 mila euro.

E la Covisoc cosa ha fatto?

E' venuta a raccontarci che i calciatori erano stati pagati, che il 14 luglio avevano provveduto a mandare un ispettore ad Avellino, il quale aveva verificato l'adempimento delle spettanze. Ma il regolamento è chiaro, su questo punto: sono richieste espressamente le liberatorie dei calciatori. E su venti, venticinque giocatori, di liberatorie ne abbiamo viste pochissime, quasi nessuna. E' un dato di fatto.

Perchè mancavano, visto che a loro dire gli stipendi erano stati pagati fino a marzo?

Ci hanno spiegato di aver convocato in sede tutti i giocatori tramite telegramma per la firma delle liberatorie, ma nessuno, e sottolineo nessuno, si è presentato. Allora ho dichiarato di sentirmi dalla parte dell'Avellino, danneggiato gravemente dal comportamento dei calciatori, e ho proposto il loro deferimento con apertura di un'istruttoria da parte dell'Ufficio Indagini. Ovviamente si sono guardati bene dal procedere in tal senso.

E sul pignoramento?

Ne saprò più lunedì (domani, ndr), quando chiederò spiegazioni alla società esattrice, Equitalia. Gli ispettori della Covisoc hanno parlato solo di due o tre multe. Ma vanno forte, ad Avellino, per totalizzare 600 milioni delle vecchie lire di multe. Ma la storia non finisce qui: questi signori della Covisoc se ne devono andare a casa, il presidente Federale li avrebbe dovuti già cacciare, ed invece ha votato a favore.

Cosa prevede per il futuro?

Sicuramente il prossimo 25 luglio non si dovranno compilare i calendari di A e B come sperano di fare Matarrese ed Abete, e non si faranno fino a che questa storia non sarà chiarita. Nella mia carriera ne ho viste di tutti i colori, ma mai una cosa del genere. Potranno esserci ricorsi, vedremo: se il calcio è cambiato, è ora di dimostrarlo.



Fonte: Corriereromagna
 
   



Macalli: “L’Avellino non può essere iscritto!”


"Il campionato di B non può partire. Mi impegno ad andare fino in fondo a questa storia.
E' la prima volta che vedo certe cose in Consiglio Federale.

Quelle norme per l'ammissione ai campionati le hanno votate loro. Io ho votato contro. Le hanno volute ? E allora che le rispettino.

Ma nulla contro l'Avellino. Sia chiaro. Poteva trattarsi di qualsiasi altra società, mi sarei comportato allo stesso modo.
Ci sono troppe zona d'ombra e la Covisoc non è stata esaustiva su alcuni punti. Se ci ha nascosto la verità, ha commesso reato.
E i suoi membri sono passibili di denunce penali.

Parlerò con i miei avvocati e mi regolerò sul da farsi. Questa storia non finisce qui.
Qualcuno in consiglio ci ha detto che si tratta di verbali rilevati dai vigili urbani del comune di Avellino.
Seicento milioni di vecchie lire. Non mi risulta che ad Avellino ci sia un autodromo e nemmeno correndo in Ferrari si può arrivare a quelle somme.

Io penso di sapere a cosa si riferiscono quei 343 mila euro e lunedi lo scoprirò. Se le cose stanno come penso mi rivolgerò alla Procura Federale.
Se, in quella somma sono compresi contributi o tasse siamo di fronte ad elementi ostativi all'iscrizione al campionato ma la Covisoc non ha verificato.
Non ha saputo darci una risposta. Anzi, ci ha preso in giro.

Tra l'altro prossimamente dovrò recarmi a Firenze, in tribunale, per testimoniare nel giudizio intentato dal creditore ai danni dell'Avellino. Io devo cautelarmi.

Gli ufficiali giudiziari sono già venuti in Lega ma non hanno prelevato nulla perchè la società non aveva crediti. Io voglio sapere di che debiti si tratta.

La Covisoc ci ha raccontato frottole. In prima istanza quella garanzia non c'era. E, se mi è consentito, è un'anomalia tutta italiana che una società sub judice possa ambire al ripescaggio.

Cosa farà il Cesena non mi riguarda. So soltanto che si è creato un precedente pericoloso. Con i romagnoli ci sono altri club: Cremonese, Ravenna, Manfredonia.

La situazione è molto delicata e bisogna vederci chiaro. Si è mai visto un lavoratore che non passa a ritirare lo stipendio? In trenta, più o meno, non hanno rilasciato la quietanza.

La Covisoc ha inviato un ispettore il 14 luglio che ha accertato l'erogazione dei pagamenti attraverso bonifici bancari. Ne prendiamo atto, ma non capisco come mai un'intera squadra, in pratica, non ha firmato le liberatorie.

Un comportamento irresponsabile dei tesserati può far saltare una società. Le norme parlano chiaro: il comunicato ufficiale dice che per l'ammissione in Lega Pro servono le liberatorie. E l'Avellino non ne ha prodotte. Non una, ma una trentina.

Nel ricorso c'era scritto che il club aveva convocato i tesserati con i telegrammi ma non si sono presentati. Bisognava comportarsi diversamente, investendo del problema la procura federale.

Aprendo l'indagine si poteva stabilire se la responsabilità era dei giocatori; e allora questi signori si beccavano 6 mesi di squalifica; oppure se c'erano problemi di altra natura che hanno indotto i tesserati a non rilasciare la liberatoria.

La società doveva fare ricorso per sistemare una serie di situazioni e per me non le ha sistemate. Ma io andrò fino in fondo a questa storia".


Fonte: vocesport

facebook

sfoglia    giugno        agosto

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo