235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Calciomercato: Notiziario e commenti del calciomercato sud e nord | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    giugno        agosto


2 luglio 2008

Calciomercato: Notiziario e commenti del calciomercato sud e nord

martedì 01 luglio 2008 - 15:53
Il Foggia ha il pieno di gioielli

Cavese - Dionisio sulle tracce di Morante. La pista principale seguita sembrerebbe quella del più esperto Plasmati. Ma come ha da sempre abituato il diesse dei metelliani saranno altri alla fine i colpi di mercato messi a segni. Intanto l'interesse dei dirigenti biancoblù resta alto per Morante. Sul quale in particolare si sono messi gli occhi da qualche tempo.
I vari Riccio, Giampaolo, Alfano, Aquino, Tarantino, confermati al momento in blocco potrebbero essere rimessi in discussione. Intanto su uno dei "vecchietti" della Cavese già si è buttata a capofitto l'Aversa Normanna. Il suo neo allenatore Renato Cioffi vuole a difesa dei suoi pali Enzo Criscuolo. Il portiere metelliano starebbe per dire sì.

Foggia - Anche Colombaretti e Zanetti hanno ormai trovato l’intesa economica per restare altri due anni con il Foggia. La novità è che il Foggia non mette in agenda le cessioni del centrocampista D'Amico, del difensore centrale Rinaldi e del mediano Coletti. A meno di offerte clamorose, che non possono certo essere i 50 mila euro del Pescara per la metà di Coletti (una offerta offensiva per lo stesso giocatore oltre che per il Foggia). Anche Del Core, riscattato dal Foggia, dovrebbe cambiare aria ed accasarsi al Pescara dell'ex Galderisi, ma il Foggia ha fatto intendere a chiare lettere che non svende il suo patrimonio. Intanto, Colombaretti deve dare una risposta. E' opportuno ricordare che la società rossonera, per quei giocatori che intende trattenere, è vero che ha abbassato il tetto degli ingaggi ma è altrettanto vero che ha offerto a tutti un biennale. Di questi tempi non è poco.
Altre operazioni in uscita. Con la scadenza dei contratti all'attaccante Biancone, ai portieri Castelli e Cavaliere e al mediano Giordano che ha deciso di cambiare aria (il Foggia voleva tenerlo). Russo ha rifiutato il biennale del Foggia per un triennale a Marcianise. Tra i confermati i centrali Lisuzzo e Rinaldi (comunque richiesto), il terzino Arno, i centrocampisti Coletti e Mancino, gli attaccanti Mounard (a meno di richieste) e Di Roberto (piace a Lecce e Brescia). Come ormai era nell'aria da tempo, il forte terzino parmense Nicola Mora saluta i colori rossoneri per accasarsi in serie B al Grosseto dove ha firmato un contratto annuale con opzione sul secondo

Juve Stabia - Affatigato e Panini si, Minadeo e Caputo forse. I primi due sono il sogno di Costantini. Il tecnico vorrebbe convincerli a sposare un altro anno, insieme a lui, la causa della Juve Stabia, e nelle prossime ore dovrebbero incontrare Amodio per un eventuale accordo. Per Minadeo si farà un tentativo con il Gallipoli per averlo a titolo definitivo. Caputo, infine, non ha un gran rapporto con la piazza, anche se il gol contro il Lanciano che ha di fatto regalato alla Juve Stabia la C1, lo ha rilanciato. Molto dipenderà anche da un eventuale accordo con Artistico e Rastelli, dato che Costantini vorrebbe dare spazio a Peluso, il doppione di Caputo.

Marcianise - Nell’ambiente gialloverde continuano le indiscrezioni e forse anche qualcosina di più. Per il centrocampo, oltre al nome di Camorani dello Spezia, si è fatto anche quello di Antonino Cardinale, attualmente in forza al Pescara ma con un lungo trascorso in C1 nelle fila del Foggia, del Catania e della Salernitana. Sempre per il settore mediano si parla da qualche giorno di Gerardo Alfano, classe 1982, della Cavese, ex Gladiator, Avellino (dove ha giocato tre partite in serie B) e Nocerina. Nel mirino anche Romondini, da gennaio a La Spezia dopo aver indossato la casacca della Cavese e del Giugliano. L’accordo sembra quasi raggiunto. Ma i gialloverdi cercano nuova linfa anche in attacco. Negli ultimi giorni, tuttavia, sarebbe spuntata anche la pista che porta a Ranieri Pirro, attaccante classe 1983 della Turris, con un trascorso triennale in C1 con la Fermana. Per il settore arretrato, infine, sembra quasi fatta per Gennaro Porpora, difensore centrale della Vigor Lamezia. Sembra concluso l'ingaggio dell'esterno Russo dal Foggia. 

Paganese - Capodaglio e Bombara i primi due colpi di D’Eboli.La Paganese, che ha già diversi atleti bloccati, adesso può iniziare ad ufficializzare i nuovi innesti. Oggi però è anche la giornata decisiva per l'esterno di centrocampo Francesco Scarpa che si legherà alla Salernitana con un contratto triennale. Alla Paganese andranno il difensore Imparato, il centrocampista ex Ternana, Giannone e con molta probabilità o il mediano Tricarico o l'attaccante Turienzo. Sfumato l'affare D'Amico, che il Foggia ha ritirato dal mercato, ora gli occhi di D'Eboli sono puntati su Raffaele Ametrano. Il primo colpo ufficiale è stato quello di Paolo Capodaglio, centrocampista offensivo classe '85, lo scorso anno al Teramo in C2. Ad ore verrà ufficializzato anche l'acquisto del difensore di fascia Domenico Bombara dal Messina che quest'anno ha disputato 16 gare tra i cadetti. Si complica invece l'affare Aurelio. L'esterno di attacco del Cesena nelle ultime ore è stato avvicinato dal Perugia che lo starebbe per soffiare alla Paganese. Adesso spetta al calciatore napoletano fare le sue scelte. Dall'Udinese stanno per approdare a Pagani, in prestito, il centrocampista argentino Zampa ed il difensore centrale Marino. Nulla da fare per Diogo che giocherà il prossimo anno in B con il Bari. Benny Iraci e Archimede Morleo vanno a completare il pacchetto delle operazioni già fatte e che sono in attesa solo dell'ufficialità. Sul fronte portieri D'Eboli ha ormai Mimmo Botticella in pugno. Intanto ieri il centrocampista Domenico Rega ha rescisso consensualmente il contratto che lo legava alla Paganese.

Pescara - I fantasisti accendono il mercato del Pescara. L'imminente arrivo in biancazzurro di Lucas Correa dalla Lazio non è il solo innesto di classe in arrivo per Galderisi. La batteria dei trequartisti sarà arricchita anche da Aniello Cutolo, 25 anni, esterno offensivo napoletano. Alla Cisco interessa, parecchio, l'attaccante del Pescara Daniel Cofani. L'accordo tra i due club è vicinissimo. Il probabile arrivo di questi due elementi di qualità, toglie spazio ovviamente a Ciccio Dettori, che finirà sul mercato: su di lui è vivo l'interesse della Salernitana fresca di promozione in B. Fumata grigia ieri a Foggia, era logico attenderselo. Il Pescara ha mostrato interesse per Coletti e Rinaldi, il Foggia ha voluto inserire anche Del Core nella trattativa. Gli operatori biancazzurri hanno risposto picche, spostando il mirino sull'esterno Di Roberto. Per il momento tutto in stand-by, prima di risentirsi a stretto giro. Capitolo attaccanti: viva la pista Ferraro, salgono le quotazioni di Girardi e Curiale. Ha parecchio mercato Simone Vitale. Per il terzino di Balsorano dopo l'interessamento, tramontato, della Salernitana si è fatto avvanti il Bologna ed addirittura la Stella Rossa di Belgrado che ha avuto ottime referenze.

Perugia - Il baby portiere Mirko Ranieri, 16 anni e nazionale under 16: dà l’addio al Perugia e si trasferisce oltremanica al Tottenham di Juande Ramos. Il cognome è importante, storico: Aurelio. Di nome però non fa Marco, bensì Salvatore detto Sasà. E potrebbe essere il primo tassello di Leonardo Covarelli per il suo Perugia. Esterno d’attacco classe ’86, da pochi giorni riscattato completamente dal Genoa (comproprietà col Cesena), Aurelio viene da una stagione difficile (appena una presenza) ma ha alle spalle un paio di importanti stagioni tra Verona, Genoa e Lucchese. Il Perugia è pronto ad andare in pressing su uno tra Zappino e Chiodini (Frosinone), Concetti (Crotone) e Gazzoli della Lucchese. Ma dal club toscano il Grifo potrebbe attingere altri “gioielli” come i difensori Cangi, Chiarini e Bolzan, il centrocampista De Simone e l’attaccante e capitano Masini. Altri nomi sono quelli di Fiasconi (Crotone), dei brasiliani Mezavilla (anche questa è pista decisamente “calda”), Tesser e Rafinha; di Pederzoli, Piccioni e Basso. E poi ci sono Catinali e Mazzeo

San Benedetto - Insomma in casa Samb sono giorni frenetici ma sopratuttto decisivi per le scelte future. Oggi inizia il calciomercato che si chiuderà il 30 agosto ed il club rossoblù ha come obiettivo quello di riportare Devis Curiale in Riviera. L’attaccante del Palermo è stato promesso alla Triestina. Un’operazione difficile da realizzare anche perchè l’attaccante siciliano è seguito da altre squadre di Prima Divisione che puntano ad obiettivi importanti. Ma il presidente Tormenti si giocherà tutte le sue chances. E’ durata sette mesi l’avventura di Enzo Nucifora come direttore sportivo della Samb, adesso può considerarsi conclusa.

Sorrento - Davanti alle indiscrezioni su Brunner, Maury, Vanin e Ripa corteggiati dal ds Amodio per portarli alla Juve Stabia. Le società intenzionate ad ingaggiarli, dovranno farsi avanti e intavolare una trattativa per l’acquisto del loro cartellino. Altrimenti, resteranno perché a Sorrento sono pronti a valutare anche l’idea di pagarli e di mandarli in tribuna. Anche se Brunner è ancora del Sorrento, ma solo per qualche ora. Entro mercoledì, il divorzio sarà ufficiale con Brunner libero di accasarsi alla Juve Stabia. Maury, invece, è intenzionato a restare. Mentre Ripa  è alla ricerca di soluzioni: oltre al Benevento, si parla pure del Foggia. Comunque, anche il 40enne Massimo Rastelli (che, però, ha il contratto in scadenza) sarebbe sempre più avviato verso la Juve Stabia, per un'altra stagione da calciatore o per entrare nella dirigenza come dg. I rossoneri, nel frattempo, perdono un altro colpo del gruppo dei senatori. È la volta di Pasquale Ottobre, centrocampista di 33 anni. Che approda all’Aversa. Anche oggi potrebbe chiudersi la vicenda Maraucci. Il difensore ed il Sorrento sono ormai decisi a lasciarsi. Intanto oggi molti atleti sono disposti a raggiungere la costiera. Il primo della lista è l’attaccante del Gallipoli Stefano Morello. Per la mediana, dopo Agnelli del Lecce, il nome in pole è quello di Alfano della Cavese. L’alternativa, tuttavia, pare essere stata individuata in Giuseppe Russo del Gallipoli. 

Terni - Gli attaccanti Daniele Morante, Nicola Santoruvo e William Da Silva Barbosa; gli esterni offensivi Nicola Ciotola e Ruben Toledo. I difensori Marco Ambrogioni e Gaetano Vastola. Sono numerosi i giocatori che nell'ultimo mese sono stati accostati alla Ternana. Rumors che finora hanno trovato poche conferme, ma da oggi, giorno dell'inizio ufficiale del calcio mercato, si comincia a fare sul serio. Le Fere, se ambiscono davvero a un campionato di vertice, devono senza dubbio sfruttare il tempo a disposizione per tappare i buchi di una formazione che, per quanto parta da una buona base, ha assoluto bisogno di correttivi. Beppegol, alla fine, un po’ si espone, dichiarando senza mezzi termini che «rinforzeremo la Ternana, su questo non ci sono dubbi».

Taranto - Ore decisive per l'allenatore del Taranto. Favoritissimo è Francesco Dellisanti (56), l'ex tecnico di Benevento e Nocerina, originario di San Giorgio Jonico, già alla guida della squadra rossoblù nel 2003-2004. In alternativa resistono i nomi di Raffaele Sergio (41), Vincenzo Chiarenza (53) e Stefano Furlan (42) già vice di Cari nella scorsa stagione chiusa con la sconfitta nella finale dei play off contro l'Ancona. Nei giorni scorsi alla panchina del Taranto era stato associato il nome di Vincenzo Patania (51), l'artefice del più bel Perugia degli ultimi anni. Benché tentato dall'avventura Modena, invece, il presidente Luigi Blasi resta da solo al comando e pensa ad una squadra di giovani di qualità con cui affrontare la prossima stagione, affidata ad un tecnico in grado di ottimizzare le risorse umane a disposizione. 

Assemblaggio a cura della redazione de LoStregone.net
http://lostregone.net/index.php?id=2704


martedì 01 luglio 2008 - 15:48

Si muovono Cesena e Ravenna



Cesena - Scambio con il Mantova, ecco la giovane scommessa Christian Jidayi, classe 1987 per i virgiliani; ai romagnoli, in cambio, la comproprietà del centrocampista Stefano Mondini (lo scorso anno in prestito alla San­giovannese). Tra le trattative più calde del periodo c’è sempre quella che dovrebbe portare l’attaccante della Pistoiese, Simone Motta, al Cesena: i toscani chiedono soldi e la comproprietà della punta Giaccherini, anche perché finora hanno dovuto scontrarsi con il rifiuto del difensore centrale Vignati, non entusiasta di trasferirsi a Pistoia con ingaggio ridotto.

Legnano - In arrivo a Legnano, in prestito dalla Sampdoria, il difensore Solomon Enow (21) e l'attaccante Francesco Virdis (23). 

Monza - Il Monza sta continuando a trattare l’ex Inter Bindi. Giacomo Bindi, classe 1987. La situazione della difesa è ferma, per ora, in entrata: in partenza invece c’è Bartolucci, che dopo una discreta stagione al Monza, dovrebbe tornare al Siena, che lo girerebbe ancora in Prima Divisione. A centrocampo, potrebbero esserci due conferme per i pilastri del Monza cioè Iacopino e Menassi. Per due centrocampisti che restano, due che se ne vanno: Arcidiacono, il furetto siciliano idolo della curva, e Bettega, figlio d’arte di Roberto. Arci è diretto all’Empoli, Bettega invece, sarà richiamato dal Siena e verrà poi girato in prestito in B. La situazione in attacco è invece più delicata: abbandonata l’idea di rinnovare il contratto a Beretta, il Monza vorrebbe rinnovare il contratto a Rossi, ma la richiesta del giocatore piemontese supera eccessivamente l’offerta della società. Annuncia la risoluzione dei contratti dei giocatori Yuri Breviario (che sarebbe passato all´Uso Calcio, serie D) e di Cataldo Montesanto (di ritorno alla casamadre Napoli ?). Ceduti in comproprietà anche due giovani: il portiere Francesco Capriulo (Voghera, serie D) ed il terzino sinistro della Berretti Luca Lipari (Borgomanero, serie D, dove affiancherebbe i figli d'arte Davide Ancelotti e Jacopo Zenga). In entrata, viene annunciato l’ingaggio del giovane difensore (classe 1989) Daniel Riva dall’Alzano Cene (campionato Interregionale). 

Spezia - Molte le partenze: Gorzegno va verso il Brescia, nonostante l’interessamento del Livorno. Guidetti, svincolato, si sta per accasare a Salerno; Santoni, riscattato per la quota di 1000 euro, è conteso da Rimini, Cesena, Cittadella e Sassuolo (valutato 250mila euro).

Pistoiese - Sempre sul fronte partenze, in casa Pistoiese, probabili gli addii ai difensori Di Simone (Cavese?) e Calabro, sicuro quello di Lanzillotta, riscattato giusto ieri dal Lanciano. 

Ravenna - Inizia a muoversi il Ravenna che dopo aver ufficializzato l’allenatore Atzori fa il conto di entrate ed uscite. Ad Ascoli potrebbe approdare l’esterno Mario Aloe (22 anni) così come l’attaccante Succi che resta in ballottaggio con una corposa lista di bomber. Quindi, si continua a trattare per il sostituto di Succi. Interessano Plasmati, Veronese del Venezia e Rubino del Novara. E’ stato ufficializzato lo scambio con il Novara: Ciuffetelli, ravennate doc, torna nella squadra della sua città, in cambio al Novara arriva a titolo definitivo Matteo Centurioni, già tra gli azzurri, in prestito, dallo scorso gennaio. Così come è ufficiale l’addio a Francesco Cosenza che torna alla Reggina.

Reggiana - Hanno salutato il “Giglio” di Reggio Emilia: Caselli, Fiuzzi, Pelatti, gli svincolati Anderson, Martinetti e Malpeli; in partenza anche Ruffini. I granata cercano un difensore, tre centrocampisti e soprattutto due attaccanti. 

Assemblaggio a cura della Redazione de LoStregone.net
http://lostregone.net/index.php?id=2703

Calciomercato: giorno 1

martedì 01 luglio 2008 - 15:44
Tanti movimenti e qualche definizione

A Bari in uscita, il nodo principale si chiama Vincenzo Santoruvo (30). Per l’attaccante, titolare di un contratto per altri due anni, si è chiuso il ciclo barese e ci sono richieste insistenti da parte di Grosseto e Livorno dopo che il bitontino ha rifiutato offerte importanti in C. Il Grosseto non molla nemmeno la traccia che conduce ad Antonio Schetter (26), l’esterno offensivo valorizzato da Di Costanzo a Messina e tornato di proprietà della Cavese. Il giocatore è inseguito dall’Ascoli, ma il presidente Camilli ha fiutato l’affare. Un affare certissimo potrebbe essere anche l’ingaggio di Mario Jimenez Salgado (26), l’attaccante cileno la scorsa stagione in B con l’Avellino ma finito alle buste al Foggia. Il club pugliese valuta il calciatore una cifra di poco superiore al milione di euro. Il Frosinone, lo stesso Grosseto, il Mantova e la Triestina hanno verificato la disponibilità del calciatore a un trasferimento. Ma bisognerà trovare un accordo con il Foggia che lo cederebbe anche in compartecipazione. Da Salerno giunge la conferma che il contratto del difensore Roberto Cardinale è da oggi scaduto. Al centrale di Pollena Trocchia non è stato rinnovato l’impegno e da oggi sarà libero di accasarsi altrove (Grosseto e Benevento sono in prima fila). E' Enrico Polani (28) del Benevento l'ultimo colpo del Cosenza? Conferme dalla Calabria, nicchiano nel Sannio. Ludovico Moresi va al Lugano, dopo aver trascorso la stagione scorsa al Bellinzona ed essere rientrato per fine prestito ad Avellino, il difensore si riaccasa in Svizzera. A Padova, nonostante un ulteriore anno di contratto, Roberto Muzzi (36) potrebbe lasciare già nei prossimi giorni. Il centravanti romano, infatti, non accetterebbe il ruolo di vice Varricchio nell'attacco biancoscudato e i velenosi scambi di battute con la dirigenza farebbero preludere ad un'imminente rescissione del contratto. L'Arezzo non farà valere l'opzione per riscattare la metà del cartellino di Emanuel Benito Rivas (25). Troppi per il budget amaranto 400mila per la promettente mezzapunta argentina arrivata a gennaio dal Talleres. Dopo l'arrivo di Oscar Brevi (41) dal Venezia, il Como si assicura il laterale David Balleri (39), nelle ultime 6 stagioni a Livorno. Danilo Russo (20), via Genoa, passa al Pergocrema.

Assemblaggio a cura della Redazione de LoStregone.net
http://lostregone.net/index.php?id=2702

Commenti e trattative: mercato sud

sabato 28 giugno 2008 - 14:58


Avellino : L’organico al momento è composto dai portieri Gragnaniello e De Marco, i difensori Corallo, Carbone, Diliso, Defendi, Moresi e Sirignano, i centrocampisti Porcari e Stella, gli attaccanti Ascenzi e Pellicori pSestu, questi ultimi due verranno utilizzati per far cassa.
Benevento: Mercato in stand-by in attesa delle decisioni della Lega sulla regola degli under. Si cerca e si tratta un bomber di categoria superiore. Oltre 10 i giocatori in lista di sbarco.
Cavese: La Cavese è imballata dalle nuove normative, ingolfata di talento da vendere. La lista del benservito è già bella e pronta: Criscuolo, Riccio e Giampaolo non rientrano più nei piani della Cavese; De Giorgio e Schetter, due elementi che hanno anche lecite pretese di categoria superiore. C'è poi un caso Nocerino da risolvere al più presto. Tutto è nato dalla volontà del tecnico Camplone di trasferirlo al centro della difesa: il capitano non avrebbe gradito la nuova destinazione tattica e conseguentemente richiesto il trasferimento.
Crotone: Annunciato, anche ufficialmente Moriere, si riparte dall’ossatura dello scorso anno con in più i soldi della munifica cessione di Ghezzal al Genoa. Il Crotone, come sempre negli ultimi anni, farà affari con la solita schiera di squadre del “giro”.
Foggia: La società dauna ricomincia da 3. Fusco, Novelli e Pecchia i tre uomini cardine del rilancio delle ambizioni rossonere. Molti i movimenti in entrata ed in uscita con tanti prezzi pregiati che possono far battere cassa.
Foligno: Chiusa l’era Bisoli si riprende da Cevoli con la speranza di proseguire nella scia. Persi alcuni validi elementi in prestito, si riproverà a comporre un mosaico di giovani da valorizzare e marpioni di affidamento.
Gallipoli: Tutto fermo in casa salentina. Il presidente Barba deve ancora decidere se e come continuare. Il mercato gira attorno al bomber Di Gennaro. Ripartire da lui o senza di lui ma con un gruzzolo in tasca?
Juve Stabia: In dirittura d’arrivo i problemi societari, il nuovo D.D. Amodio e il confermato trainer Costantini devono dare più di un occhio al bilancio per la costruzione della squadra.
Paganese: Si presenta ambiziosissima sul mercato la nuova Paganese di Eziolino Capuano. Per ora si sta facendo man bassa di giovani talenti da valorizzare ma arriveranno anche pezzi pregiati che non faranno rimpiangere i vari Scarpa, Esposito e compagnia che hanno chiuso un ciclo con la salvezza ai play-out dello scorso torneo.
Perugia: Rivoluzione copernicana in casa del Grifo. Cambio di società e con esso totale cambiamento di rosa e quadri tencici. Indiani sulla panca e Covarelli dietro la scrivania vogliono ripetere in terra umbra il miracolo Pisa.
Pescara: Il gruppo Soglia, un giorno cede, un giorno rilancia e un giorno attende. Molte incertezze sul fronte societario mentre sul lato tecnico Galderisi ed una buona ossatura danno maggiori garanzie per un torneo di vertice.
Potenza: Il solito Postiglione, gigioneggia in cerca di nuovi soci, nuovo allenatore, nuovi giocatori ed intanto rassicura la piazza.
Real Marcianise: Nessuna meraviglia se anche in Prima Divisione il Real Marcianise sarà una squadra di alta classifica. Il patron Bizzarro, estroso e dinamico, è un personaggio a cui piace vincere e primeggiare. Già da ora circolano nomi altisonanti. Grosse incognite sul problema stadio.
Sambenedettese: I marchigiani già lo scorso torneo erano in piena linea con la futura riforma Macalli. Squadra giovanissima e di prospettiva che si è salvata senza tanti affanni. I Tormenti, però, non finiscono mai e nell’indecisione generale anche il prossimo torneo dovrebbe essere improntato alla linea verde ed all'austerity.
Sorrento: Dal fallimento al rilancio il passo è breve. In Costiera dopo aver tremato per un paio di mesi si ritrovano una società nuova e dinamica con un D.S. dal futuro assicurato ed un allenatore dal ricco passato. In uscita molti senatori, in arrivo atleti di categoria e affidabilità.
Taranto: Durissima la scoppola play-off. Blasi lascia o raddoppia? Intanto il patrimonio tecnico è stato dilapidato. L’organico ridotto all’osso può contare sui due portieri Barrasso e Faraon, sui difensori Migliaccio, D’Alterio, Prosperi, Pastore, Zaccanti, Di Bari i centrocampisti Emerson e Sciaduone, le punte Dionigi e Piroli. A questi vanno aggiunti i giovani Maraglino, Formuso e Maiorino.
Ternana: Anche la terza umbra del lotto (per ordine alfabetico) si propone una stagione di alta classifica. Si riparte da gran Signori, con Giorgini in panca ed una formazione con un alto tasso tecnico e di esperienza che puntellata nel giusto modo sarà sicura protagonista.
http://lostregone.net/index.php?id=2687

Commenti e trattative: mercato/nord

sabato 28 giugno 2008 - 13:33


Arezzo – Gli arresti dei dirigenti amaranto hanno bloccato le trattative. Si è capitalizzato con la cessione definitiva di Floro Flores in attesa di tempi migliori per allestire quella squadra di vertice da mettere a disposizione di mister Cari così come nei programmi prima della bufera giudiziaria.
Cesena - Il Cesena ha messo in cassaforte il bottino. Con la risoluzione delle comproprietà, in un sol colpo ha ceduto le sue quote di partecipazione dei bomber Bernacci, Moscardelli e Pellicori, un attacco che avrebbe messo i brividi in C. Ora resta da investire i soldini accumulati per dare al neo tecnico Bisoli una formazione all’altezza della tradizione.
Cremonese - Mercato sostanzialmente fermo in attesa che il presidente Arvedi decida chi sarà il nuovo mister al posto di Mondonico.
Legnano - Molti gioiellini lilla (Legati, Battaglia e Morandi) sono dati in partenza. In entrata potrebbe essere annunciato a giorni Virdis, il cui cartellino appartiene alla Sampdoria ma che ha giocato nel Pescara.
Lucchese – Siamo al dramma societario, la squadra non dovrebbe iscriversi al campionato ed anche quelle poche operazioni fatte dovrebbero essere vanificate dalla cancellazione dai tornei pro.
Lumezzane – Confermato l’allenatore Manichini si punterà a formare una squadra di giovani presi dalle numerose società di rango della Lombardia, Brescia in primis.
Massese – In attesa di definire i quadri societari, solo movimenti minori ed in ottica giovani.
Monza - Il capitano Marco Zaffaroni non è più un giocatore del Monza. La società ha stabilito un tetto ingaggi fissato in 60mila euro netti per la prossima stagione. Per il momento molti movimenti per assicurarsi una buona qualità di under.
Novara – Si prosegue sulla strada del ringiovanimento e del contenimento dei costi.
Padova – La risoluzione delle comproprietà ha portato grandi colpi e qualche perdita, anche se il vero mercato del Padova deve ancora entrare nel vivo.
Pergocrema – Rivoluzione a 360° in casa cremasca. Indubbiamente i gialloblù sono la società più attiva in fatto di movimenti. Sono arrivati tanti nuovi atleti con un mix di esperienza e gioventù di belle speranze.
Pistoiese - Confermato mister Benedetti, si procederà con calma e cautela sperando di sbagliare il meno possibile.
Portogruaro - La società sta cercando di non rivoluzionare il gruppo: da qui le conferme, tra gli altri, dei vari Cunico, Mortelliti, Giambruno e soprattutto in attacco di Maniero, con lui dovrebbe rimanere anche il centrale difensivo Gargiulo. Dall'Union Quinto, serie D, invece potrebbe arrivare Marcato, che farebbe il dodicesimo al posto di Giambruno. Favret avrebbe richieste da Sudtirol e Bassano, con i giallorossi in pole per avere il centrocampista. Mentre l'Itala ha richiesto pure Gardin. La società sta lavorando per cercare una squadra ad Adami, Maraschi, Baggio, Furlan, Ibekwe, Locatelli e Semenzato.
Pro Sesto – Ceduti alcuni senatori, i biancazzurri provano a ricostruire un organico tenendo in considerazione i giovani del vivaio, campioni d’Italia Berretti.
Ravenna – Mister Atzori proverà con la dirigenza a costruire una squadra che possa ben figurare, ripartendo dagli atleti migliori della scorsa disgraziata stagione.
Reggiana – Ceduto il gioiello Catellani al Catania si è capitalizzato il giusto per investire sul mercato al fine di allestire una squadra di categoria.
Spezia – Situazione disperata e come per la Lucchese anche quei pochi movimenti di mercato potrebbero essere vanificati da una mancata iscrizione.
Venezia – La gondola sta per affondare? Inaspettati ed improvvisi problemi finanziari per i lagunari. I giocatori della passata stagione non hanno ancora percepito stipendi e firmato le liberatorie. Cosa accadrà? Sicuramente un pessimo modo per iniziare la stagione.
Verona – Repulisti totale di una annata da dimenticare, il peggiore nella storia recente degli sculettati scaligeri. Sono stati riconfermati: Corrent, Bellavista, Garzon, Sibilano e Rafael. Presto potrebbero ricevere la conferma Mancinelli e Orfei. C’è da cedere Morante.
http://lostregone.net/index.php?id=2686

facebook

sfoglia    giugno        agosto

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo