235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Foggia, 500 mila € per la messa a norma dello Zaccheria e altre news | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    maggio        luglio


21 giugno 2008

Foggia, 500 mila € per la messa a norma dello Zaccheria e altre news

Lo ha dichiarato l´assessore comunale ai Lavori Pubblici Franco mercurio . Stanziati anche 300 mila € per le palestre ´Preziuso´ e ´Russo´.
Nel giro di tre anni lo stadio comunale ´Pino Zaccheria´ di Foggia tornerà ad avere piena agibilità.
Il Comune di Foggia, infatti, per quest´anno ha previsto uno stanziamento di 500.000 € per l´adeguamento alle norme vigenti dell´impianto di via Gioberti. Questa mattina l´assessore comunale ai lavori pubblici, Franco Mercurio, durante la presentazione del piano triennale dei lavori pubblici del Comune di Foggia, ha dichiarato che tra tre anni lo ´Zaccheria´ tornerà a poter contenere almeno 18.000 spettatori, mentre grazie all´intervento previsto per il 2008 si conserverà la capienza dei 7499 posti senza la deroga del sindaco.
Il finanziamento servirà all´installazione di alcuni tornelli e per l´adeguamento dell´impianto elettrico e dei parapetti. Stanziati anche 300.000 € per le palestre ´Preziuso´ e ´Russo´, dove giocano le squadre cittadine di pallavolo e pallacanestro, anche se è stato detto che il sindaco Ciliberti parlerà con i progettisti del teatro tenda (che sta sorgendo in viale Fortore, ndr) affinchè possa essere usato anche dalla Zulli Ceramiche Foggia per le partite di basket.
da ilgrecale.it

Interessa Emerson, Esposito in uscita

(21/06/2008)
Interessano il difensore Migliaccio e il centrocampista Emerson del Taranto. Nel mirino pure Di Miceli del Gallipoli. Esposito verso la Paganese, per Del Core e Plasmati lunedì l´incontro col Catania: si punta a restituire la metà del loro cartellino per 400.000 euro. Per Salgado verso le buste con l´Avellino: se il cileno verrà riscattato verrà poi rivenduto.
Gazzetta dello Sport - Roberto Pellegrini
(articolo generato grazie all´abbonamento a pagamento alla Gazzetta dello Sport).




da Foggiacalciomania


Lega Pro: arrivano le regole per i giovani

(21/06/2008)
Abbandonata la Lega di Serie C la nuova "Lega Pro" si riforma anche a livello di sviluppo dei giovani con effetti di lungo periodo. Le società che sceglieranno di puntare sui contributi per migliorare le proprie finanze dovranno prima investire nel settore giovanile.
La nuova "Lega Pro", ormai ex Serie C, intende incentivare l´impiego dei giovani, ma in modo più complesso di quanto avveniva fino alla stagione 2007/08, quando erano assegnati contributi, crescenti, per i giocatori nati dall´84 in poi e con un minimo di 10 minuti in campo. Fino alla passata stagione ogni minuto giocato da un giovane in quota arrivava a portare nelle casse della sua società circa 30 euro.
Dal prossimo campionato entrerà in vigore un nuovo regolamento, non ancora ufficiale ma ormai predisposto dalla Lega ed illustrato dal vice­presidente della Lega Archimede Pitrolo. Obiettivi del nuovo meccanismo: minore età dei giovani in quota, maggior numero di ragazzi provenienti dal settore giovanile (e di riflesso maggiore cura dei vivai), minor dipendenza dai prestiti dalla squadre di serie A e B. le nuove norme prevedono che l´età massima dei giocatori su cui saranno pagati i contributi sarà 21 anni (nati dal 1987 in poi, con il 1988 come quota uguale al 100% del gettone base) e non più 23, e che sarà necessaria una presenza in campo di almeno 30 minuti (e non 10) nella stessa partita. Altre novità: se il giovane proviene dal proprio settore giovanile ci sarà un incremento del 20%, saranno esclusi i giovani in prestito e quelli stranieri. Inoltre, non saranno conteggiati contributi per le ultime tre giornate di calendario.
Tutto questo per quanto riguarda i premi-valorizzazione distribuiti dalla Lega. Inoltre, è stato indirettamente introdotto l´obbligo di inserire in rosa gli Under 21, limitando a 18 (per la ex C1) e 15 (per la ex C2) il numero di giocatori tesserabili nati dal 1986 in poi.
Questo complesso di nuove norme, oltre a influire sul calciomercato di queste settimane, potrebbe avere effetti di lungo periodo: le società che sceglieranno di puntare sui contributi per migliorare le proprie finanze dovranno prima investire nel settore giovanile.
Evelina Pecciarini da calciotoscano.it -

Prima Divisione, la situazione panchine

(21/06/2008)
Molte squadre di Prima Divisione (ex serie C1) hanno scelto il tecnico per la nuova stagione. Altre si apprestano a farlo. Altre ancora sono in sospeso. La tabella riassuntiva della situazione allenatori al 21 giugno.




Arezzo: Cari (n)

Avellino: ?

Benevento: Papagni (n)

Cavese: Camplone (n)

Cesena: Bisoli (n)

Cremonese: Mondonico (c?)

Crotone: ?

Foggia: Novelli (n)

Foligno: Cevoli (n)

Gallipoli: ?

Juve Stabia: Costantini (c)

Legnano: Lombardo (n)

Lucchese: ?

Lumezzane: Menichini (c?)

Real Marcianise: Fusi (n)

Massese: Maurizi (c?)

Monza: Marcolin (n)

Novara: Notaristefano (n)

Padova: Sabatini (c)

Paganese: Capuano (n)

Pergocrema: Fortunato (n)

Perugia: Cuccureddu (c?)

Pescara: Galderisi (n)

Pistoiese: Benedetti (c)

Portogruaro: Domenicali (c?)

Potenza: ?

Pro Sesto: Sala (c)

Ravenna: Azori (n?)

Reggiana: Pane (c)

Sambenedettese: ?

Sorrento: ?

Spezia: ?

Taranto: ?

Ternana: Giorgini (c)

Venezia: Corradini (c)

Hellas Verona: Remondina (n)

Redazioneweb da calciopress.net

Sansovino: Schicchi tra gli sponsor

(21/06/2008)
La Sansovino, squadra di arezzo retrocessa al Campionato nazionale dilettanti, avra´ fra gli sponsor Riccardo Schicchi. Lo ha annunciato il presidente della societa´ Andrea Pecorelli, imprenditore romano che ha rilevato il 51% delle quote da Pietro Pecorini. La prima uscita di Schicchi, che sara´ anche collaboratore di Pecorelli, avverra´ il 16 luglio allo stadio delle Fonti, per la presentazione della squadra, che vedra´ la partecipazione di Jerry Cala´ e di Eva Henger.







da ansa.it

Interessa Emerson, Esposito in uscita

(21/06/2008)
Interessano il difensore Migliaccio e il centrocampista Emerson del Taranto. Nel mirino pure Di Miceli del Gallipoli. Esposito verso la Paganese, per Del Core e Plasmati lunedì l´incontro col Catania: si punta a restituire la metà del loro cartellino per 400.000 euro. Per Salgado verso le buste con l´Avellino: se il cileno verrà riscattato verrà poi rivenduto.
Roberto Pellegrini da La Gazzetta dello Sport

Lega Pro: arrivano le regole per i giovani

(21/06/2008)
Abbandonata la Lega di Serie C la nuova "Lega Pro" si riforma anche a livello di sviluppo dei giovani con effetti di lungo periodo. Le società che sceglieranno di puntare sui contributi per migliorare le proprie finanze dovranno prima investire nel settore giovanile.
La nuova "Lega Pro", ormai ex Serie C, intende incentivare l´impiego dei giovani, ma in modo più complesso di quanto avveniva fino alla stagione 2007/08, quando erano assegnati contributi, crescenti, per i giocatori nati dall´84 in poi e con un minimo di 10 minuti in campo. Fino alla passata stagione ogni minuto giocato da un giovane in quota arrivava a portare nelle casse della sua società circa 30 euro.
Dal prossimo campionato entrerà in vigore un nuovo regolamento, non ancora ufficiale ma ormai predisposto dalla Lega ed illustrato dal vice­presidente della Lega Archimede Pitrolo. Obiettivi del nuovo meccanismo: minore età dei giovani in quota, maggior numero di ragazzi provenienti dal settore giovanile (e di riflesso maggiore cura dei vivai), minor dipendenza dai prestiti dalla squadre di serie A e B. le nuove norme prevedono che l´età massima dei giocatori su cui saranno pagati i contributi sarà 21 anni (nati dal 1987 in poi, con il 1988 come quota uguale al 100% del gettone base) e non più 23, e che sarà necessaria una presenza in campo di almeno 30 minuti (e non 10) nella stessa partita. Altre novità: se il giovane proviene dal proprio settore giovanile ci sarà un incremento del 20%, saranno esclusi i giovani in prestito e quelli stranieri. Inoltre, non saranno conteggiati contributi per le ultime tre giornate di calendario.
Tutto questo per quanto riguarda i premi-valorizzazione distribuiti dalla Lega. Inoltre, è stato indirettamente introdotto l´obbligo di inserire in rosa gli Under 21, limitando a 18 (per la ex C1) e 15 (per la ex C2) il numero di giocatori tesserabili nati dal 1986 in poi.
Questo complesso di nuove norme, oltre a influire sul calciomercato di queste settimane, potrebbe avere effetti di lungo periodo: le società che sceglieranno di puntare sui contributi per migliorare le proprie finanze dovranno prima investire nel settore giovanile.
Evelina Pecciarini da calciotoscano.it

Marcianise, panchina a Luca Fusi

(20/06/2008)
E´ Luca Fusi, 45 anni, il nuovo allenatore del Real Marcianise. Sostituisce Salvatore Vullo. L´ex mediano di Sampdoria, napoli , torino e Juventus ha guidato in questa stagione il Bellaria in C2, impostando il modulo tattico sul 4-3-3. In precedenza aveva maturato un´esperienza sulla panchina della Primavera del Cesena.









da tuttomercatoweb.com

Il Foggia blinda Rinaldi: solo Esposito a Pagani

(22/06/2008)
D´Eboli e Capuano sono da metà settimana a Milano per definire alcune trattative intavolate alcune settimane fa. In questi giorni ci sono stati contatti serrati anche se al momento non vi è alcuna ufficializzazione di affari conclusi. A Milano il direttore generale azzurrostellato conta di definire il passaggio di Francesco Scarpa alla Salernitana. Fabiani e D´Eboli così sanciranno il passaggio del centrocampista di Torre Annunziata al club granata del patron Lombardi.
Da definire solo il conguaglio che la Salernitana dovrà dare alla Paganese. Capuano pressa per avere i centrocampisti Giannone e Tricarico e uno tra Turienzo e Pintori. Sempre nell´affare Scarpa potrebbe rientrare il rinnovo del prestito di Enzo Fusco che così per il secondo anno di fila vestirebbe l´azzurro. Mercato che anno dopo anno diventa sempre più difficile. Di soldi ne girano pochi e le richieste per chi ha calciatori validi sono eccessive. D´Eboli sta stringendo i tempi con il Bari per cercare di avere la mezza punta Benny Iraci classe ´89, che lo scorso anno ha vestito la casacca del Noicattaro in C2. Contatti anche con l´Udinese che dopo aver lasciato a Pagani il giovane centrocampista Osso dovrebbe dare qualche altro valido elemento alla compagine salernitana.
La Paganese ha chiesto il trequartista Diogo, l´attaccante Gerardi e l´esperto esterno sinistro Morleo, ex Catanzaro. Da Milano però lo staff di mercato azzurro conta anche di poter strappare qualche contratto importante a calciatori di categoria superiore. Svanito o quasi il sogno Rinaldi, il Foggia ha praticamente posto il veto sulla sua cessione, dal club rossonero arriverà il centrocampista Esposito. Novelli, neo tecnico del Foggia, ha dato il via libera alla cessione di uno dei pupilli di Capuano. Stretta decisiva anche per l´altro Esposito Gennaro. Foggia che però si è inserita nella trattativa con l´esperto portiere ex Frosinone, Zappino.
Il club salentino vorrebbe strappare l´atleta alla Paganese che nel frattempo ha bloccato però anche Benassi e nelle ultime ore sembra vicino ad un possibile accordo con Enzo Criscuolo della Cavese. Da valutare la posizione di alcuni calciatori della Juve Stabia. Piacciono Affatigato, De Rosa, Caputo e Baclet. Altre trattative in piedi sono quelle con il Marcianise per il difensore Nigro e con il Celano per i giovani promettenti Barraco e Mignogna. Verrà presentato giovedì 10 luglio, presso l´aula consiliare del comune di Pagani, il libro "Paganese, che impresa". L´opera realizzata da Nino Ruggiero e Peppe Nocera è stata dedicata alla memoria del Tenente Pittoni.
DA Il Mattino

Migliaccio a Calciofoggia: "Io al posto di Ignoffo? Non ne so nulla ma sarebbe un onore"

(22/06/2008)
Dopo la partenza di Ignoffo, accasatosi al Benevento, si pensa già al suo sostituto: il nome più gettonato delle ultime ore è quello di Vincenzo Migliaccio, 28 anni, difensore centrale del Taranto, vincolanto al club ionico da altri due anni di contratto.
"Ho appreso dell´interesse del Foggia dai giornali e sono rimasto sorpreso perchè in realtà non ne sapevo nulla" ci dichiara al telefono.
"Non ho ricevuto nessuna chiamata anche perchè essendo ancora sotto contratto, ogni richiesta deve necessariamente essere inoltrata alla società che poi valuta il da farsi, eventualmente ascoltando le mie preferenze".
Su queste ultime, Migliaccio non ha dubbi: "Non esiterei a scegliere Foggia perchè è una squadra di prestigio che ha dimostrato anche quest´anno di meritare ben altre categorie rispetto a quella in cui milita attualmente. Sarei onorato di vestire i colori rossoneri anche perchè andrei a prendere il posto di Ignoffo, uno dei centrali più forti dell´intera C".
Nei giorni scorsi, si era parlato di un possibile trasferimento di Migliaccio all´Arezzzo di Cari: "Anche in quel caso non c´è stato nessun contatto tra me e la società. Appena l´Arezzo ha ufficializzato l´ingaggio di Cari con il quale ho lavorato 4 anni (a Giugliano e Teramo ndr), i giornali mi hanno accostato al club toscano. Ma le recenti vicende (arresto del presidente aretino Mancini ndr) rendono più remota quell´ipotesi. Ma ripeto, sono un giocatore del Taranto e quindi ogni proposta dev´essere vagliata dai vertici societari rossoblu"
Francesco Brescia da Calciofoggia

Il Foggia su Migliaccio, Mattioli e Delgado

(20/06/2008)
Il Ravenna ripartirà da Gianluca Atzori: sarà l´ex difensore giallorosso, quest´anno vice di Baldini prima e Zenga poi a Catania, il nuovo allenatore del club romagnolo retrocesso dalla B. Novità anche al Marcianise: salutato Vullo, protagonista della promozione in C1, la squadra sarà affidata alla guida di Luca Fusi, ex giocatori di Torino, Napoli e Juve, quest´anno sulla panchina del Bellaria. Risolti anche gli ultimi dubbi al Monza: è stato infatti presentato, come previsto, Dario Marcolin, svincolatosi dall´Inter, da cui vorrebbe avere Siligardi e Bolzoni; intanto, avrà dal Milan il giovane Bruscagin, difensore della Primavera rossonera e dell´Under 19.

Altri movimenti - Il mediano Giordano non ha trovato l´accordo col Foggia e se ne va dopo tre anni (lo cercano Benevento e Pescara); nel mirino Migliaccio (Taranto), Mattioli (Lecce, quest´anno alla Pro Sesto) e Delgado (Potenza). La Pistoiese ha acquistato dal Cuoiocappiano il portiere Conti, che sarà il secondo del 41enne Mareggini. Il Padova ufficializzerà nei prossimi giorni l´acquisto del giovane Marc Lewandovski dal Montichiari. Il Crotone segue Bonvissuto e Del Prete, che il nuovo tecnico Moriero conosce bene avendoli avuti a Lanciano. Il Cesena potrebbe prendere dal San Marino Grassi e Dei. Il Lumezzane è vicino al prestito dal Brescia di Alberti, Ciasca, Savio e Scaglia. InC2, il Rodengo presenterà stasera il nuovo tecnico Maurizio Braghin, che ritorna dopo due anni.

Pescara, problema stadio Il Pescara ha ceduto al Palermo la seconda metà del cartellino dei giovani Cani e Di Matteo, ma tratta Sansone con il Pescina; il club abruzzese ha qualche problema con lo stadio Adriatico, che sarà rifatto per i Giochi del Mediterraneo del 2009 e sarà chiuso sicuramente nelle prime giornate, costringendo la squadra a cominciare il campionato in un altro stadio (quasi sicuramente a Castel di Sangro, Celano l´alternativa).
da la Gazzetta dello Sport

Manfredonia: nuovi soci in arrivo

(20/06/2008)
Sul fronte societario si fanno sempre più insistenti le voci riguardanti l´arrivo di nuovi imprenditori dal nord. Il difensore slovacco Bortel sembra destinato al Rimini. Ma in attesa ci sono pure Siena e Triestina. In partenza anche un altro difensore: Pagliarulo.
Saverio Serlenga da La Gazzetta dello Sport

Prima Divisione, chi va in Tim Cup?

(20/06/2008)
La Prima Divisione della nuova Lega Pro, partecipa alla Coppa Italia-Tim Cup con 18 formazioni. Proviamo a capire quali potrebbero essere.
A partire dalla prossima stagione la Coppa Italia maggiore vedrà in campo, dopo un anno di assenza, anche 18 formazioni iscritte alla Prima Divisione (ex serie C1) della nuova Lega Pro. Quali saranno le fortunate che disputeranno la 61ma Tim Cup e si potranno confrontare con i club di serie A e di serie B? Proviamo a capirci qualcosa, fermo restando che i club siano regolarmente iscritti al campionato.
Il presidente della Lega Pro (la nuova serie C), Mario Macalli, dovrebbe innanzitutto premiare le sei società che hanno partecipato ai playoff per la promozione in cadetteria. Cioè Cremonese, Crotone, Foggia, Foligno, Perugia e Taranto. A queste si dovrebbero aggiungere le quattro retrocesse dalla serie B (Avellino, Cesena, Ravenna e Spezia). E siamo a 10.
Secondo una logica premiante, che in passato è stata seguita dalla Lega di Firenze, potrebbe (dovrebbe) toccare a questo punto alle sei squadre neopromosse dalla Seconda Divisione (ex Serie C2). Si tratta di Benevento, Carpenedolo, Lumezzane, Real Marcianise, Portogruaro e Reggiana. Applicando questo criterio saremmo già a quota 16.
Gli ultimi due posti potrebbero essere infine assegnati a Padova e Arezzo (che ha prevalso sul Pescara nella classifica avulsa). Ciò in quanto le due squadre sono giunte al sesto posto nel campionato 2007/08, sfiorando i playoff.
A meno che Macalli non voglia giocare il jolly per un paio di club di blasone. Esiste solo l´imbarazzo della scelta. Basti pensare all´Hellas Verona, che vanta una media di oltre 11mila spettatori a partita nel campionato appena concluso. E ammetterli alla Tim Cup a prescindere dal rendimento sul campo.
Sa. Mig. da calciopress.net

Coletti è chiaro: "Io sto bene qui, ma..."

(20/06/2008)
Il centrocampista rossonero attende un cenno dalla società. Insieme a Di Roberto è uno dei calciatori più appetiti del Foggia: stiamo parlando di Coletti, centrocampista settepolmoni, una delle rivelazioni rossonere di questa stagione. Richiesto da alcuni club ed in particolare dal pescara di Galderisi, il 23enne mediano di Canosa non nasconde l´entusiasmo ma, allo stesso tempo, lascia trasparire la sua voglia di continuare a vestire la maglia del Foggia.
"Si, sono informato sul calciomercato ed è vero che mister Galderisi mi vuole a Pescara, una piazza importante che ambisce alla serie B...è normale che tutto ciò non può che farmi piacere ma ribadisco che il mio primo obiettivo è quello di restare a Foggia, una piazza che reputo importante se non più di Pescara; qui mi sono trovato benissimo, sono maturato e se ho mercato lo devo a questa società. Il contratto? ho un altro anno col Foggia e la mia intenzione sarebbe quella di prolungare, aspetto che la società si faccia sentire; nel frattempo però non nego che le sirene pescaresi sono forti...".
Mario Ciampi da tuttomercatoweb.com

Mazzeo a Calciofoggia: "C´è incertezza sul mio futuro, ma sarei felice di venire a Foggia"

(20/06/2008)
Quello di Fabio Mazzeo, 9 reti quest´anno, è uno dei nomi più gettonati del mercato rossonero. L´attaccante del Perugia è uno dei pupilli di mister Novelli (che lo allenò a Salerno) e sarebbe la pedina giusta per occupare la posizione più avanzata nel 4-3-3 del tecnico ex Manfredonia.
"Sarei felice di giocare in un club importante come il Foggia" dichiara Mazzeo, raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione "ma il mio procuratore (Candido Fortunato, lo stesso di Maresca ndr) non ha ricevuto alcuna chiamata. In ogni caso, devo prima valutare i programmi del Perugia, ancora molto incerti. Ho soltanto un altro anno di contratto quindi questi sono giorni determinanti per il mio futuro ma per il momento non ho alcuna certezza. Posso solo dire che, qualora dovessi lasciare il Perugia, Foggia sarebbe la prima scelta perchè oltre ad essere una piazza prestigiosa e da categoria superiore è anche guidata da un allenatore che stimo molto e che sa far giocar bene le sue squadre: probabilmente sentirò Novelli nei prossimi giorni, abbiamo mantenuto un ottimo rapporto".
Francesco Brescia da calciofoggia.it


Ciao Serie C adesso sei "Lega Pro"

(20/06/2008)
Cambia quasi tutto in serie C, meno il format. Il nome, che diventa Lega Pro. La denominazione della C1 (Prima Divisione) e della C2 (Seconda Divisione).
Le rose, contingentate a 18 elementi senza limiti di età per la I Divisione. La valorizzazione degli under 21. Almeno 3 i partner istituzionali e 5 i fornitori ufficiali.
La serie C cambia tutto, meno il format. Il presidente della Lega, Mario Macalli, ha spiegato il significato del nuovo percorso che ha deciso di imboccare: "I motivi partono dal considerare la denominazione serie C troppo spesso declassificante. Vogliamo dare il giusto valore a questa categoria che, al contrario, è da ritenere paritetica, se non superiore, alle altre, soprattutto come imprenditorialità. Abbiamo voluto cambiare questo vecchio abito, perchè l´abito fa il monaco".

Cerchiamo perciò di capire e di riassumere le novità principali.

1. Il consiglio direttivo ha deciso, con l´adesione unanime dell´assemblea delle società che si è riunita a Firenze, di chiamarsi "Lega Italiana calcio professionistico". Il cambiamento di nome è stato verbalizzato dal notaio Marino, che è anche il giudice sportivo della categoria. L´obiettivo della nuova serie C è quello di valorizzare l´utilizzo dei giovani.

2. Dal prossimo campionato avremo dunque la Lega Pro prima divisione divisa nei due gironi A e B (corrispondente alla vecchia C1) e la Lega Pro seconda divisione organizzata nei tre gironi A, B e C (corrispondente alla precedente C2). Inalterati il numero delle squadre e il meccanismo promozioni-retrocessioni.

3. E´ stato raggiunto un importante accordo con la Umbro, che sarà lo sponsor tecnico del nuovo campionato, per la fornitura dei palloni di gioco e di allenamento a tutte le società iscritte.

4. Il progetto globale prevede l´ufficializzazione di un ulteriore accordo con un "Main" e un "Title" sponsor che daranno la denominazione ai due campionati della categoria. In tutto si dovrebbero dunque avere 3 partner istituzionali e 5 fornitori ufficiali. Oltre alla fornitura dei rotor pubblicitari.

5. Novità anche nella composizione delle rose. Nella prima divisione una squadra potrà tesserare 18 giocatori senza limiti di età più tutti gli under 21 che vuole. Nella seconda divisione potranno essere tesserati 15 giocatori senza limiti di età per il resto tutto gli under 21 che uno vuole. Per la successiva stagione è previsto un ulteriore abbassamento di età delle squadre con un blocco della rosa a 22 giocatori di cui 14 in C1 e 11 in C2 senza limiti di età.

6. Novità previste anche per quanto riguarda la distribuzione dei contributi. Il meccanismo, non ancora ufficiale, è stato illustrato dal vice-presidente della Lega Archimede Pitrolo. Anzitutto ci sarà una modifica radicale: un giocatore farà guadagnare il contributo alla sua società se sarà utilizzato per almeno 30´ dal suo allenatore. E l´entità contributo stesso varierà a seconda dell´età. I nati nell´87 faranno guadagnare alla società l´80% del gettone base, quelli dell´88 il 100%, quelli dell´89 il 120%, quelli del ´90 il 140%. Se poi il giocatore in questione proviene dal settore giovanile della stessa società, il gettone sarà aumentato di un altro 20%. L´operazione si esaurirà a 3 giornate dalla fine del campionato. Nel periodo cruciale della stagione ogni allenatore sarà libero di schierare chi vuole senza guardare l´anno di nascita.
Per finire è stato comunicato che l´inaugurazione della nuova sede della Lega di serie C avverrà il 30 luglio, praticamente a 25 anni dalla morte del prestigioso fondatore della Lega di C, che allora si chiamava Semiprò, Artemio Franchi. Al taglio del nastro della nuova sede interverrà il presidente della FIFA Blatter insieme ai massimi dirigenti del calcio italiano e internazionale.
Domenico Carella da calciofoggia.it

FOGGIA- Mercato: il punto della situazione

(20/06/2008)
A pochi giorni dalla risoluzione delle comproprietà, atto dal quale il Foggia saprà anche su quante risorse economiche in più potrà contare cercando di monetizzare la cessione di Salgado, inizia a muoversi il mercato. I nomi sono quelli di Zappino, portiere di proprietà del Chievo Verona ma l´anno scorso alla Pro Sesto, Migliaccio, difensore del Taranto, Mattioli, attaccante del Lecce e Delgado, centrocampista del Potenza. Come punta centrale, quella attesa da gran parte della tifoseria, il nome rimane sempre quello di Fabio Mazzeo, vecchia conoscenza del tecnico Novelli sotto la cui direzione ha giocato nella primavera della Salernitana.
RICONFERME- Difficile, se non impossibile, trattenere i calciatori in scadenza di contratto con il Foggia. Ignoffo e Giordano hanno ufficialmente salutato la città mentre almeno altri cinque sono in procinto di farlo. Zanetti è conteso da Benevento e (soprattutto) Pescara. Con lui in riva all´Adriatico potrebbero giungere Mora (qualora non arrivassero offerte dalla B), Biancone e L´attaccante Del Core, pedina importante in un ipotetico scambio con il Catania per il terzino Vitale. Anche De Paula sembra vicino al Foligno mentre possibilità di riconferma rimangono per Colombaretti e Russo anche se non sarà una trattativa semplice.
LE ALTRE- Il Ravenna ufficializza Atzori (già secondo di Zenga) come allenatore, mentre la Real Marcianise si affida a Luca Fusi. Ufficiale anche l´arrivo sulla panchina del Monza di Marcolin, appena svincolatosi dall´Inter.
Domenico Carella da calciofoggia.it
Mercato: Il Foggia pesca a Taranto (20/06/2008)
Secondo quanto riportato da diversi organi di informazione di Taranto, il Foggia sarebbe sulle tracce di due calciatori della squadra ionica.
Nel mirino dell´avvocato Fusco sarebbero finiti, infatti, il difensore centrale Vincenzo Migliaccio (seguito anche dall´Arezzo) e il centrocampista brasiliano Emerson, entrambi ventottenni.
I due tarantini arriverebbero per sostituire Ignoffo, passato al Benevento, e Giordano, con il quale non si riesce a trovare un accordo per il rinnovo contrattuale.
Daniele Affatato da calciofoggia.it

Si tratta con Mora, Zanetti e Colombaretti

(20/06/2008)
Dopo Giordano, che ha rifiutato la proposta di rinnovo contrattuale offertagli ed Ignoffo, accordatosi col Benevento, altri tre calciatori potrebbero lasciare il Foggia.
A Mora, Zanetti e Colombaretti, che si svincoleranno il 30 Giugno, è stato proposto il rinnovo del contratto, su base biennale, con un sensibile ribasso pari quasi alla metà dell´attuale ingaggio.
I tre stanno valutando la proposta che quasi sicuramente verrà rigettata e nel frattempo hanno incominciato a guardarsi attorno.
A questo punto sorge spontanea una riflessione:
Sono i contratti stipulati negli anni scorsi ad essere troppo onerosi o la politica adottata quest´anno ad essere troppo incentrata sul risparmio ?
Intanto ci sono novità per quanto riguarda la questione organizzativa, sarà infatti il "Palace Hotel" con sede a Lucera, la nuova base individuata per i ritiri pre-partita durante il campionato e non più l´hotel "Holiday".
Bruno Mazzi da Foggiacalciomania.com

Foggia, grandi manovre Coscia o Zappino in porta

(20/06/2008)
Vicini alla conferma Coletti e Colombaretti. Tra i nuovi obiettivi ci sono anche il difensore Migliaccio e la punta Delgado.
Nei piani del direttore tecnico Fusco il confronto con i rossoneri della scorsa stagione precede la risoluzione delle comproprietà e gli arrivi. Il Foggia prospetta tagli sugli ingaggi, così diversi giocatori potrebbero partire. Dopo l´addio dell´ ex capitano Ignoffo, accasatosi al Benevento, ieri il mediano Giordano ha lasciato il Foggia dopo tre stagioni.
Crescono le chance di permanenza per l´altro centrocampista Coletti, vincolato fino al 2009 ma corteggiato da altri club. Prolungato fino al 2010 il contratto all´ala Mancino, possibili le conferme del jolly Colombaretti e del difensore Zanetti (tentato dal Pescara); il laterale Mora dovrebbe andare via (in B), perciò Fusco tenta di trattenere Russo.
Trattative - Da definire il ritorno al Catania degli attaccanti Plasmati e Del Core, entrambi in prestito. Salgado andrà in B dopo l´eventuale riscatto dall´Avellino. Sul taccuino di Fusco ci sono i nomi dei portieri Zappino (Frosinone, ex Pro Sesto) e Coscia (con Novelli a Melfi e Manfredonia), del difensore Migliaccio (Taranto), del centrocampista Agnelli (a metà tra Lecce e Benevento) e degli attaccanti Mattioli (Lecce, ex Legnano), Delgado (Potenza) e Mazzeo (Perugia).
Roberto Pellegrini da La Gazzetta dello Sport

http://www.foggiaweb.it/foggiacalcio/index.php

facebook

sfoglia    maggio        luglio

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo