235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Tifo taranto: Ordinaria continuità | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    maggio        luglio


20 giugno 2008

Tifo taranto: Ordinaria continuità



 di Redazione (20-6-2008) 
Non lascia, non raddoppia, forse continua e basta, ma solo lui può saperlo. I 4 amiconi satellitari della trasmissione di ieri sera lasciano qualche indizio (tutto da interpretare) circa le volontà e le priorità di un presidentissimo che lascia la carica con periodicità disarmante ma che poi regolarmente rilancia, raddoppia, o continua.
Se le intenzioni/azioni si ripeteranno anche questa volta, sarebbe giusto quanto meno tributare un riconoscimento alla coerenza: per cui sua maestà, da presidente a tempo (quindi precario), diventerebbe di fatto e di diritto un presidente flessibile, che cambia/lascia/resta/rilancia ma, gira e volta, rimane sempre al suo posto. La flessibilità invece, per chi la subisce, è precarietà, pertanto i precari sarebbero i tifosi, nuovamente in balìa dei cambi di umore e di intenzioni del presidente-imprenditore-tifoso flessibile.

Incubi a parte, la tv sintonizzata su Taranto Channel lancia dei segnali precisi. Se Blasi (fatta eccezione per la lettera di addio) continua la sua pausa meditativa coerentemente con quanto fatto da sempre, ci pensano Nesca e i suoi ospiti a puntare i riflettori sugli argomenti che più stanno a cuore, o che pensano stiano più a cuore, al presidente. E come da copione tengono banco la questione stadio e le motivazioni dell’ultimo addio cronologico che i tifosi precari hanno subito nel novembre/dicembre 2007.
Più volte nel corso della trasmissione, si è detto che i tifosi precari dissidenti rappresentano una sparuta minoranza, ma si sa che ognuno è libero di vederla come vuole e nonostante da parecchi mesi a questa parte non si veda più troppo consenso intorno alla presidenza, in questi tempi di magra, precarietà e verità assolute, è facile sbagliarsi ed è giusto prendere tutto con le pinze per non essere smentiti come successo alla scrivente che, solo pochi giorni fa, scrisse che “il paragone Pieroni/Blasi è incauto e inappropriato” (anche se il tema del giorno era la guerra fratricida fra tifosi), salvo poi accendere la tv e ritrovarsi un pieroniano d’eccezione come gradito ospite: l’avvocato Lovelli, già tenace sostenitore della teoria secondo cui con il fallimento non ci sarebbe stato più calcio a Taranto.

Preso atto che, secondo Taranto Channel, i tifosi precari dissidenti sarebbero solo una netta minoranza, viene da pensare che allora non costituiscano un problema, o quanto meno “il” problema, o per lo meno che non siano tra i pensieri più importanti del presidente. E infatti i riflettori sono puntati sullo stadio, definito nei peggiori dei modi possibili e senza dare troppo peso nè risalto all’approvazione del bilancio comunale di una città dissestata che riserva proprio allo stadio ben un terzo del totale, significando che una parte consistente di denaro pubblico viene tolta ad altre necessità e altre emergenze per tutelare gli interessi e le passioni della cittadinanza tifosa e, di riflesso, naturalmente anche della Taranto Sport. Non viene mai detto quale è stata, se mai ce n’è stata una, la proposta ufficiale del presidente. Né viene sviscerato quale sia stato l’approccio con cui è partito e continuato il tentativo di dialogo con la giunta comunale anche se, visti i toni e le posizioni che subiamo da sempre e che la trasmissione di ieri conferma, un’idea in merito ce l’abbiamo. E anche, visto che la durissima contrapposizione continua anche dopo un passo decisivo come l’approvazione del bilancio, ci si può fare un’idea di cosa pensi (o di cosa continui a pensare) Palazzo di Città di queste posizioni societarie che, per il tramite del proprio canale tematico, affonda i colpi, si lamenta (11 mila posti sarebbero pochi) e si auto-giustifica ma non fa mai auto-critica e, cosa più rilevante, sembra non voler aprire mai la propria posizione verso un dialogo che si possa realmente definire politico e trasparente.

Sulle intenzioni di Blasi. Tutto questo ardore nel sostenere le posizioni presidenziali e attaccare l’amministrazione comunale, fa pensare che la partita sia tutt’altro che chiusa. I toni con cui continua il braccio di ferro sembrano far intendere che il presidente a tempo non abbia troppa intenzione di “darla vinta” a nessuno. Insomma, il Blasi di sempre.
E, come sempre, continuiamo a farci del male.
http://www.tarantosupporters.com/homepage.htm

Vietato annoiarsi

 di Redazione (19-6-2008) 
Diamo atto.
Fra propensioni e attitudini degli eroi rappresentanti del pallone nostrano, senza dubbio spiccano le capacità di minimizzare, cambiare discorso e spaziare fra i tanti argomenti nel calderone di questi 3 anni e mezzo di gestione e in special modo dell’anno appena trascorso. E’ un calderone pieno, perché di cose ne sono successe, ma “fa specie” constatare come si tirino in mezzo sempre le conseguenze, invece delle origini dei problemi e “fa ancora più specie” vedere come determinati argomenti siano menzionati ad arte in tempi lontani e non sospetti, quando sono utili e servono alla causa, ma mai sviscerati, analizzati e discussi quando è il momento di farlo.

Galigani a Blunote, il 10 giugno scorso, dichiarava:
"Nelle condizioni in cui si trova adesso l'impianto del rione Salinella non si può pensare di fare calcio a livello professionistico, ma solo dilettantistico. Il futuro? Senza stadio non c'è futuro, e non credo che la riflessione del nostro presidente sarà di breve durata. In questo momento, la delusione è 10 volte superiore a quella provata dopo la sconfitta del "Partenio" di Avellino..."

Immediatamente il sindaco, sempre a Blunote, rispondeva:
"Non esiste un problema stadio e i lavori stanno procedendo nei tempi prestabiliti..."

Dopo 3 giorni, il presidentissimo scriveva una missiva-comunicato dai toni commoventi e signorili, senza mai nominare la questione stadio.

Ieri, sempre da Galigani/Blunote apprendiamo:
"Chi pensava che il futuro di Gigi Blasi dipendesse esclusivamente dall'approvazione del bilancio, si sbagliava..."

E ancora:
"Il nostro presidente ha messo in vendita la sua società subito dopo gli episodi negativi di Taranto-Massese: eravamo a novembre. Il bilancio? Siamo contenti soprattutto per la città, ma a livello sportivo non cambia nulla. Anzi, ribadisco quanto già espresso attraverso il comunicato stampa di qualche giorno fa: siamo in attesa di acquirenti..."

Sciolto l’ultimo nodo e caduto l’ultimo alibi (il più importante: Galigani a Blunote 10 giugno 2008) è il momento di andare a ritroso con le motivazioni che hanno spinto a dolorose dimissioni il povero presidente vittima del sistema. E infatti, dei vari argomenti(*) tra constatazioni, valutazioni e prese d’atto, menzionati nello scorso addio pre-natalizio, è il turno di Taranto-Massese.
Ma la lista è lunga e pertanto, certi di fare cosa gradita, di seguito riepiloghiamo.

(*) dal Comunicato stampa del 4 dicembre 2007: motivazioni alla base della ferma volontà di mettere in vendita la società”.

- alla luce degli ultimi gravi atti di violenza (Taranto-Massese);
- alla luce della verificata impossibilità di giungere a breve ad una soluzione decente sulla regola della RESPONSABILITA’ OGGETTIVA;
- alla luce del continuo ripetersi di offese calunniose,gratuite e indiscriminate ai componenti del nostro organismo,Presidente Blasi in testa,e di attacchi mediatici,di basso profilo,posti in atto da una parte dell’informazione video locale;
- valutate,con grande attenzione,le difficoltà territoriali riguardanti l’impiantistica sportiva che coinvolgono anche la messa a norma dello stadio E. Iacovone;
- preso atto che non da tutti vengono trattate con la dovuta attenzione tali problematiche,a sostegno della nostra Società.
http://www.tarantosupporters.com/homepage.htm

facebook

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. taranto tarantosupporters.com

permalink | inviato da ipse dixit il 20/6/2008 alle 16:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


sfoglia    maggio        luglio

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo