235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Taranto: Potevamo anche vincere! | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    dicembre        febbraio


20 gennaio 2008

Taranto: Potevamo anche vincere!

Potevamo anche vincere!
Aiutiamo Francesco a vincere quest'ennesima sfida:

C/C 10538
ABI 03067
CAB 15800
BANCA CARIME S.p.a.

 di Redazione (20-1-2008) 
Da mangiarsi le mani.
Andare sotto grazie ad una papera della difesa, rientrare in gara con Mancini (gol e fosforo in quantità industriale: la squadra non può prescindere dal fantasista romano), passare addirittura davanti con un gol magistrale di Zito e poi essere raggiunti (fallo inesistente) con un tiro piazzato molto bello… beh, il rammarico c’è anche perché il Gallipoli che doveva massacrarci è stato davvero poca roba e mancava poco per finire arrosto. Una partita (secondo tempo soprattutto) che ha regalato ai trecento tifosi rossoblu presenti al Bianco una domenica di adrenalina pura.

DOMENICA MATTINA IN CITTA’

In città c’è un atmosfera che non esitiamo a definire dimessa. Pochissime le sciarpe i giro, tanti a passeggio, anche volti “conosciuti”. Sembra essersi rotto qualcosa e i trecento biglietti venduti sono un segnale abbastanza inquietante che si aggiunge agli spettatori in casa delle ultime uscite.
Distacco che non capiamo: noi in CND abbiamo perso 6-1 a Rutigliano, abbiamo preso schiaffi in posti assolutamente indicibili eppure non ci siamo mai arresi. Contro mari avversi sempre navigheremo c’è scritto sulla fontana di Piazza Ebalia. Il motto ci piace e ce lo riprendiamo. A Gallipoli, quindi. Per onorare i nostri colori.
Tanti i bimbi vestiti a maschera. Gli sguardi dei passanti sono di curiosità, come se oggi non ci fosse una partita o come se fossimo tutti vestiti da tifosi in trasferta. Succede anche questo.

SI PARTE PER GALLIPOLI

Verso mezzogiorno arriveranno tutti i ragazzi ma la sede è aperta dalle 10.00
Gallipoli non è una trasferta ma una scampagnata e non c’è alcuna tensione particolare. Il servizio catering funziona alla grande e l’atmosfera dimessa che si respirava in città resta un lontano ricordo. Rustici, focacce, dolci e birra a fiumi. Siamo pronti per la partenza. Un pulmino e una macchina di “chiamati al sostegno. Ritorna a macinare chilometri dopo aver avuto il placet dalla moglie Roberto Asta Mobili. Applausi

ARRIVO A GALLIPOLI

Viaggio assolutamente tranquillo con inevitabile sosta tecnica per vesciche lancinanti.
Arriviamo al parcheggio ospiti con ben 25 minuti di anticipo: ci possiamo permettere pure una birretta davanti le telecamere indiscrete che scrutano i nostri volti torvi e cupi.
Breve perquisa e si entra. Niente curva, siamo tutti sistemati nella gradinata ospiti.
Annunciato in pompa magna dallo speaker dello stadio, il senatore Barba, da padrone di casa, farà “un messaggio alla nazione” asmatico che scatenerà l’ilarità generale in un delirio di retorica e frasi fatte. Alberto Sordi del Borgorosso F.c. era una macchietta al confronto.
Appena termina la logorrea asmatica del senatore/sindaco/presidente, dal settore parte un “Barba vaff…” che ci rimette in equilibrio con il mondo attorno a noi.

LA PARTITA

Entrano le squadre. Gli ultras di casa e la gradinata hanno tante bandierine giallorosse e l’effetto è piacevole. Da noi solo il coro “per la maglia e qualche petardo che passa il check in all’ingresso.
I padroni di casa inizino a farsi sentire: la partita da loro è sentita, “sentono” che questa volta potranno togliersi lo sfizio di batterci e in avanti hanno Di Gennaro e Ginestra ai quali escono fiamme dalle narici. Contro, un Taranto con infortuni cronici, piagnoni e varia umanità.
Il primo tempo parte con una sterile supremazia rossoblu. Le squadre si studiano e non pungono. Ci prova Ginestra ad affacciarsi dalle parti di Barasso, tornato titolare da tempo immemore. Alta la prima conclusione, clamorosa la svirgolata che manda il pallone a lato tutto solo.
Poi toccherà a Cutolo spizzicarla di testa e sporcare i guantoni del portiere di casa.
L’equilibrio del match viene mandato in frantumi da Ginestra (tre gol al Taranto con due maglie diverse) che in pallonetto uccella Barasso.
Con il Gallipoli in vantaggio tutto lo stadio (alla faccia della partita sentita e dei manifesti sparsi per il Salento… c’erano dei vuoti in gradinata e in curva da paura) comincia il “chi non salta è tarantino” . Il Taranto cercherà invano il pareggio.
Da parte nostra facciamo partire i cori secchi e decisi del nostro stile. “Per la maglia”, “Per il Taranto”, “Tarantini”. La curva lancia cori contro la repressione, a favore dei diffidati e contro Blasi.

SECONDO TEMPO ADRENALITICO

Pronti, si parte. Il Gallo prova a beccare ma viene infilzato da Mancini che dopo nemmeno tre minuti di destro insacca sotto la porta degli ultras di casa ammutolendoli.
Esplode il settore ospiti. Ma non basta. Il Gallipoli è nel pallone più totale e sembra una lontana parente della squadra quadrata ammirata a Taranto. Ci pensa Zito (evanescente fino ad allora) ad inventarsi un gol straordinario (senza fare paragoni di calcio di plastica… Triuzzi a Lanciano ne segnò uno simile) che batte Rossi e fa venire i dolori di pancia al pubblico salentino abituato troppo bene. Zito viene sotto il nostro settore con una mascherina battendosi il petto e venedo a raccogliere l’abbraccio dei tifosi dopo l’applauso polemico di domenica scorsa.
Ma nemmeno il tempo di assaporare il vantaggio che l’arbitro (assolutamente mediocre la sua conduzione di gara con gialli affibbiati a senso unico e punizioni inflitte a capocchia) pensa bene di regalare una punizione dal limite che il numero 4 giallorosso trasforma in maniera chirurgica.
Barba riprende colore.
Cutolo si ritrova a tu per tu con il portiere di casa (sembra il replay del gol di Salerno) ma l’azione sfuma. Il Taranto c’è, lotta, suda su ogni pallone, Di Gennaro viene annullato ma sarà il Gallipoli pericolosissimo in due occasioni. Nella prima un pallone in area ribattuto diverse volte con Barasso a caccia di farfalle e nella seconda con l’ennesimo regalo dell’arbitro con la punizione che questa volta sfiora l’incrocio.
Dopo tre minuti di recupero, l’arbitro manda tutti a casa.

IL RIENTRO

La consapevolezza dei nostri mezzi e un campionato assolutamente mediocre. Nonostante le avversità, gli infortuni, i casini… nessuna squadra ci ha messo sotto quando il Taranto ha giocato al pallone. Con più convinzione e con un mercato mirato i play off sono li. D'Acol, Prosperi, Docente. Da conquistare per dare un senso alla stagione.

Visita la gallery fotografica della partita a cura di Giuann Ferragosto.
http://www.tarantosupporters.com/homepage.htm


facebook



permalink | inviato da ipse dixit il 20/1/2008 alle 23:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


sfoglia    dicembre        febbraio

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo