235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    giugno        agosto


27 luglio 2008

Il Pescara pareggia contro il Cassino

A Castel di Sangro finisce 1-1 l'amichevole al cospetto dei laziali. Per i biancazzurri gol di Bazzani ...continua a leggere >>

facebook

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pescara tuttopescara.net

permalink | inviato da ipse dixit il 27/7/2008 alle 14:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


6 giugno 2008

Vendita Pescara. Mancini: "Importante la prossima settimana"

Parola al direttore della Caripe che segue le operazioni del club biancazzurro
PESCARA – Venderanno o non venderanno? Al momento non si sa. E' certa, invece, l'esistenza della trattativa per il passaggio di proprietà della Pescara Calcio tra la famiglia Soglia e un possibile acquirente. Personaggio cardine di questa operazione è certamente il direttore della Caripe, Dario Mancini, l'uomo che convinse Gerardo Soglia meno di un anno fa ad acquistare in fretta e furia il sodalizio biancazzurro sul quale pendeva la spaventosa spada di Damocle del fallimento.


Direttore Mancini, lei si sente il personaggio chiave dell'operazione? “No, non credo di poter essere considerato il personaggio chiave, ma sono indubbiamente quello che mette le persone attorno al tavolo delle trattative”.


Dunque, conferma l'esistenza di una trattativa: “Al momento non c'è nulla di concreto – ammette il direttore della Caripe – ma esiste un'ipotesi di un interessamento da parte di un gruppo di imprenditori, pronti ad acquistare il Pescara dai Soglia”.


E' possibile immaginare una tempistica di una eventuale transazione? “Ci sono delle scadenze importanti in vista e quindi credo che la prossima settimana potrà essere importante per la riuscita o meno dell'operazione”.


A questo punto, però, una domanda nasce spontanea. Soglia aveva intenzione di costruire un grande Pescara: perché, allora, decidere di vendere la società? “Immagino che gli impegni politici improvvisi sopraggiunti abbiano avuto la meglio, non consentendogli di pensare ad altro. Il ruolo di deputato, quindi, potrebbe essere una motivazione plausibile”.


La piazza di Pescara è disorientata: lei se la sente di dare delle garanzie ai tifosi? “I tifosi devono stare tranquilli. Ogni operazione, qualora dovesse essere portata a termine, sarà da considerare comunque positivamente. La città, se i Soglia dovessero vendere, resterà in buone mani”.

ven 06 giugno 2008 12:33 - Comments(0) - Letto(299) - Fernando Errichi

http://tuttopescara.net/articoli/speciali/7672.php

facebook

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pescara tuttopescara.net

permalink | inviato da ipse dixit il 6/6/2008 alle 22:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


5 giugno 2008

Mister Lerda: "Fisicamente sto bene, psicologicamente no"

Ecco tutto il dispiacere dell'ex allenatore del Pescara, scaricato dalla società biancazzurra dopo una stagione d'alto livello alla guida dei biancazzurri
PESCARA – E' sembrato doveroso, dopo un anno trascorso gomito a gomito, ascoltare la voce di mister Franco Lerda, appena scaricato dalla Pescara Calcio con la quale non è riuscito a trovare un accordo per proseguire il rapporto. Il tecnico, che quest'anno ha avuto il suo battesimo su una panchina tra i professionisti, è stato uno dei grandi protagonisti della stagione in casa adriatica, ma questo non è bastato. Del resto il mondo del calcio si dimostra giorno dopo giorno sempre più spietato.


Mister, come sta? “Beh, fisicamente sto bene. Psicologicamente, invece, un po' meno – dice sconsolato Franco Lerda – Non posso negare di essere dispiaciuto per come è andata a finire con il Pescara, ma allo stesso tempo conosco il mondo del calcio e come funziona. Per questo motivo non sono rimasto eccessivamente sorpreso dell'impossibilità di proseguire l'avventura. Eppure per un po' ho pensato di poter dare continuità al progetto. Abbiamo fatto molto bene nel corso di tutta la stagione, avendo conquistato ben 54 punti, e avevamo concluso in crescendo. Inoltre, mi era stato prospettato un futuro diverso da parte dei Soglia che, anche pubblicamente, si erano schierati sempre dalla mia parte, assicurando di voler proseguire in tandem. Per questo, naturalmente, immaginavo di restare a Pescara”.


A questo punto come vede il suo futuro? “Appena avrò la possibilità di rimettermi in discussione ne sarò felice. Nel frattempo valuto i contatti e gli attestati di stima, per decidere dove andare. Vediamo cosa accadrà”.


I tifosi le hanno dimostrato grande attaccamento e stima, sperando fino alla fine in una sua riconferma: ha un pensiero per loro? “I tifosi del Pescara sono stati e rimarranno sempre nei miei pensieri per come si sono comportati con me – ammette a cuore aperto il tecnico – Nell'ultima partita con il Lanciano hanno dimostrato un tale entusiasmo da farmi ripensare alla 'depressione' con la quale era iniziata la stagione sette mesi prima. Loro mi hanno sempre apprezzato, a parte i primi giorni quando un po' tutti si chiedevano chi mai fosse Lerda, visto che venivo da Casale; poi sono stati semplicemente fantastici e per questo motivo voglio ringraziarli calorosamente. Essere riuscito a ricostruire un rapporto anche con la tifoseria per me è motivo di grande orgoglio. Anche perché la curva quest'anno è stata determinante nella conquista del risultato ottenuto, determinante come il lavoro svolto dalla squadra”.


E da lei: “In effetti non è stato facile allenare quest'anno a Pescara, visto che ho allenato tre squadre diverse nella stessa stagione. Prima i ragazzi della Primavera, poi i nuovi arrivati dopo qualche settimana di campionato e poi la 'nuova' squadra dopo il mercato di gennaio che ha sovvertito tutto il lavoro svolto fino a quel momento”.


Una stagione che ha permesso a mister Lerda di farsi le ossa, dimostrando tutto il suo valore sul campo e fuori. A lui, quindi, va un in bocca al lupo anche dalla redazione di sportoggi.com



gio 05 giugno 2008 12:59 - Comments(0) - Letto(56) - Fernando Errichi
http://tuttopescara.net/articoli/speciali/7631.php

facebook

2 giugno 2008

Il salernitano Galderisi si candida per la panchina del Pescara

Nelle ultime ore il suo nome si affianca a quello di Somma e Lerda
PESCARA - Sarà lotta al fotofinish quella per la panchina del Pescara. Nelle ultime ore si è fatta pressante un'altra candidatura, dopo quella di Somma e quella sempre possibile di Lerda: l'ex tecnico del foggia, 'Nanu' Galderisi, infatti, potrebbe approdare in riva all'Adriatico. Da parte sua giocherebbe anche il fatto che il tecnico è nativo di Salerno come i fratelli Soglia. Nelle prossime ore, tuttavia, sarà ufficializzato il nome dell'allenatore della prossima stagione biancazzurra.


lun 02 giugno 2008 17:47 - Comments(0) - Letto(18) - La Redazione
http://tuttopescara.net/articoli/speciali/7531.php

facebook

22 maggio 2008

Gerardo Soglia riparte dal... Pescara Soglia vende o non vende il Pescara?

Gerardo Soglia riparte dal... Pescara

Programmi ambiziosi per il presidente che si incontrerà a Verona con il tecnico Franco Lerda


PESCARA - Forse siamo alla stretta finale. E il risultato, a quanto pare, sarà positivo per le sorti del rapporto Pescara-Soglia. Il presidente biancazzurro, infatti, dopo le esternazioni del presidente della Caripe, Dario Mancini, che ha detto di avere tra le mani una possibile cordata per l'acquisto del Pescara, esce allo scoperto rilanciando: la squadra resterà nelle sue mani. E non è tutto: i programmi, infatti, sono molto ambiziosi e partono dall'immediato ritorno in serie B, attraverso un campionato da stravincere con una squadra attrezzata come non mai per il salto di categoria. Gerardo Soglia, quindi, si incontrerà tra qualche giorno a Verona con il tecnico Franco Lerda per cercare di chiudere in un senso o nell'altro la questione allenatore. Ma visto che sarà proprio Gerardo a portare avanti questo discorso, è molto probabile che il mister piemontese resti in sella al Pescara. Appena risolto questo nodo, è lecito pensare che verrà convocata una conferenza stampa chiarificatrice.


Wed 21 May 2008 12:46 - Comments(0) - Letto(286) - Fernando Errichi
http://tuttopescara.net/articoli/speciali/7175.php

Soglia vende o non vende il Pescara? Dite la Vostra!

Chiediamo ai Lettori di Sportoggi.com un'opinione personale attraverso i commenti
PESCARA - Lo strano silenzio stampa indetto alcuni giorni fa dalla Pescara Calcio servirà certamente a qualcosa. Questa, almeno, è una certezza. Quali siano le intenzioni della società, però, è ancora impossibile da intuire, anche se tutti, almeno una volta, fino ad oggi hanno provato a dire la loro servendo su un piatto d'argento una versione diversa. A questo punto, chiediamo anche la versione 'personale' ai lettori di Sportoggi.com: dite la Vostra attraverso i messaggi.
I Soglia manterranno la società, rinforzandola e puntando come promesso alla serie B, ma acquisteranno anche il Verona?
I Soglia non hanno più intenzione di andare avanti per qualche motivo in particolare?
La società sta lavorando a fari spenti per mettere su una formazione competitiva? Insomma, dite la Vostra!
http://tuttopescara.net/articoli/speciali/7121.php

facebook

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. tuttopescara.net pescara

permalink | inviato da ipse dixit il 22/5/2008 alle 1:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


15 maggio 2008

Pescara e Lerda, le strade si separano?

Pescara e Lerda, le strade si separano?

Segnali poco confortanti dopo l'ultimo incontro tra le parti
PESCARA - Sembrava si trattasse di un idillio e invece le strade di mister Franco Lerda e della Pescara Calcio potrebbero essere arrivate a un bivio. Nella giornata di oggi, infatti, le posizioni dell’allenatore e della società si sono allontanate, forse definitivamente. Il motivo? Probabilmente il tutto potrebbe essere ricondotto alla durata del contratto: sembra, infatti, che il club di via Pertini avesse pensato a un rinnovo annuale, a fronte della richesta minima di un biennale da parte del mister. Fatto sta che le parti potrebbero rincontrarsi nella giornata di domani per quella che sembra essere l’ultima opportunità di trattativa. I massimi dirigenti biancazzurri proveranno a convincere il tecnico con un’offerta allettante con possibilità di essere rinnovata a salire dalla stagione successiva, qualora il Pescara dovesse raggiungere la promozione in serie B. Lerda, da parte sua, vorrebbe però tutelarsi e tutelare il proprio lavoro aprendo una sorta di ciclo in riva all’Adriatico.
Nel frattempo, la squadra è tornta ad allenarsi nel centro sportivo Vestina di Montesilvano, proprio agli ordini di Lerda il quale ha anche partecipato attivamente al lavoro, giocando una partitella a calcio a 5 sul terreno sintetico. Il morale della squadra e del mister sono apparsi ideali: tra il tecnico e i ragazzi, infatti, il rapporto è ottimo dopo la bella stagione appena portata a termine.


mer 14 maggio 2008 16:27 - Comments(0) - Letto(149) - La Redazione
http://tuttopescara.net/articoli/speciali/6927.php

facebook

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. tuttopescara.net pescara

permalink | inviato da ipse dixit il 15/5/2008 alle 0:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


5 maggio 2008

Pescara, una beffa incredibile

Pescara, una beffa incredibile

Ecco la tabella della corsa ai play off in attesa del Perugia: così i biancazzurri sarebbero dentro
PESCARA - L'attuale classifica della serie C1 girone B è da considerare 'virtuale' perché nella giornata di domani arriverà con certezza l'ufficializzazione della vittoria a tavolino del Perugia a Martina. La beffa per il Pescara, quindi, è di portata incredibile. I biancazzurri, pur essendo quinti in classifica (a pari punti con l'Arezzo ma in vantaggio con i toscani), non possono gioire per la conquista dei play off perché in attesa dell'arrivo a quota 53 punti della formazione umbra. Solo in questo istante si può apprezzare l'importanza di un 'misero' punto che, alla fine, decide i giochi a favore o a sfavore di qualcuno. Il Pescara, partito con un meno 1 in classifica a causa della peggiore gestione societaria della sua storia, con l'arrivo dei Soglia avrebbe raggiunto la quota play off dopo un campionato sì esaltante, ma che nel corso della stagione ha evidenziato qualche appannamento (e qualche svista arbitrale) di troppo sia all'andata che al ritorno, senza i quali sarebbe comunque stato possibile approdare senza patemi alla fase finale. Ricordiamo, a proposito, i punti persi nelle prime due partite contro Potenza e Lucchese, quando il Pescara era sceso in campo con la formazione Primavera. Ricordiamo la partita persa all'Adriatico contro il Perugia (rigore inesistente per gli umbri e successivo errore dal dischetto da parte di Sansovini che avrebbe potuto pareggiare le sorti del match) e quella di Arezzo (gol del pareggio annullato al Pescara per un inesistente fuorigioco al novantesimo), solo per citarne due, nelle quali i biancazzurri sono stati frenati da un arbitraggio che potrebbe essere definito irrispettoso. Ricordiamo il pareggio interno con la Juve Stabia, quando il 'povero' Packer fu chiamato a battere un rigore che fallì. Ricordiamo la sconfitta con la Salernitana (alla quale bastava un pareggio per approdare in serie B), dove la squadra di mister Lerda ha letteralmente dominato, prima di essere trafitta da un gol irregolare e un rigore nel finale (sbagliando un altro penalty con Sansovini). Insomma, in attesa dei provvedimenti previsti per la giornata di mercoledì, quando usciranno le sentenze successive ai deferimenti di Salernitana, Potenza, Crotone, Taranto, Lucchese, Massese e Lanciano, il Pescara ha ancora un barlume di possibilità di approdare ai play off. Ma nessuna illusione per i tifosi biancazzurri che il loro campionato lo hanno già vinto insieme a Pomante e compagni, protagonisti di una stagione fuori dal comune.
A seguire, la parte alta della classifica provvisoria in attesa del Perugia e dei provvedimenti.



Squadra PUNTI

SALERNITANA 62

ANCONA 57

TARANTO 55

CROTONE 55

PESCARA (-1) 53

AREZZO 53

LUCCHESE 51

PERUGIA 50

La prima classificata accede in Serie B. Dal 2°al 5° posto play off


lun 05 maggio 2008 11:36 - Comments(0) - Letto(234) - Fernando Errichi
http://tuttopescara.net/articoli/speciali/6548.php

Pescara-Lanciano, novantunesimo

Le interviste del post partita. Indiveri: "Con la faccenda Martina-Perugia ha perso lo sport!" Il presidente Soglia: "Mi aspettavo un ringraziamento da parte dei tifosi"


 

Mister Lerda: “Oggi abbiamo voluto onorare questi ottomila splendidi tifosi che sono venuti allo stadio, purtroppo ciò che ha fatto il Martina ha rovinato la nostra festa. Sono molto deluso come tutti credo, perché sul campo abbiamo ottenuto cinquantaquattro punti e la gente di Pescara lo sa, quindi noi i play off li abbiamo centrati. Aspettiamo comunque di vedere come finirà questo campionato assurdo, con le decisioni che saranno prese dalla Lega”.


Indiveri: “Puntavamo tanto sulla partita Martina-Perugia e nella mia carriera non ho mai visto una cosa del genere. Fa molto male perché oggi ha perso lo sport. La squadra stava bene mentalmente e avevamo fatto un girone di ritorno impressionante, ora mi auguro che faccia qualcosa la giustizia sportiva, perché noi abbiamo giocato correttamente dalla prima all’ultima partita”.

 

Presidente Soglia: “Oggi prima di tutto voglio ringraziare l’intero staff della Pescara Calcio, dai dirigenti alla signora che lava le maglie dei giocatori. In teoria noi saremmo quinti stasera, perché vinciamo nell’avulsa sull’Arezzo, ma purtroppo c’è il Martina che non ha giocato con il Perugia. Devo tuttavia dire che non ho avvertito un ringraziamento alla famiglia Soglia, per quanto abbiamo fatto fino ad oggi per la Pescara calcio. Sinceramente credo che qualcosa in più avremmo meritato”.

 

Mister Moriero (Lanciano): “Devo ringraziare questi ragazzi per il campionato fatto, una squadra giovane che ha dato il massimo ed oggi sarebbe tranquillamente salva. Nonostante dieci punti di penalità siamo ancora vivi e ci giocheremo i play out a testa alta in un campionato falsato. Sì, questo è un torneo falsato!”



dom 04 maggio 2008 20:16 - Comments(0) - Letto(409) - Paolo Pierangelo
http://tuttopescara.net/articoli/speciali/6539.php

facebook

28 aprile 2008

Salernitana-Pescara, novantunesimo

Salernitana-Pescara, novantunesimo

Mister Lerda contento per la prestazione della squadra... "ma quante palle gol sciupate!"

SALERNO - Una partita persa in modo incredibile e soprattutto in maniera scellerata. Il Pescara ha buttato al vento una buona prestazione nella bolgia dell'Arechi, chiudendo con un passivo di 2-0 che appare davvero troppo pesante per quanto visto in campo. La gara è stata scintillante, per numero di palle gol sfornate: oltre ai due gol siglati, infatti, sono stati colpiti tre legni, due per la Salernitana e uno per il Pescara, e i biancazzurri hanno fallito un rigore con Sansovini al quale il dischetto in questa stagione dice proprio di no. Dicevamo della buona prestazione fornita dalla squadra di mister Lerda, scesa in campo con testa alta e tanta voglia di mettere in difficoltà la capolista. I biancazzurri hanno tenuto botta alla squadra di mister Brini fallendo occasioni madornali sottoporta con Sansovini, Felci, Micco e Dettori. Il tutto per poi cedere a causa di una rete di Piccioni in fuorigioco e un rigore del solito Di Napoli.
Negli spogliatoi, mister Lerda (nella foto) è afflitto per la sconfitta, ma contento per la prestazione della squadra che, come dice "in settimana ha superato la brutta botta della penalizzazione, ma in campo è scesa determinata come nelle sue intenzioni. Sono dispiaciuto perché a questo punto sarà durissima rientrare nella griglia dei play off, ma nel contempo, però, ho visto un grande Pescara che ha giocato a viso aperto all'Arechi contro la capolista. Un Pescara che ha dato prova di grande personalità e maturità. Purtroppo non siamo stati bravi a concretizzare le otto o nove palle gol clamorose che abbiamo avuto a disposizione".
Il tecnico biancazzurro, inoltre, fa luce sul gol del vantaggio della Salernitana: "Dalla mia posizione si è visto il tocco di mani di Di Napoli che ha permesso a Piccioni, forse in fuorigioco, di segnare la rete dell'1-0".



dom 27 aprile 2008 23:55 - Comments(0) - Letto(305) - dall'inviato Fernando Errichi
http://tuttopescara.net/articoli/speciali/6318.php

facebook

27 aprile 2008

Pescara, domani prova di forza a Salerno

Pescara, domani prova di forza a Salerno

Partita da tripla all'Arechi, ma i biancazzurri devono assolutamente vincere
PESCARA - Vin-ce-re. Unica possibilità per continuare a sognare. Vincere contro tutto e tutti, come hanno chiesto i Soglia nella settimana della discordia, dopo gli ennesimi punti di penalizzazione inferti al Pescara e prima della partitissima che vale la serie B all’Arechi di Salerno.
L’impresa è impossibile, sulla carta, perché la squadra di casa non vorrà disattendere i 30mila per i quali il risultato di oggi sembra già essere stato scritto da una settimana.
L’impresa diventa difficile perché i biancazzurri hanno un solo risultato a disposizione e, contemporaneamente, sono costretti a tenere un occhio rivolto sugli altri campi dai quali si attendono risultati confortanti da parte delle formazioni che precedono in classifica.
L’impresa diventa improvvisamente possibile, invece, perché il Pescara è arrabbiato come in poche altre vigilie, in splendida condizione fisica, e già in occasione della partita d’andata ha fatto capire proprio alla Salernitana di che pasta sia fatto.
Insomma, all’Arechi una partita rigorosamente da tripla e, comunque, vietata ai cardiopatici. Mister Lerda potrà tentare l’impresa avendo a disposizione il miglior Pescara, ossia quello che nelle ultime sei giornate di campionato è riuscito a inanellare 5 vittorie e un pareggio, avendo segnato 10 gol e subito uno solo (su rigore a Gallipoli).
I biancazzurri, quindi, saranno schierati con il classico 4-2-3-1 con Indiveri tra i pali, difesa a quattro con Giuliano, Pomante, Romito e Vitale; i mediani saranno Cardinale e Ferraresi, esterni Felci e Micco (o Turchi), per concludere con Dettori alle spalle dell’unica punta, Sansovini.
L’ambiente sarà infernale, visto il tutto esaurito garantito dai tifosi locali che da tre anni attendono il ritorno nella serie cadetta. Da Pescara, invece, la risposta è stata più fiacca del previsto, certamente a causa della botta terribile sferrata in settimana tra capo e collo della Disciplinare: poche centinaia, infatti, i supporter biancazzurri presenti all’Arechi. Arbitrerà l’incontro il signor Pierluigi Gambini di Roma 1, coadiuvato dagli assistenti Fabrizio Posado di Bari ed Emiliano Mascherano di Latina. Potrebbe non essere una gara facile da interpretare anche per la terna arbitrale che non dovrà farsi condizionare dall’incitamento dei sostenitori campani.
Le chiacchiere, tuttavia, stanno a zero. Di certo c’è solo che qualcuno all’Arechi potrà dare libero sfogo alla gioia. E se il Pescara ha ancora la possibilità di lottare per un posto nei play off, nonostante i 3 punti di penalizzazione e a 2 giornate dalla fine della stagione regolare, questo per i biancazzurri di mister Lerda può essere solo considerato un successo.


sab 26 aprile 2008 18:44 - Comments(0) - Letto(44) - Fernando Errichi
http://tuttopescara.net/articoli/speciali/6291.php

facebook

21 aprile 2008

Salernitana-Pescara, sale la 'febbre'

Salernitana-Pescara, sale la 'febbre'

Da oggi in vendita i biglietti della partita. Ecco dove i sostenitori del Pescara potranno andare ad acquistare il tagliando


PESCARA - Popolo biancazzurro chiamato a sostenere il Pescara in trasferta a Salerno, 'scortando' la squadra di misetr Lerda e centrare i play off. A partire dalle ore 16 di oggi, fino alle ore 19 di sabato 26 aprile, per la tifoseria del Pescara saranno attivi due punti vendita per i ticket che saranno venduti al prezzo di 15 euro + 2 euro di diritti.
Queste le ricevitorie:

Camaioni via Bendetto Croce 199

Ricevitoria PE 1495 via Rio Sparto 108


lun 21 aprile 2008 11:59 - Comments(0) - Letto(57) - La Redazione
http://tuttopescara.net/articoli/speciali/6073.php




Di Napoli espulso? Non risulta

La voce serpeggiata al termine della partita Pescara-Sorrento è fugata da tutti i tabellini della partita Potenza-Salernitana


PESCARA - Contrariamente a quanto detto in conferenza stampa post Pescara-Sorrento da mister Franco Lerda, l'attaccante della Salernitana Arturo Di Napoli, ieri non è stato espulso. Dunque, contrariamente a quanto pensato dal tecnico biancazzurro 'a caldo', il bomber amaranto dovrebbe essere della partita domenica prossima allo stadio Arechi.


Mon 21 April 2008 11:27 - Comments(1) - Letto(111) - La Redazione
http://tuttopescara.net/articoli/speciali/6068.php






Pescara, non tutto in 180 minuti

Analizziamo il finale di campionato dei biancazzurri e delle altre pretendenti alla promozione
PESCARA - La lotta per la promozione diretta e per i play off si fa sempre più accesa a 180 minuti dal termine della stagione regolare. Interessate 7 formazioni, delle quali 2, alla fine, saranno di troppo. Interessanti e per nulla scontati gli scontri da qui fino alla chiusura, anche in occasione di partite sulla carta più semplici delle altre. 

Alla Salernitana basta un punto in due partite per brindare alla serie B, ma potrebbe addirittura accontentarsi di uno zero nella casella dei successi da qui fino al termine della stagione in caso l'Ancona non riuscisse a vincere le ultime due partite rimaste. In particolare, domenica prossima, quando il Pescara andrà a giocarsi il tutto per tutto all'Arechi, paradossalmente la Salernitana potrebbe 'accontentarsi' della sconfitta se l'Ancona non riuscisse a vincere il difficilissimo derby di San Benedetto.

La Samb, infatti, non può permettersi di sbagliare la gara del Riviera delle Palme, in quanto solo un punto, attualmente, permette ai rossoblu di galleggiare sopra la zona play out. Per l'Ancona, poi, all'ultima giornata, ci sarà lo scontro diretto con il Taranto, partita nella quale o una squadra, o tutte e due le formazioni, perderanno punti.

Il Taranto potrebbe avere vita facile la prossima domenica in casa contro la Sangiovannese che dovrà solo stabilire da quale posizione partire in vista dell'inizio dei play out, nei quali sarà coinvolta al 100 per cento.

Inoltre, la Lucchese dovrà superare gli esami di Sorrento (dove il campo sintetico potrebbe giocare qualche brutto scherzo ai toscani disabituati alla superficie artificiale) e il derby con la Pistoiese che, come ha dimostrato ieri ad Ancona è tutt'altro che remissiva.

Il Perugia, dopo l'exploit in extremis a Castellammare di Stabia, è la squadra che sembra avere il cammino più semplice con il Potenza al Curi e il Martina in trasferta.

Siamo al Pescara. I biancazzurri non dovranno fare troppi calcoli andando a vincere domenica a Salerno e poi in casa con il Lanciano. Agli adriatici potrebbe andare di lusso se l'Ancona non facesse risultato a San Benedetto e fosse costretta a vincere nell'ultima partita contro il Taranto, di fronte al suo pubblico.

Difficile, a questo punto, che possa intromettersi nella lotta anche il Crotone che, seppur attaccato al gruppetto di testa, ha quel punto di ritardo che potrebbe essere determinante. Determinante quanto quel punto di penalizzazione che il Pescara ha sul groppone a causa della gestione della precedente proprietà che non va neanche nominata.

Il tutto, in attesa della decisione della Disciplinare che si pronuncerà domani: il Pescara è particolarmente fiducioso, a riguardo, e pensa di cavarsela solamente con una multa pecuniaria. Se dovessero malauguratamente arrivare degli ulteriori punti di penalizzazione (sempre a causa della passata gestione), il presidente Gerardo Soglia ha già annunciato che farà ricorso. La Disciplinare, infine, dovrà stabilire anche la bontà della gestione della Lucchese. Insomma, mai come in questa occasione è difficile fare dei conti a 2 giornate dal termine della stagione. E per il Pescara, visto come era iniziata l'avventura, questo è già un successo a dir poco strepitoso. 

 
SERIE C1 gir. B – LA CORSA PROMOZIONE
Squadra PUNTI 33esima 34esima

SALERNITANA 58 Pescara MASSESE

ANCONA 53 SAMB Taranto

TARANTO 52 Sangiovannese ANCONA

LUCCHESE 50 SORRENTO Pistoiese

PERUGIA 50 Potenza MARTINA

PESCARA 50 SALERNITANA Lanciano

CROTONE 49 GALLIPOLI Sorrento


Mon 21 April 2008 11:04 - Comments(1) - Letto(113) - Fernando Errichi
http://tuttopescara.net/articoli/speciali/6067.php

facebook

sfoglia    giugno        agosto

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo